Grecia: in attesa del voto del Parlamento

Scritto il alle 09:13 da gremlin

(segue) ARTICOLO COSTANTEMENTE AGGIORNATO

16:00
Continuano prese di beneficio anche su azionario; bund in risalita; franco svizzero venduto contro eur e usd

15:11
Eurodollaro resta sensibilmente sotto il massimo intraday; il prezzo del future a 1,44 scontava già l’approvazione del piano.
MiniSP500 vicino ai massimi e test resistenza cruciale.

15:05
Votazione si chiude con APPROVAZIONE piano di austerità
155 SI, 138 NO, 5 astenuti

15:00
I dimostranti stanno attaccando il palazzo del ministero delle finanze

14:51
Un deputato della maggioranza ha votato contro, e subito il future eurusd ha fatto spike ribassista prontamente recuperato

14:37
Si inizia a votare in questo momento live streaming dell’aula sospeso

12:52
Tre deputati dell’opposizione dichiarano pieno appoggio al piano di austerità e i future azionari e eurusd salgono ancora

8:50
Oggi dalle 14.00 si vota il piano di bilancio che prevede:
– tagli alle spese e aumento delle imposte dirette e indirette per complessivi 28,4 miliardi da realizzarsi fra il 2012 e il 2015
– privatizzazioni per 50 miliardi
In caso di voto favorevole domani si voterà la legge d’attuazione.
UE e FMI concederanno la quinta tranche del prestito di 110 miliardi approvato l’anno scorso pari a 12 miliardi solo nel caso la legge venga approvata.
L’eventuale mancata approvazione determinerà l’impossibilità di rimborso dei titoli di Stato che scadono fra luglio e agosto e del pagamento delle cedole. Tale evenienza determinerà de facto lo status di default con immediate pesanti ripercussioni sulla stabilità dell’euro e dei listini azionari.
L’11 luglio potrebbe essere anche definito un nuovo piano di salvataggio di altri 110 miliardi in base a modalità tali da convincere le agenzie di rating a non dichiarare il default di Atene.

8:00
Ieri scontri fra dimostranti e forze dell’ordine, decine di feriti. Oggi continueranno le dimostrazioni in piazza Syntagma e primo giorno di sciopero generale.

http://www.dailymotion.com/video/xjknq6

Sostieni I&M!


Vota su Wikio!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags: ,   |
50 commenti Commenta
tommy271
Scritto il 29 giugno 2011 at 09:40

Il voto del Parlamento dovrebbe essere favorevole all’approvazione del Piano di Medio Termine.
Questa mattina uno dei quattro “incerti” deputati del Pasok, ha sciolto le riserve dichiarando che voterà a favore del piano.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 29 giugno 2011 at 09:53

sono veramente commoventi questi parlamentari che “sciolgono le riserve” all’ultimo momento…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 giugno 2011 at 09:59

tommy271@finanza,
Si vede anche inGrecia sarà partita la “campagna acquisti”…con opere di convincimento a base di feta e sirtaki (leggasi bunga bunga… :mrgreen: )

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

tommy271
Scritto il 29 giugno 2011 at 10:00

gremlin: sono veramente commoventi questi parlamentari che “sciolgono le riserve” all’ultimo momento…  

Con ogni probabilità solo uno voterà contro.
Forse ci saranno alcuni voti a favore da parte di “Alleanza Democratica”, il raggruppamento di Dora Bakoyannis.
Ti ricordo, comunque, che domani verranno poi votate le norme attuative.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

tommy271
Scritto il 29 giugno 2011 at 10:01

Dream Theater: [email protected],
Si vede anche inGrecia sarà partita la “campagna acquisti”…con opere di convincimento a base di feta e sirtaki (leggasi bunga bunga… )  

Non credo, questi sono deputati del Pasok che tengono conto degli elettori della propria circoscrizione …

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 29 giugno 2011 at 10:04

tommy271@finanza,

Ti ricordo, comunque, che domani verranno poi votate le norme attuative

thanks, già scritto nel post…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 29 giugno 2011 at 10:15

tommy271@finanza: Non credo, questi sono deputati del Pasok che tengono conto degli elettori della propria circoscrizione …

ma che è, una battuta?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

tommy271
Scritto il 29 giugno 2011 at 10:25

mattacchiuz:
ma che è, una battuta?  

