Lo strano comportamento dei Tassi USA e del T Bond

Scritto il alle 10:42 da Danilo DT

Certo che il mondo è strano…ma ormai non mi stupisco di nulla. Bernanke dice che c’è inflazione e che alzerà i tassi. La logica ci fa quindi pensare che il T bond, in presa ad un timore inflazionistico, perda rapidamente terreno raggiungendo nuovi minimi. Invece…eccoti la sorpresa. Il T bond non solo non perde, bensì guadagna.
Come se invece non ci fosse inflazione e addirittura i tassi possano scendere. Di certo chi è più influenzato da Bernanke è la parte breve della curva, più sensibile ai cambiamenti umorali del mercato. Però guardate la curva dei tassi USA.


E’ piatta come una sogliola. E’ una stranezza in quanto la logica vuole che investire il denaro a lungo rende di più che investire il denaro a breve. Che succederà? Prima o poi la situazione si normalizzerà. Ma in che modo? Scenderà la parte a breve mantenendo stabile la parte lungo oppure succederà il contrario? Lascio a voi le ipotesi più varie. Certo è che la situazionè che viviamo sui tassi USA non è normale. E le cose che non capisco mi fanno sempre paura…

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+