SP 500: e ora si fa sul serio!

Scritto il alle 14:36 da [email protected]

Guest post: Grafico SP500, Onde di Elliott

 E fino a qui i nostri affezionati lettori sono stati accompagnati. Per i meno affezionati una lettura alle analisi pregresse su questo blog  permetterà di apprezzare quanto quel triangolo-target in verde non nasca dal nulla.

Ma ora si fa sul serio!

Se quanto fino ad ora sperimentato ha ancora una natura correttiva lo spazio per la discesa, o almeno ed eventualmente per una prima importante fase della discesa, ha i punti contati e precisamente ha un limite massimo statico a 1347,5.

Sotto tale livello il Pattern elliottiano ipotizzato (un Flat 3-3-5) verrà inficiato come rischia di venire inficiata la natura correttiva in corso dal 14/9

L’alternativa, sempre in ambito correttivo, non riportata su grafico ha senza dubbio meno riscontri nelle sottustrutture ed un target massimo a 1344

Resta dunque questa, salvo trascurabili varianti che ne allarghrebbero la durata ma non li limite a 1347, il conteggio della sottostruttura in versione correttiva.

Gli spazi di manovra per i prezzi si fanno stringenti e ancor di più i livelli di controllo di Pure Onde.

Se il mercato acconsente dunque la correzione, o una sua parte, ha i punti e le ore contate.

Forza relativa: legenda

Il 13/10/2012 su queste pagine, prima di indicatori sofisticati o di velocità centrate, con la banale osservazione dei fattori ciclici prezzo e tempo si è segnalato l’avvento della fase ribassista di chiusura del Semestrale; il 22/10/2012 veniva ipotizzato l’interessamento dalla fase ribassista di “almeno tutta la prima parte di novembre”

SOURCE: Appunticiclici

Brigitrader

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI| e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 7.6/10 (7 votes cast)
SP 500: e ora si fa sul serio!, 7.6 out of 10 based on 7 ratings
Tags:   |
7 commenti Commenta
ddb
Scritto il 16 novembre 2012 at 14:32

Mi pare di capire che dobbiamo prepararci ad un’onda paraonda?:? (*)
con f'(z**=b*/x*)=0 per f(z**=b*/x*)=1500?
http://appunticiclici.blog.tiscali.it/files/2012/10/2012-10-20_1602.png

grazie
la signora Maria :mrgreen:

nda
(*) citazione de “Il pianeta del tesoro”

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ddb
Scritto il 18 novembre 2012 at 09:42

Ho trovato risposta alla mia prima domanda nel tuo blog (15NOV)
Ma vorrei conferma per il target del max: rimane 15.000 come riportato dalla flat z**=b*/x* nel tuo grafico?
http://appunticiclici.blog.tiscali.it/files/2012/10/2012-10-20_1602.png

Grazie
ddb

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

brigi
Scritto il 19 novembre 2012 at 16:16

ddb@finanza,

15.000? non male.
A parte il tuo errore di battitura stai precorrendo i tempi e azzardando le conclusioni, calma

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

brigi
Scritto il 19 novembre 2012 at 16:22

una ipotesi di lavoro interessante è che la c non sia conclusa e che si possa concludere con una v** faillure

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 19 novembre 2012 at 18:45

Brigi, quando determini un livello massimo oltre cui un’ipotesi viene negata, come quello di 1347.50, prevedi la possibilità di un margine di errore oppure il livello determinato è tassativo? Cioè, visto che il livello di 1347.50 è stato perforato ma recuperato, l’ipotesi del 3-3-5 la scarti o la consideri ancora buona, data l’esiguità della perforazione?
Grazie
Ciao

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

brigi
Scritto il 19 novembre 2012 at 20:50

gainhunter:
Brigi, quando determini un livello massimo oltre cui un’ipotesi viene negata, come quello di 1347.50, prevedi la possibilità di un margine di errore oppure il livello determinato è tassativo? Cioè, visto che il livello di 1347.50 è stato perforato ma recuperato, l’ipotesi del 3-3-5 la scarti o la consideri ancora buona, data l’esiguità della perforazione?
Grazie
Ciao

No nessuna tolleranza nemmeno di mezzo punto. Ma è importante la chiusura ortodossa di un pattern, in questo caso li sotto si sarebbe chiusa una iii** di c* e ora staremmo lavorando la iv**
Credo che tu abbia a questo punto capito che una v** di c* che chiude il pattern sopra 1347,5 non mi sorprenderebbe.
Inoltre vai sul un grafico a 5′ e guarda l’ultimo swing che passa i 1347,5…. è in tre onde. Diciamo che c’è tanta tanta puzza di irregular. Vediamo

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gainhunter
Scritto il 19 novembre 2012 at 21:41

brigi@finanzaonline,

Chiaro. Grazie mille!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+