No.
Temono di perdere la sedia alla prossima tornata elettorale…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 29 giugno 2011 at 10:29

aaaahh ( espressione di stupore come quello di uno caduto dal pero, non di derisione ) temono quello….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 29 giugno 2011 at 10:36

STARK REJECTS IDEA THAT BANKS COULD EXCHANGE GREEK DEBT FOR PAPER GUARENTEED BY EU STATES
cosa vuol dire?

STARK SAYS A BRADY BOND STYLE SOLUTION WOULD BE VIOLATION OF EU NO BAIL-OUT CLAUSE
cosa vuol dire??

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

tommy271
Scritto il 29 giugno 2011 at 10:44

mattacchiuz: STARK REJECTS IDEA THAT BANKS COULD EXCHANGE GREEK DEBT FOR PAPER GUARENTEED BY EU STATES
cosa vuol dire?
STARK SAYS A BRADY BOND STYLE SOLUTION WOULD BE VIOLATION OF EU NO BAIL-OUT CLAUSE
cosa vuol dire??  

Quello che c’è scritto … la BCE vuol vederci meglio sulla proposta Sarkozy.
Ieri Fitch ha minacciato il rating RD in caso di accordo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 29 giugno 2011 at 11:04

appunto, l’unico obiettivo è salvare le banche.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 giugno 2011 at 11:20

Assolutamente l’obiettivo principe è Salvare le banche. Questa ristrutturazione volontiaria puzza un po’ e le società di rating (che tanto poi si convinceranno…) non sembrano troppo d’accordo ad accettarla come tale (se la ristruturazione è volontaria dei creditori, non sarebbe default…).
I modello di Sarkosy rappresenta una rivisitazione del modello usato anni fa per salvare il sud america (appunto i Brady Bonds) dove c’era la garanzia degli USA….

tommy271@finanza: No.Temono di perdere la sedia alla prossima tornata elettorale…  

Eddai… stavo a scherzà! :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

tommy271
Scritto il 29 giugno 2011 at 11:23

Dream Theater: Assolutamente l’obiettivo principe è Salvare le banche. Questa ristrutturazione volontiaria puzza un po’ e le società di rating (che tanto poi si convinceranno…) non sembrano troppo d’accordo ad accettarla come tale (se la ristruturazione è volontaria dei creditori, non sarebbe default…).
I modello di Sarkosy rappresenta una rivisitazione del modello usato anni fa per salvare il sud america (appunto i Brady Bonds) dove c’era la garanzia degli USA….

Eddai… stavo a scherzà!   

Personalmente ritengo una buona base di discussione la proposta Sarkozy.
Necessiterà di qualche aggiustamento se la BCE non è d’accordo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 29 giugno 2011 at 12:11

tommy271@finanza: Personalmente ritengo una buona base di discussione la proposta Sarkozy.

immagino.
fra due anni faremo il salvataggio del salvataggio. sempre e rigorosamente a chiacchiere. in fondo alla base del problema, cioè all’economia greca, in fondo nessuno ha dato una soluzione. solo giri di carte

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 29 giugno 2011 at 12:16

cioè… non è che stanno discutendo di come riattivare la produzione industriale in grecia, di come assicurare la tenuta della società, di come rimettere le persone al lavoro di come far avere alla grecia una bilancia positiva che RIMANGA in grecia e non se ne voli dall’altra parte dell’oceano, ai caraibi!
stanno solo girando l’europa nei loro jet per trovare un modo “tollerabile” per trasferire soldi dalle tasche della gente alle casse delle banche e nelle tasche dei banchieri, avendo come unico vincolo cosa potrebbero pensare le agenzie di rating, fottendosene invece senza il minimo pudore di tutto il resto.
ora, se questo lo chiami piano di salvataggio, sei davvero bravo!
ovviamente il tu è impersonale.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 29 giugno 2011 at 13:01

primo aggiornamento post con news Reuters

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 giugno 2011 at 13:14

…metto il post in evdenza….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 29 giugno 2011 at 13:18

Dream Theater,

perfect
Matt ha aggiunto il live

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

tommy271
Scritto il 29 giugno 2011 at 13:56

mattacchiuz: cioè… non è che stanno discutendo di come riattivare la produzione industriale in grecia, di come assicurare la tenuta della società, di come rimettere le persone al lavoro di come far avere alla grecia una bilancia positiva che RIMANGA in grecia e non se ne voli dall’altra parte dell’oceano, ai caraibi!
stanno solo girando l’europa nei loro jet per trovare un modo “tollerabile” per trasferire soldi dalle tasche della gente alle casse delle banche e nelle tasche dei banchieri, avendo come unico vincolo cosa potrebbero pensare le agenzie di rating, fottendosene invece senza il minimo pudore di tutto il resto.
ora, se questo lo chiami piano di salvataggio, sei davvero bravo!
ovviamente il tu è impersonale.  

