Euromeeting: Mercati Euforici? Calma e sangue freddo

Scritto il alle 11:12 da Danilo DT

L’apertura dei mercati è stata di quelle con il botto. La notizia di un European Stability Mechanism operativo in ambito ” Scudo Anti Spread ”  ha creato grandi aspettative e persino un po’ di euforia per gli accordi raggiunti. Ben inteso: siamo secondo me sulla strada giusto. Non tutto chiaramente è perfetto ma si stanno facendo grossi progressi (vedi post di stamattina). In fonto a questo articolo segnalerò eventuali UPDATE:

Accordi raggiunti… Sarebbe bello poterlo dire in modo definitivo. In realtà è tutto molto più complesso di quanto sembra.

In queste sedi (Euromeeting, G20, G8) si fanno tante parole, ma poi quando si tratta di formalizzare, arrivano una serie di problematiche sul come rendere operativi certi provvedimenti. E a quel punto ecco che arriva l’ennesimo rinvio. Anche perché per certe cose non è sufficiente l’Euromeeting. Vedi ad esempio la materia finanziamento ESM che deve passare tramite i singoli parlamenti nazionali.
Però, come detto l’euforia in apertura è stata forte. Eccovi alcuni flash del momento

BTP Future intraday

Si parla di scudo salva spread ed è normale ritrovarsi con un BTP festante. Reazione emotiva, reazione tecnica, ricoperture. Il rimbalzo ci sta tutto

EUR USD intraday

Ovviamente anche il crossa valutario EUR USD subisce positivamente l’influenza degli accordi (verbali) presi

FTSEMIB intraday

E di riflesso, rimbalzo delle banche. FTSEMIB in fase euforica. In effetti l’accordo raggiunto nella notte sulla ricapitalizzazione diretta delle banche da parte del Fondo salva-stati Esm e, soprattutto, l’intervento come scudo anti spread di Efsf-Esm a favore di paesi che rispettano gli impegni europei di bilancio nei tempi previsti hanno dato fiducia al settore bancario e siccome le banche sono cariche di BTP, diventa normale ritrovarsi con istituti bancari con +6 * +7% di performance intraday.

In questo momento lo spread Bund BTP torna in area 400. Un gran bel risultato, speriamo che duri.

Dopo l’euforia è il momento però di fermarsi un attimo…
Ora però viene il bello, nel senso che tutto quanto siamo vivendo può rapidamente perdere tono SE non arrivano anche delle formalizzazioni e delle spiegazioni su come tutto questo verrà effettuato. In altri termini, i mercati sono arcistufi delle parole e di buone intenzioni. Occorrono fatti e soluzioni messe nero su bianco. Per esempio:

a) come scatterà il sostegno del fondo salva spread EFSF /ESM?
b) Cì sarà un automatismo?
c) Sarà necessaria la richiesta dello stato membro dell’UE?
d) Oppure sarà la BCE a coordinare il tutto?
e) E fino a quando sosterrà il debito?
f) Per quali importi e con raggiungimento di quale tasso target? E
g) l’ESM sarà considerato un creditore privilegiato?
h) E, cosa fondamentale, verrà messo nero su bianco che l’ESM diventerà a tutti gli effetti una pseudo banca, con possibilità di chiedere prestiti direttamente alla BCE?
i) E infine, siamo sicuri che tutto questo non porterà che innalzare ulteriormente il livello di allerta su un debito che, inesorabilmente, sarà destinato a livello di Eurozona a salire ulteriormente?

Certo, dettagli, ma facciamo attenzione: sono i dettagli a fare la differenza.

UPDATE

Draghi plaude, controllo e condizionalità spostati ex-ante

Il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, si è detto “molto contento” delle discussioni di ieri durante il Consiglio Ue di Bruxelles e incalza i leader a continuare oggi le trattative. Il lungo vertice notturno ha portato a un accordo sul meccanismo per tenere sotto controllo l’andamento degli spread, in linea alla proposta italiana del presidente del Consiglio, Mario Monti.

Il meccanismo verrà attivato su richiesta dei Paesi che lo riterranno opportuno, ma non implicherà nuove condizioni oltre a quelle stabilite dal Patto di stabilità e crescita rafforzato, e la sua attivazione non sarà monitorata dalle istituzioni europee come nel caso dei programmi di aiuto per i paesi in bancarotta.

