EURUSD tenta nuovo breakdown

Scritto il alle 11:33 da gremlin

Veloce aggiornamento. Nelle puntate precedenti avevo evidenziato la fascia di congestione di breve del future EURUSD da considerarsi come abbozzo di correttiva del downtrend iniziato il 2 dicembre da 1,355. Con l’etichettatura di onde elliottiane il quadro ex-post sarebbe più chiaro ma per ora ve lo risparmio.

E’ grosso modo da Natale che si assiste sui mercati ad una sostanziale decorrelazione fra azionario e asset rifugio: a fronte di un consolidato uptrend di breve di SP500 e Dax i grossi operatori hanno mantenuto le loro posizioni long sul bund e sul dollaro dando la netta impressione che sarebbero pronti ad incrementarle al primo cedimento azionario.

Pochi minuti fa il future ha fatto un nuovo minimo sotto 1,29 uscendo nettamente al ribasso dalla congestione.
E’ ancora presto per dire che è iniziata la prosecuzione del downtrend primario del 27 ottobre a 1,4228, occorre quanto meno una prima conferma in close notturno.

ASSOLUTAMENTO SCONSIGLIATO COMPRARE OGGI AZIONARIO

Sostieni I&M! Il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags:   |
15 commenti Commenta
battista
Scritto il 5 gennaio 2012 at 14:09

Ciao Gremlin

Future SPX ha chiuso gap di martedi’ e anche Usd ha fermato la discesa ….per il momento

Vediamo dopo dati del pomeriggio

Ciao , un saluto

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 5 gennaio 2012 at 14:28

il mini chiude il gap a 1250 e quindi siamo sempre sopra le righe e sull’orlo del tutti giù per terra

i listini azionari USA sono dei pallonari,

solo bond e dollaro tracciano la via dei prossimi mesi

oggi ancora la litania del premier greco che bisogna tagliare gli stipendi oppure non si rimborsano più i titoli di marzo… e che lo facessero e così finiscono di frastagliarci i neuroni

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

estx
Scritto il 5 gennaio 2012 at 14:42

Intanto sotto il minimo di 1,29 si è preso un beeeeeeeeeeeel pò di stop…se ora riprende la salita non ci sarebbe da stupirsi…
Faccio credere nero invece è bianco!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

battista
Scritto il 5 gennaio 2012 at 14:45

gremlin:
il mini chiude il gap a 1250 e quindi siamo sempre sopra le righe e sull’orlo del tutti giù per terra

i listini azionari USA sono dei pallonari,

solo bond e dollaro tracciano la via dei prossimi mesi

oggi ancora la litania del premier greco che bisogna tagliare gli stipendi oppure non si rimborsano più i titoli di marzo… e che lo facessero e così finiscono di frastagliarci i neuroni

prossimi mesi , troppo lontani e complicati …

obiettivo personale e’ area 1320 , se non rientra sotto 1260 , entro gennaio

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lukas
Scritto il 5 gennaio 2012 at 15:12

estx@finanza,

cara estx…..oggi randellate sull’euro……….e randellate ancor maggiori sul FTSE MIB……….quanto all’S&P…..attendiamo fiduciosi !!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

estx
Scritto il 5 gennaio 2012 at 15:56

Lukas,

Hehehe caro Lukas, non cantare vittoria troppo presto :mrgreen:
Il ftse mib è facile da manovrare e attira l’attenzione…e via…dietro tutti gli altri…

Direi che per ora devi accontentarti del cambio.
Per ora….la giornata è ancora lunga… :wink:

Hai presente quando qualche settimana fa si apriva a -3 e si arrivava a +2? :wink:
La situazione era migliore o peggiore di adesso?
Ti faccio notare la reazione ai dati delle 14.15…mi è piaciuta tanto… :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

estx
Scritto il 5 gennaio 2012 at 15:59

Lukas,

…e pensare che non so nemmeno giocare a scacchi…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 5 gennaio 2012 at 17:20

dax e wall street si tengono avvinghiati vicini vicini mentre il mondo inizia a crollare sotto i loro i pedi

vabbè, allora saranno gli ultimi a cadere, meglio di niente

EURUSD SOTTO 1,28
BUND TUTTI LO VOGLIONO
ORO POCO MOSSO

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

estx
Scritto il 5 gennaio 2012 at 17:53

gremlin

Grem, il future sul bund è salito di prezzo ma il volume non è in crescita…
Le banche europee precipitano e quelle americane snobbano?
E sp sale…e continua a salire. Se il dax non avesse avuto deusche bank a -6% a quanto chiudeva a +1%?
Estx50 ha chiuso a -1,29….cos’è un -1,29% con tutte le banche che lo compongono a non meno di – 6%?
E un crollo che sia tale, non dovrebbe coprire tutti i comparti?

C’è qualcuno che la vede come me o sono la sola?
:roll:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 5 gennaio 2012 at 17:59

estx@finanza,

abbi pazienza e i tuoi short verranno premiati
il bund sale anche con pochi ordini perchè mancano i venditori, se lo tengono stretto i fondi

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

perplessa
Scritto il 5 gennaio 2012 at 18:07

che le previsioni di Roubini si avverino nel 2012?
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-06-05/intervista-roubini-euro-parita-154200.shtml?uuid=AYkToIwB

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 5 gennaio 2012 at 18:15

perplessa@finanza,

:roll: :?:
ci stai proponendo un’intervista del giugno 2010 con profezia 2011 supercannata???

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

perplessa
Scritto il 5 gennaio 2012 at 18:45

gremlin,

non è una proposta, è una domanda, comunque il 2011 è passato da 5 giorni e non è mai chiaro a che titolo parlino questi personaggi

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

greenday2
Scritto il 5 gennaio 2012 at 18:57

Questi personaggi giocano sul “nero” con soldi del monopoli. Certo, a furia di insistere sempre sul nero, il nero prima o poi viene fuori e allora dirai “visto? l’avevo detto che usciva nero!”.

Però quando inizi a metterci i soldi REALI, allora avere un bad timing (o semplicemente non averlo, dato che il catastrofismo tira decisamente sempre di più sulla stampa) costa davvero un sacco di soldi.

Ah per fortuna di Mr. ROubini, lui utilizza i soldi del monopoli in questo caso, e lo fa almeno dal 2005

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 6 gennaio 2012 at 11:49

confermato breakdown
terminata correzione il 3 gennaio a 1,3085
riprende il downtrend primario
possibile nuova correzione anche importante ma quella che avevo segnalata è conclusa
primo target dove potrebbe scattare altro pullback è area 1,26

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+