Discorso semplicistico.
In gioco ci sono stipendi e pensioni dei greci.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

tommy271
Scritto il 29 giugno 2011 at 13:59

Comunque, dopo la presa di posizione di Elsa Papadimitriu di ND, di Dora Bakoyannis di “Alleanza Democratica” e il rientro dei “malpancisti” del Pasok (eccetto Athanasiadis) il voto favorevole al programma di “Medio Termine” è quasi sicuro al 99%.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 29 giugno 2011 at 13:59

[Reuters] Grecia, rischio contagio complica aiuti privati – AD Deutsche
[DBKGn.DE] BERLINO, 29 giugno (Reuters) – Il coinvolgimento del settore privato nel secondo pacchetto di aiuti finanziari internazionali a favore di Atene è reso più complicato dal rischio di contagio della crisi greca ad altri partner della zona euro. Lo sostiene l’amministratore delegato Deutsche Bank

capito il piano di salvataggio:” DATECI I SOLDI E NON ROMPETE I COGLIONI con storie sul coinvolgimento del settore bancario… ops privato”

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 29 giugno 2011 at 14:16

tommy271@finanza,

no infatti, i discorsi non semplicistici me li aspetto da chi millanta di avere piani di salvataggio.
e finora, ho solo visto un gran giro di carte, e il resto CHIACCHIERE.
Ma se tu sai di piani segreti, di processi attivati per industrializzare il paese, di meccanismi virtuosi per cui la grecia dovrebbe da ieri rientrare nel mondo globalizzato direttamente in competizione con la germania o la cina, non devi fare altro che mostrarli. MA MOSTRALI. tira fuori sti numeri che possano almeno lontamente indicare che riusciranno per davvero a salvare la grecia senza che fallisca non tecnicamente, ma realmente.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 29 giugno 2011 at 14:17

Bank Of America: Nel 2* Trim Perdita Tra 8,6 e 9,1 Mld Di Dollari

E chissè se ne frega, tantano pagano li greci

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 29 giugno 2011 at 14:28

bergasim,

ho la vaga impressione che pagheremo anche noi due…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 giugno 2011 at 14:38

bergasim,

Toh…. chi si rivede… bentornato berga… :D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 29 giugno 2011 at 14:40

Si inizia a votare

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 29 giugno 2011 at 14:49

Puro esercizio d’immaginazione, di fantafinanza:

– oggi il piano viene aprrovato
– fra oggi e domani la rivolta si fa sanguinosa, ma parecchio…
– domani la legge non viene approvata

:?:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Alberto Zanetti
Scritto il 29 giugno 2011 at 14:55

roba da bipolarismo schizofrenico parlamentare acuto…. :lol:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 29 giugno 2011 at 14:56

Ciao Alberto, oggi tutti in compagnia, momento topico…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

vichingo
Scritto il 29 giugno 2011 at 15:01

Domanda: chi è che controlla le onnipotenti (e depositarie della verità assoluta) agenzie di rating? Da tempo sono convinto che ci sia un colossale conflitto di interessi. :lol:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Alberto Zanetti
Scritto il 29 giugno 2011 at 15:04

Eh già … :-)

[Mode off topic] ohè..ti aspetto sempre qua per la pizza eh…[mode off topic off] mi scuso.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 29 giugno 2011 at 15:10

THE END – PART I

il secondo tempo domani

non ci resta che osservare l’intervallo, cioè i movimenti di piazza

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mumble
Scritto il 29 giugno 2011 at 15:15

già ora sembra che si stia sgonfiando tutto.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

hironibiki
Scritto il 29 giugno 2011 at 15:16

Nel mentre i mercati salgono.. Boh proprio non riesco a capire.
Comunque sono curiosissimo di vedere cosa decideranno i parlamentari greci, anche se sono convinto sarà un si di maggioranza :|

