STRATEGIA BORSA: in nome del buon senso

Scritto il alle 10:00 da Danilo DT

strategia-borsa-indici

Chi ha seguito il blog ultimamente e chi ha ricevuto la newsletter Compass, avrà avuto modo di leggere in ambito di Trender e di SP 500 una parola, ripetuta più volte. FLAT.


Flat perché il mercato non è chiaro. Flat perché si è alla ricerca di una direzione. Flat perché, anche il cuore e la ragione mi farebbe dire SELL, abbiamo tutti imparato che una cosa è l’analisi fondamentale, la coerenza e la logica dei mercati, e dall’altra invece abbiamo compreso l’importanza del timing, della speculazione, dell’intermarket, del carry trade e di tutto quello che realmente muove i mercati.

Ebbene si, c’è il forte rischio che io torni LONG sull’azionario. Ma non pensiate che io sia impazzito. Se torno long lo faccio perché il mercato prende una direzione. E voi sapete bene che andare contro al mercato significa farsi del male, soprattutto economico e psicologico.

Anche se pensiamo che la borsa non può che calare, anche se siamo convinti che ormai il mondo finanziario sia una farsa guidata dalla Banda Bassotti dei Soliti Noti, anche se abbiamo la certezza che i mercati finanziari siano corrotti e che sia in fase di creazione una bolla colossale (leggetevi il post di oggi pomeriggio…) quando gli indici prendono una direzione, c’è il forte rischio che sia necessario seguire la tendenza.

The trend is your friend.

Sembra assurdo ma funziona così.

Dopo questa introduzione noiosissima ma necessaria, andiamo a vedere il grafico.

Segui il blog con gli RSS feed gratuitamente!

Image Hosted by ImageShack.us

Grafico SP 500

grafico-sp-500-strategia-operativa

Chart by FreeStockCharts

Ero indeciso se postarvi il benchmark SP 500 oppure il relativo ETF, lo SPY, i cui volumi e le cui dimensioni fan si che questo ETF abbia ormai raggiunto dimensioni colossali.
Ma alla fine ho deciso: grafico SP 500.


Sostieni I&M! Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Beh, la strategia è scritta sul grafico e mi sembra chiara. I binari sono tracciati, con i relativi livelli di resistenza e supporto. Ma attenzione, a proposito della resistenza, ci stiamo avvicinando proprio al punto citato nel precedente post sul grafico SP 500. Il crocevia resistenza statica-resistenza dinamica (rettangolo giallo) dopo aver visto un probabile “falso segnale” cerchiato in bianco. Inoltre oggi abbiamo letteralmente polverizzato la media mobile a 21 giorni. Mamma mia che potenza devastate!

I volumi nelle ltime sedute non mi sono piaciti (oggi un Po’ meglio) e quindi…che fare?
Signori, vi dirò cosa faccio io. Aspetto.

Aspetto che i livelli vengano violati, con calma e serenità. Tanto è inutile massacrarci il cervello con mille pensieri e supposizioni. Tutto è possibile. E la cosa più saggia, secondo me, è stare alla finestra con questo due livelli in testa: 1098-1034.

Ovviamente secondo me…

STAY TUNED!

Per accedere al DAILY BRIEFING clicca QUI http://intermarketandmore.finanza.com/categorydaily-briefing

Cercami su facebook come Drim Tiater!

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+