Platino – Il nuovo oro

Scritto il alle 09:53 da Danilo DT

Nelle ultime settimane abbiamo assistito ad un forte rally del metallo giallo, assistito soprattutto da una notevole debolezza del $. Una serie di fattori positivi stanno portando l’oro molto vicino ai suoi massimi degli ultimi 26 anni ($730),  segnati nel maggio del 2006. Le difficoltà nei mercati del credito stanno mettendo le banche centrali del mondo sotto pressione per abbassare i tassi d’interesse in un momento in cui le forze inflazionistiche sembrano essere in aumento..
Dal lato della domanda invece, il World Gold Council ha recentemente previsto una domanda indiana che potrebbe superare le 1.000 tonnellate durante il 2007 (il livello più alto della storia) e un aumento del 50% rispetto al 2006 (715,5 tonnellate). Per i primi 6 mesi del 2007 il paese ha consumato 528,2 tonnellate con la maggior parte destinata alla fabbricazione di gioielli e all’investimento. Un prezzo in forte aumento durante i prossimi mesi potrebbe nel contempo rallentare questa domanda. Resta però il fatto che al momento il suo trend è ancora rialzista.

 

Il platino sarà il nuovo protagonista?

C’è però un metallo che molto probabilmente acquisirà in futuro una grande importanza strategica. Il Platino. Utilizzato in gioielleria ma non solo, il platino è considerato più prezioso dell’oro. Il suo prezzo è legato alla sua disponibilità (inferiore a quella aurea) e generalmente  vale più del doppio dell’oro.  E’ il più raro, il più puro, il più resistente; è il più importante da ogni punto di vista; ed è il più difficile da lavorare (ma a chi sa farlo,offre possibilità espressive assolutamente uniche). E, soprattutto, viene impiegato in tantissimi campi.

 plat.gif

Veniamo ora all’analisi del grafico, e vediamo da subito una cosa molto interessante. C’è una resistenza statica chiaramente molto importante, ed è quella che si trova a 1340, resistenza quasi banale per l’evidenza. Ora siamo in evidente ipercomprato. Mi aspetto una correzione per poi ripartire alla grande ed attaccare questo livello statico. Una volta violato il rally diventerà sempre più interessante. Il mio target grafico su questa commodity è pari a 1620 circa.

Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Sondaggio #2-21: SP500 a fine anno sarà... (base 3700)

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+