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mumble
Scritto il 29 giugno 2011 at 15:18

hironibiki@finanza,

è già passata

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 29 giugno 2011 at 15:22

bergasim,

Volevo riportare l’attenzione su questa news, passata evidentemente in sordina

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 29 giugno 2011 at 15:23

Bank Of America: Nel 2* Trim Perdita Tra 8,6 e 9,1 Mld Di Dollari

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

tommy271
Scritto il 29 giugno 2011 at 15:31

Dato che nessuno riporta l’esito della votazione, lo riferisco io …

155 SI
138 NO
5 ASTENUTI.

Domani secondo round …

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattacchiuz
Scritto il 29 giugno 2011 at 16:08

tommy271@finanza,

alle 15:05 è stato aggiunto nel post.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

7voice
Scritto il 29 giugno 2011 at 17:24

PREPARATEVI CHE LA GRECIA VE LO PASSERA’ X IL DERATANO ! AD OTTOBRE VORRO’ VEDERE PETROLIERI ,ARABI , CINESI, RUSSI, BRASILIANI ……………A MENDICARE ! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

nervifrank
Scritto il 29 giugno 2011 at 17:29

7voice@finanza: PREPARATEVI CHE LA GRECIA VE LO PASSERA’ X IL DERATANO ! AD OTTOBRE VORRO’ VEDERE PETROLIERI ,ARABI , CINESI, RUSSI, BRASILIANI ……………A MENDICARE !   

Ciao Seven,
questa finisce dritta sul mio frigo!
:D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

m75035
Scritto il 29 giugno 2011 at 17:45

bergasim,

il mercato la premia con un bel +2,8%….mi sembra giusto

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

calciatore
Scritto il 29 giugno 2011 at 19:05

Gli euroburocrati e bankers pensano di avere salvato l’euro con il voto di oggi ma si sbagliano. La Grecia con la sua economia ed il contesto globale non ha nessuna possibilita’ di regolare i conti in futuro, come del resto gli altri PIIGS. I greci stanno giocando a guardia e ladri con Bruxelles , facendo finta di piegarsi ai dogmi EU, ma sostanzialmente sanno di non avere via di uscita. Quando lo vorranno dichiareranno loro il default unilateralmente e usciranno dalla eu e dall’euro , non prima di avere contrattato segretamente con investitori extraeuropei (Cina e USA -Japan?) appoggi finanziari. Andra’ bene sia a loro che avranno un cambio manovrabile sia agli USA che spazzeranno via l’euro come moneta concorrenziale (ricordo che gli USA vogliono un dollaro forte ed i cambi li fanno loro) visto le scadenze del tesoro USA prossime. Non pensate che i politici greci si siano bevuti il cervello e piegati a 90 a Bruxelles, saranno loro , i debitori come al solito a menare le danze, mentre i creditori potranno essere soggetti al giudizio delle agenzie di rating , sempre USA.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mumble
Scritto il 29 giugno 2011 at 21:05

Non se ne supera una che ne arriva un’altra
http://www.wallstreetitalia.com/article/1159928/alert-usa-senza-accordo-debito-rischio-shock-globale.aspx

quando si scenderà sarà pauroso, e addio ai conti in banca e a qualsiasi altra cosa.
Quello che stiamo vivendo è un mutamento che in caso di sopravvivenza dell’umanità si ricorderà per sempre, e DT sarà definito storico e premonitore ( quasi fatucchiera) di questi tempi.
buona fortuna a tutti

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mumble
Scritto il 29 giugno 2011 at 21:20

8O 8O 8O

http://www.finanzaonline.com/notizie/news.php?id={2FE25CF0-024E-4A60-B42F-DE84DFA23178}

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

    Scritto il 29 giugno 2011 at 23:30

    … mi sa che il link non funziona….

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)

      Scritto il 29 giugno 2011 at 23:31

      Usa: Obama, non è possibile prevedere le conseguenze di un default

      Finanzaonline.com – 29.6.11/19:15

      “Se il governo degli Stati Uniti il 2 agosto non pagherà i debiti, se andrà in default, le conseguenze per l´economia statunitense saranno significative e non prevedibili”. Lo ha detto il Presidente statunitense Obama nel corso di una conferenza stampa nella quale ha precisato che il fallimento “avrebbe un impatto decisamente negativo sulla ripresa statunitense”.

      Fonte: Finanza.com

      Trovato il link!

      VN:F [1.9.20_1166]
      Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 30 giugno 2011 at 15:36

per la cronaca siamo in fase di SECONDA votazione…. :D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 30 giugno 2011 at 16:01

LEGGE APPROVATA

BANCA MEZZA SALVATA

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+