ITALIA: ora vedrete che arriva il BOOM economico!

Scritto il alle 09:22 da Danilo DT

Possiamo stare sereni. Se hanno detto che ci sarà il nuovo “boom economico” bisogna credergli. E gli ultimi dati lo confermano.
Bankitalia taglia le stime di crescita, portandoci praticamente alla recensione tecnica. Ma Bankitalia sono politicizzati, brutti e cattivi. E allora non diamo credito a Bankitalia.
Sentiamo invece coloro che dovrebbero essere la massima istituzione globale. Ma saranno mica politicizzati anche loro? Sicuramente si, perché la Lagarde si allinea a Bankitalia. Si sono sicuramente parlati prima, ed è una congiura contro il Bel Paese.

(…) anche il Fondo monetario internazionale taglia le stime di crescita dell’Italia allo 0,6 per cento per l’anno in corso. Una revisione di quattro decimali rispetto a tre mesi fa e un numero che potrebbe anche peggiorare, se lo spread dovesse rimanere alto. Il “boom economico”, per ora, sembra inghiottito da un orizzonte dove si stanno addensando molte nubi scure.

Oltretutto, la zavorra non viene dall’estero; la zavorra siamo noi. Ed è la nuova capoeconomista del Fondo, Gita Gopinath, a dirlo a chiare lettere, nella conferenza stampa di presentazione dell’aggiornamento delle stime sull’economia globale: “Il costoso intreccio tra rischi sovrani e rischi finanziari in Italia rimane una minaccia”. Mentre a ottobre era stato il braccio di ferro commerciale tra Stati Uniti e Cina a imbrigliare l’economia globale, da allora l’ulteriore freno al Pil è “in parte” imputabile alla Germania e all’Italia, si legge nel documento. Nel caso del nostro Paese “le preoccupazioni sui rischi sovrani e finanziari” – tradotto, lo spread alle stelle dei mesi scorsi – “ha schiacciato la domanda interna”. (…) [Source

Cavolo, ma sono proprio cattivi e politicizzati questi personaggi. E in piena malafede. Ma per fortuna i nostri governanti hanno capito tutto e li hanno smascherati per tempo.

(…) Argomentazioni che scatenano immediata la risposta del vice presidente del Consiglio, Matteo Salvini, che rispedisce al mittente: “Piuttosto è il Fmi che è una minaccia per l’economia mondiale, una storia di ricette economiche coronata da previsioni errate, pochi successi e molti disastri”. (…)

Esatto, il FMI è la minaccia, la Banca Mondiale è la minaccia, tutto il sistema finanziario globale è la minaccia. Ma tanto noi abbiamo le spalle larghe, noi possiamo dire la nostra e sostenerla con argomenti sempre solidi e inattaccabili. Abbiamo i fondamentali, abbiamo la tradizione, abbiamo anche il sole, la pizza e gli spaghetti.
Cose che non hanno altri paesi come Francia e Germania che quei cattivoni del FMI hanno preso di mira. Cattivi!

(…) Pesante anche la revisione per la Germania, che secondo gli economisti di Washington crescerà solo dell’1,3% ne 2019, dunque sei decimali in meno rispetto alle stime d’autunno. Tra i principali Paesi europei, Italia e Germania segnano il rallentamento più brusco. (…) Interessante anche la Francia, meno colpita dalla correzione delle stime (1,5 per cento invece di 1,6) ma dove si può già riconoscere un riflesso negativo “delle proteste di piazza”, insomma un effetto-gilet-jaune. L’Italia è afflitta invece “dalla debolezza della domanda interna, dagli oneri più alti sul credito dovuti alle pressione ancora alte sui rendimenti dei titoli governativi”, mentre la Germania ha sofferto sia per i consumi e gli investimenti al palo sia per la nota revisione di alcune norme per le emissioni delle auto che hanno messo il freno all’industria trainante. (…)

Ma come…anche la Germania… ma non facevano anche loro parte dei cattivi?
Siamo onesti. Il mondo ormai non può che ridere di noi. Ma chi ci governa è talmente orgoglione con tanto di presunzione senza limite. Già… il grande boom… Si, ma sarà sboom. Il reddito di cittadinanza? Eccola la rivoluzione.

E quali sono gli impatti sul PIL? Utilizzando il modello previsionale dell’Istat, nel primo anno di erogazione del beneficio, il 2019, ogni euro speso per il reddito di cittadinanza garantirebbe un aumento di Pil di soli 20 centesimi. Vi risparmio tutti i conteggi e vado al dunque. In cifre significa che, sempre nel 2019, dei 6 miliardi di euro investiti sul sussidio, soltanto 1,8 miliardi torneranno all’economia. Questo sarebbe il boom economico?

La cosa che poi chiude il cerchio è questo dato: fiducia delle famiglie italiane. Parlare di BOOM economico davanti a questo grafico, diventa abbastanza complesso…

Italy household confidence index

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (5 votes cast)
ITALIA: ora vedrete che arriva il BOOM economico!, 10.0 out of 10 based on 5 ratings
7 commenti Commenta
kry
Scritto il 22 gennaio 2019 at 11:15

Preferisco indossare gli occhiali e vedere un aumento dello 0,11 del pil piuttosto che un aumento del debito di 20MLD € per salvare le banche.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 5 votes)

kociss01
Scritto il 22 gennaio 2019 at 11:51

sai che occhiali dovrebbero indossare gli italiani per vedere all’opera i neuroni dei 2 cerebrolesi vicepresidenti del consiglio ???? non basterebbe un microscopio x100000000

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 4 votes)

ben
Scritto il 22 gennaio 2019 at 12:01

che la situazione sia critica è vero ma che il fmi non ne abbia MAI e dico MAI azzeccata una è un dato di fatto.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 6 votes)

alplet
Scritto il 22 gennaio 2019 at 16:26

L’Italia è una barca che fa acqua: il governo si trastulla coi suoi giochi elettorali (a proposito già si parla di Alvaro Vitali all’ONU, con il rispetto dovuto) e sta arrivando una bella burrasca: con le onde alte della recessione americana (e quindi globale), sarà dura non affondare.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)

luigiza
Scritto il 26 gennaio 2019 at 15:41

Sig. Danilo il tono canzonatorio di questo suo articolo dimostra inequivocabilmente che Lei non capisce nulla dei fondamenti dell’Economia Voodoo, quella a cui i ns. ‘geni’ fanno affidamento.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)

kociss01
Scritto il 29 gennaio 2019 at 18:25

cosi’ tanto per tirarvi SU IL MORALE ogni tanto date una occhiata a questa pagina anzi mettetevela su facebook nel vs profilo……
https://www.nationaldebtclocks.org/debtclock/italy

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kociss01
Scritto il 1 febbraio 2019 at 18:48

ecco l’ideona dei 4 dell’apocalisse per far risorgere il PIL dalla recessione:
Ddl negozi: 23 domeniche chiusi e pesanti sanzioni per chi bara……..andiamo bene di questo passo i negozi resteranno chiusi NON SOLO LA DOMENICA MA ANCHE GLI ALTRI 6 GIORNI DELLA SETTIMANA PER MANCANZA DI ACQUIRENTI

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+