SP500 buono per il breve

Scritto il alle 13:30 da gremlin

by Gremlin

Tutto quello che è salito dal mazo 2009 al top dello scorso aprile, da un punto di vista elliottiano, è da considerarsi un unico movimento (onda di grado primary).
Quello che sta scendendo dal suddetto top è una correttiva che con molta probabilità risulterà complessa ed estesa temporalmente per cui sconsiglio vivamente di fare adesso investimenti azionari in ottica di medio e lungo periodo. Consiglio solo l’apertura di posizioni con target temporali brevi, massimo un paio di settimane.

Sulla base della mia personale interpretazione, nel grafico ho evidenziato dei livelli utili per l’operatività. Si può ben notare come l’attuale pattern meglio si presti a creare future configurazioni laterali variamente estese. Solo il breakdown di 1010 aprirebbe un nuovo scenario ribassista di medio periodo.
Il breakout confermato del 61,8%, per quanto significativo, a mio parere non è sufficiente per confermare la ripresa dell’uptrend 2009.

PS: venerdì scorso dati macro brutti e coerentemente persi 30 punti, l’altro ieri (goldman day) dati ancora negativi ma indice su di parecchio con 26 punti di spread, ieri niente di nuovo da Bernanke e giù tutto di brutto a sfregio con 25 punti di spread, ora il mini preannuncia bel tempo come a dire “e vabbè, ogni tanto si fa baldoria altrimenti ci si annoia, e poi sai quanti soldini noi con le mani forti e con l’hft ci facciamo a tirar scemo il parco buoi, gestori di fondi compresi?

gremlin53820@hotmail.it

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+