Spagna: le banche continuano a peggiorare la loro situazione.

Scritto il alle 10:31 da Danilo DT

…e presto anche le banche di Italia, Irlanda e UK potrebbero avere una crisi di liquidità

Tralasciamo per un attimo l’andamento dei mercati finanziari, e focalizziamoci su cosa accade in penisola iberica, nella fattispecie in Spagna.
Partiamo da un dato che già conoscete molto bene. La disoccupazione: direi che continua a peggiorare sensibilmente come peggiora in mercato immobiliare. Come peggiora anche lo stato di salute dei crediti bancari. Già, le banche, il vero problema della Spagna.

Rising bad loans at Bankinter (BKT.MC) and Sabadell (SABE.MC) point to more pain for Spanish banks as they near the end of a deep clean of rotten property assets that hammered profits last year.
Though Sabadell and Bankinter are among Spain’s healthier lenders which did not need rescue funds from Europe, both have been hit by big writedowns on soured real estate assets in the wake of the country’s property market crash.
The drive to mark down toxic assets pushed Spain to take around 40 billion euros ($53 billion) in aid from Europe in 2012 for banks in need of capital and unable to cope.
Most banks in Spain will take the last hit from property-related writedowns in fourth-quarter 2012 results. But a deep recession is still hurting their loan books. (Reuters) 

Beh, ormai lo sapete benissimo, mercati scorrelati dalla realtà. Ma che possiamo farci? Assolutamente nulla. Occorre adeguarci e tenere le orecchie molto dritte. Intanto però il problema della solidità del sistema bancario non può essere trascurato. E anche Moody’s ci ricorda proprio nelle ultime ore che le banche europee potrebbero trovarsi presto con una forte crisi di liquidità…

European banks have already raised hundreds of billions of euros to cover possible losses from loans that soured in property and financial market crises. Much of the funding has come from governments.
“We believe that many banks, in particular in Spain, Italy, Ireland, and the UK, require material amounts of additional provisions to fully clean up their balance sheets,” Moody’s said in its global banking outlook for 2013.
“Some banks have in recent years delayed full recognition of embedded loan losses, partly by restructuring loans,” the report added. “This strategy of buying time (often tolerated by regulators) limits a bank’s capacity for new lending and poses risks for creditors of European banks.”
Moody’s did not say how much extra money banks would need. (Reuters)

Beh, lo leggete voi stesso. Banche spagnole, irlandesi ma anche italiane ed inglesi… Allacciare le cinture please. Nn si sa mai…

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI| e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Spagna: le banche continuano a peggiorare la loro situazione., 10.0 out of 10 based on 1 rating
3 commenti Commenta
fly half
Scritto il 25 gennaio 2013 at 12:51

mah dream,
di sicuro problemi in spagna ce ne sono.
il paro però non è così indicativo:una parte significativa di quelli che lo incassano lavorano comunque in nero risultando disoccupati per incassarlo(e questo se vuoi può essere comunque un problema x le casse dello stato,ma diverso dal tasso di disoccupazione).
se giri per valencia vedrai che i bar ed i negozi sono gli stessi che c’erano 4 anni fa.pochissimi chiudono.la gente esce gira e si diverte(anche perchè birra + tapa ad 1,50 euro aiuta)
se giri per brescia il panorama delle vie commerciali si è in buona parte trasformato almeno 3 volte nell’ultimo lustro.
quanto alle banche distinguerei fra i 2 colossi bbva e santander che mi sembra,ma ti prego di correggermi se sbaglio,siano in discreta salute ed il resto del panorama nazionale,con il caso bankia,una vera e propria bad bank fin dall’origine,che potrebbe essere portato nelle aule universitarie come caso di scuola di stupidità finanziaria.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 25 gennaio 2013 at 13:07

mah…prova andare a Madrid nella Gran Via e poi dimmi…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 25 gennaio 2013 at 14:11

oggi i bonos non se la spassano molto bene…..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+