FOTOGRAFIA DEL CROLLO DEI MERCATI

Scritto il alle 00:14 da Danilo DT

dow_down.jpgAnalisi Tecnica di indici di borsa: VIX, Eurostoxx 50, SOX Philadelphia Semiconductor, S&P 500 e Dow Jones weekly.

 

Che tonfo signori! Un’accelerazione ribassista clamorosa che ha portato l’indice SP 500 alle soglie di area 700 punti. Ormai ad un passo dal mio target ribassista di 685 (dove mi aspetto una tappa). ETF VIX
Lo scenario mi sembra abbastanza chiaro. Le notizie macro e non solo, hanno portato gli indici ad aprire in violento ribasso, per poi accelerare ulteriormente fino alla chiusura. Rispetto alle altre sedute, a Wall Street stasera non abbiamo avuto Zone Cesarini o strani movimenti. Solo vendite. Sicuramente i futures hanno fatto pendere l’ago della bilancia in modo determinante a favore della lettera (ma a cosa serve lo stop sullo short selling quando coi derivati puoi fare ciò che vuoi?).
Un rapido excursus sulla situazione.

Eurostoxx 50

dj-euro-stoxx-50.png

Clicca per ingrandire

La situazione era già compromessa, ma da buon “romantico” e col senno di poi, dovrei dire che già da qui si sentiva puzza di bruciato. Però ritengo corretto puntare i fari soprattutto sul mio solito benchmark, lo S&P 500.
Ma tornando all’Eurostoxx 50, c’è veramente poco da dire, il trend di breve è super evidente. L’RSI non è ancora in disperato ipervenduto, quindi ribadisco il messaggio. Da solo è difficiel valutarlo.

 

S&P 500

sp-500.png

Clicca per ingrandire

Lo SP 500 ovviamente non ha recuperato prontamente (come ho detto nella rubrica TRENDS di qeusto week end) area 750 e quindi…bye bye…). Chiaro il trend di breve ma attenzione, si sta avvicinando il mio target a 685 (di cui ho parlato più volte in passato). E lì mi aspetto u na reazione, anche solo un rimbalzo. Non siamo lontani. Aspettiamo la violazione della mini trendline ribassista.

Semiconductor

semiconductor-holders.png

Clicca per ingrandire

Prendiamo l’ETF paritetico del SOX , alias il Philadelphia Semiconductor. E notiamo che anche qui la situazione è difficile. Ma attenzione, come succede per il petrolio (che in questo caso c’entra come i cavoli a merenda), siamo in fase di accumulazione e ci stiamo avvicinando …al supporto di area 14.77, che guarda caso potrebbe proprio corrispondere con area 685 dello Spoore.
Vorrà dire qualcosa?

 

Dow Jones settimanale

dow-jones-industrial-a-weekly.png

Clicca per ingrandirlo

Un ultimo grafico, che di per sé è una curiosità. Non solo ha perso i 7000 punti. Siamo a tornati col Dow Jones al valore di 12 anni fa. 1997. Ci siamo mangiati 12 anni di mercati.
Non male direi….

 

VIX: impostato al rialzo

VIX INDEX

Clicca per ingrandire

E come è giusto che sia, il VIX rompe al rialzo e torna a salire alla grande. Rotta la trendlien rossa, rotte le medie mobili, si allunga nuovamente, fotografando idealmente l’aumento del rischio e della volatilità sui mercati.

 

STAY TUNED!

-Avviso per I lettori-
Se ritieni interessante e utile questo post o altri articoli del blog CLICCA QUI per capire come sostenere l’iniziativa.
Grazie e buona lettura!
DT

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+