Trading Room #9: un mercato insensibile agli eventi

Scritto il alle 09:02 da Alberto Zanetti

Analisi tecnica del mercato azionario italiano: grafico di FTSE Mib, Amplifon, A2a, Buzzi Unicem, Prelios

Il nostro Ftsemib 40 riesce a riguadagnare area 21600 punti allontanando lo spettro di una ridiscesa a 20000 e questa è sicuramente una cosa buona.
Per l’ottava entrante abbiamo la resistenza dinamica passante da area 22150 che se superata dovrebbe consentire al nostro benchmark di riapprodare verso i massimi di febbraio senza grandi problemi, eventi esogeni a parte.
Restiamo sempre in balia degli eventi di Fukushima e del nord Africa anche se, a mio parere, il mercato sta cercando di imparare a “conviverci”.

Grafico Ftsemib

Dal punto di vista dei singoli titoli, per il modo di operare, non vedo grandi segnali operativi sul listino principale.
Tengo monitorata A2a che dopo la perdita del supporto posto a 1,113€ avrebbe dovuto dare vita a un movimento ribassista prontamente negato.
A questo punto, se il titolo dovesse superare la resistenza posta a 1,17€ tenterei un acquisto.

Grafico A2a


Buzzi Unicem si sta avvicinando alla resistenza posta a 11,00€
Monitoriamo il titoli per valutare un’ingresso short, caso mai si dovesse realizzare un triplo massimo. Bassi volumi e pista ciclica in divergenza non indicano un up trend sano.

Grafico Buzzi Unicem

Tra i titoli a minore capitalizzazione mi paiono interessanti per un acquisto sia Amplifon che Prelios.
Amplifon rompe al rialzo con ottimi volumi la forte resistenza posta a 4,29€. Ci proverei con buy limit a 4,372€ e stop loss a 4,27€

Grafico Amplifon

Prelios parrebbe aver terminato la correzione partita dai massimi posti in area 0,60€
Il superamento del massimo relativo precedente a 0,55€ è un buon segnale che m’induce a tentare un long con buy limit a 0,56€ e stop loss a 0,54€

Prelios


A tutti i lettori di Intermarket & more un augurio di buon trading e di una santa settimana.

Alberto
www.doppiominimo.it

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!


Ti è piaciuto questo articolo? Votalo su Wikio! CLICCA QUI per poter votare gli ultimi 3 post di I&M! DAI VISIBILITA’ ALL’INFORMAZIONE INDIPENDENTE!
Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

4 commenti Commenta
vichingo
Scritto il 28 Marzo 2011 at 20:22

Che ne pensi di Acegas, che, a parte la multa dell’autorità per l’energia per la mancata sostituzione delle tubature, il suo cda propone un dividendo di 0,18 euro, raddoppiato rispetto al precedente. Acegas ha riscontrato un utile di 22,1 milioni, +104,6%. l’ebidta sale a 108,3 ml di euro, +13,9%. Sto pensando di comprarne un po’, uscendo dal mio solito giardino, ma mi blocca la sensazione di uno storno imminente dei listini.

50 cent
Scritto il 28 Marzo 2011 at 22:04

Ciao Alberto, guardando invece sp500 stasera c’è una figura che non riesco a identificare.
Non è una shooting star, non è un engulfing bearish, forse non è nulla ma non mi sembra positiva.
DREAM: MERCOLEDI’ POMERIGGIO (se sono ancora vivo).

Alberto Zanetti
Scritto il 30 Marzo 2011 at 11:32

@Vichingo
@50 Cents

Vi prego di scusarmi per la mancta risposta ma sono a pezzi causa febbre alta…prometto che stasera, a mercati chiusi, vi rispondo.
Un caro saluto e, di nuovo, scusatemi…non voleva essere un gesto di scortesia nei vs confronti la mia non risposta.
Alberto

Alberto Zanetti
Scritto il 30 Marzo 2011 at 20:58

@Vichingo: Acegas nel breve periodo è laterale. La base è area 3,63€ e la resistenza 3,90€
Fincheè non brecca al rialzo non opererei. Guardando il titolo in un ottiga di lungo periodo si nota che il grande ribasso partito dai massimi di area 9,60€ (parliamo dei primi mesi del 2007) s’è interrrotto proprio sul supporto citato…ma da li è partito un lunghissimo movimento laterale che dura da ormai dal dicembre 2009. Sarà accumulazione?
Lo scopriremo solo vivendo.

@50cents: per me, se la candela a cui ti riferisci è quella del 28 marzo è un piccolo, molto piccolo, engulfing bearsi. Tuttavia, essendo il corpo estremamente piccolo, è da inquadrare più come una spinning top che altro, che sommata alla candela precendere denota pausa del trend.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #2-21: SP500 a fine anno sarà... (base 3700)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+