PIAZZAFFARI: DIVIDENDI OK

Scritto il alle 15:56 da Danilo DT

strategie.gifCome ben sapete, anche le azioni pagano un dividendo, che non è nient’altro che la parte di utile che viene distribuita agli azionisti.

Dopo i recenti ridimensionamenti delle quotazioni dei titoli, i rendimenti dei dividendi sono cresciuti fortemente, diventando un appeal interessante, considerando anche la diretta correlazione con le stime di crescita degli utili che restano positive, seppur in rallentamento rispetto al passato.

Qui sotto troverete una tabella che sicuramente spiegherà meglio questo scenario. Piccola premessa: solo perchè un titolo ha una buona cedola, NON significa che sia corretto comprarlo. Il mio obiettivo è solo quello di portare alla visione dei lettori un’anomalia che sucede generalemnte quando il mercato è in uno stato di crisi di fiducia e… di identità (anceh direzionale…).


Se guardiamo Piazzaffari, noteremo che molti titoli hanno rendimenti superiori al 5%, grazie anche al maggior peso dei titoli appartenenti a settori che generano elevati flussi di cassa con conseguenti “pay-out” più elevati.
Tra le varie società quotate, come non possiamo ricordare Pirelli & C. e Unipol, le quali garantiscono quest’anno rendimenti superiori al 21%, grazie alla distribuzione di componenti straordinarie?
Ma sia ben chiaro, non è un fenomeno isolato al panorama italiano. Restando in Europa, rimangono ancora attraenti, dal punto di vista del dividend yield, i comparti Bancario, Telefonico, Utility ed Assicurativo.
Non dimentichiamo mai qual è il rendimento di un titolo di Stato. Se confrontiamo tale rendimento con la cedola staccata da molte azioni, troveremo differenzi anceh corpose, che vanno a favore dell’azionario (il BTP decennale rende il 4,42%, il Bund il 3,94%, mentre il Treasury il 3,51%.)

Detto questo vi presento un piccolo elenco delle migliori cedole distribuite dall’SPMIB:

 Società

Dividendo 

 Rendim. %

 UNIPOL

 0.416

21.47 

INTESA SANPAOLO 

0.38

8.45 

MPS 

0.21 

7.5 

MEDIASET 

0.43 

7.33 

ENEL 

0.49 

7.3 

GR.ED. ESPRESSO 

0.17 

6.52 

MONDADORI

0.35 

6.52 

PARMALAT 

0.159 

6.47 

UNICREDIT 

0.26 

6.075 

ALLEANZA 

0.50 

6.075 

TELECOM ITALIA 

0.08 

6.051 

ENI 

1.30 

6.019 

UBI BANCA 

0.95 

5.9

B.CO POPOLARE 

0.60 

5.71 

B.CA POP. MILANO 

0.40 

5.633 

STAY TUNED!

– Annuncio per gli amici lettori –
Sostieni il blog di Intermarketandmore! Fai una donazione (vedi a lato come procedere oppure visita la pagina “Chi sono”) o leggi questo post.
Grazie e buona lettura!

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#9-21: PIL Globale, nel 2021 registrerà un...

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+