GENERALI: IL LEONE CAPITOLA O RUGGISCE?

Scritto il alle 16:14 da Danilo DT

generali.jpgGuardando il grafico di Generali, mi sembra abbastanza chiaro un down trend che ha poco da invidiare all’andamento della maggior parte delle banche tutt’ora in crisi.

 

Un crollo verticale che non può nemmeno essere commentato. E sembra altrettanto evidente che la crisi che ha settorialmente colpito tutte le banche abbia deciso di abbattere, in un secondo stadio, le compagnie assicurative. E Generali, in Italia, è una di queste. Un’istituzione, il titolo da cassettista per antonomasia.

 

Generali è Generali. Ma il mercato, come avrete capito, se ne frega e affonda chiunque senza remore o timori.

Ma attenzione… L’analisi tecnica serve anche per cercare di capire il corretto “Timing” di ingresso.

E questa volta l’analisi tecnica ci può dare una grossa mano.

Grafico Generali breve termine

grafico generali 24-02-2009

Il primo grafico di Generali è di breve-medio periodo. Il canale ribassista addirittura è stato violato. L’RSI è in chiaro ipervenduto. Lo stocastico è scarico. Apparentemente lo scenario sarebbe ideale per un rimbalzo. Ma l’analisi tecnica ha bisogno innanzitutto di una base seria di lavoro e questa base di lavoro è data sempre dai corsi.
Al momento il candlestick è impietoso, un’elenco di candele ribassiste che non può nemmeno essere commentata. Certo, prima o poi il rimbalzo arriva. Ma da questo grafico le certezze sono al momento pari a zero.

 

 

Grafico di medio periodo

grafico settimanale generali trend triplo minimo

Ma cosa succede se “apriamo gli orizzonti”? La view tecnica cambia e l’analisi prende un’altra piega.
Questo è il grafico weekly di Generali.
Praticamente si tratta di ujn triplo minimo. Ottima opportunità tecnica per poter vedere un rimbalzo. Ma anche un chiaro segnale. Sotto il triplo minimo c’è il baratro….

STAY TUNED!

Se ritieni interessante e utile questo post o altri articoli del blog CLICCA QUI per capire come sostenere l’iniziativa.
Grazie e buona lettura!
DT

Tags:   |
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

I sondaggi di I&M

QUATTRO SCENARI PER IL 2024

View Results

Loading ... Loading ...