Il DAX è il vero listino emergente del 2010

Scritto il alle 11:00 da Danilo DT

In molti hanno affidato tutte le speranze della ripresa economica sui paesi emergenti. I quali però scontavano già molto, soprattutto sulle piazze asiatiche. Chi quindi ha puntato secco, ad esempio, su Shanghai, nel 2010, ha dovuto subire delle cocenti delusioni.
Preferisco sintetizzare questo discorso con un grafico che reputo molto interessante.

Dax contro tutti



In questo grafico è stato utilizzato il DAX come benchmark e il suo andamento è stato paragonato a quello delle altre borse, in modo tale da capire chi ha sovraperformato e chi ha sottoperformato.
Ecco il risultato a dodici mesi.
Solo il Nasdaq 100 ha fatto di meglio, arrivando praticamente appaiato al DAX, a circa -10% lo Spoore.
Tutti gli altri hanno fatto peggio. Lasciamo da parte il listino che ho usato come estremo, ovvero Atene (ASE) che ha una performance pari -55.7% rispetto al DAX, ma guardate gli altri. Ad esempio….Shanghai. Era uno dei listini su cui tutti scommettevano. Ed invece…è stato uno dei peggiori, seguito a ruota dalla nostra PiazzAffari. Nemmeno il brillantissimo BRIC fa di meglio.
Quindi, a conti fatti, il paese più emergente (senza andare a cercare piazze impossibili) è stato incredibilmente una vecchia economia, ovvero la Germania che ha beneficiato soprattutto della debolezza dei periferici per espandersi ed aumentare enormemente le esportazioni, soprattutto verso la Cina, diventato fortissimo partner commerciale per il colosso teutonico.
Mentre invece molti altri, hanno deluso le attese.

Clicca qui a fianco e Vota questo articolo su Wikio!

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©
Grafici e dati elaborati da Intermarket&more sulla database Bloomberg

NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

2 commenti Commenta
mattacchiuz
Scritto il 15 Dicembre 2010 at 11:23

poi un giorno si renderanno conto di chi è davvero db e allora da emergente passerà a sommergente 🙂

hironibiki
Scritto il 15 Dicembre 2010 at 13:42

mattacchiuz,

Infatti lasciamo ancora qualche tempo alla Cina per prendere il know how e poi vedranno come sarà completamente indipendente e le industrie tedesche avranno uno stop-and-gameover come tutte le altre europee.
Che bello ci faranno compagnia anche loro.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#7-21: COVID-19, la cosiddetta "immunità di gregge" la avremo...

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+