“Con questo accordo si capovolge il concetto di vigilanza e di condizionalità: finora la logica all’interno del patto di stabilità era impostata su verifiche ex-post dei conti pubblici e delle adeguate misure”, commenta Felice De Novellis, economista di Ref Ricerche. “Ora il controllo e la condizionalità sono spostati ex-ante: quindi la vigilanza, che certamente andrà rafforzata, dovrà verificare ex-ante se un Paese è nelle condizioni di poter avere tale tipo di sostegno”.

“Sposta la logica e ciò è un’ottima idea: un Paese sarà anche incentivato a essere e a rimanere in un sentiero virtuoso perché ciò gli consentirà di garantirsi livelli di rendimenti e politiche fiscali prevedibili. E di conseguenza un Paese diventa così anche più credibile. E’ uno strumento decisamente migliore rispetto a quello degli eurobond”, aggiunge De Novellis. (Source)

Sostieni I&M. il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI | Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.3/10 (6 votes cast)
Euromeeting: Mercati Euforici? Calma e sangue freddo, 8.3 out of 10 based on 6 ratings
16 commenti Commenta
redbull
Scritto il 29 giugno 2012 at 12:00

DT però per favore… Mi sembri anche tu facente parte di quella categoria che se non critica e non trova problemi pensa che la gente non ti legga perchè la buone notizie non fanno notizia.
Non puoi per una volta dire che le decisioni prese vanno nella giusta direzione? Mi sembra ormai di leggere WSI…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

maurobs
Scritto il 29 giugno 2012 at 12:04

@ DREAM
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 giugno 2012 at 12:06

ASSOLUTAMENTE SI !!!!!
E ci mancherebbe!
Ma io voglio adesso solo che non ci siano solo parole ma NERO SU BIANCO.
E’ palese che la direzione è giustA. Stamattina su twitter ho avuto una discussione con alcuni eccellenti giornalisti ed economisti. Tra i tutti io ero il più positivo su quato stava accadendo.

;-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

maurobs
Scritto il 29 giugno 2012 at 12:12

Dream Theater,

riquoto :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 giugno 2012 at 12:19

per cosa?
:-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 giugno 2012 at 12:32

Non so perchè ma il Meeting Act II di domani di I&M sarà molto interessante….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

gremlin
Scritto il 29 giugno 2012 at 12:50

Dream Theater,

logico, il tema è

INVESTIRE COL BRED

sai quanti non dormono stanotte? :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

redbull
Scritto il 29 giugno 2012 at 12:51

Dream Theater: ASSOLUTAMENTE SI !!!!!E ci mancherebbe!Ma io voglio adesso solo che non ci siano solo parole ma NERO SU BIANCO.E’ palese che la direzione è giustA. Stamattina su twitter ho avuto una discussione con alcuni eccellenti giornalisti ed economisti. Tra i tutti io ero il più positivo su quato stava accadendo.

Gli economisti sono 5 anni che non ne imbroccano una. E poi ricorda che essere pessimisti fa sempre gioco. E’ una strategia furba che attira l’attenzione su di sè. Perchè se poi le cose vanno male possono dire “Io lo avevo detto”, se vanno bene nessuno se ne ricorderà… e aggiugo che visto che la componente fiducia nei mercati conta ECCOME, gente come te, seguita ed apprezzata, penso dovrebbe portarne un po’ di più; se vuoi è anche una responsabilità e da gente come te me lo aspetto. Non me lo aspetto certo da WSI…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lampo
Scritto il 29 giugno 2012 at 12:51

CVD (Come volevasi dimostrare). Le decisioni “importanti” sono rimandate al 9 luglio!:
Comunicato ufficiale:
http://www.consilium.europa.eu/uedocs/cms_Data/docs/pressdata/en/ec/131359.pdf

Un po’ di colore: :oops:
Ce stanno a coglionà?
No, ce stanno a imbambolà! :roll:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

bergasim
Scritto il 29 giugno 2012 at 13:55

lampo,

la decisione è stata rimandata per permettere a jp morgan di recuperare parte dei 9 mld di usd persi con il trading, poi il 9 luglio si vedrà.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lampo
Scritto il 29 giugno 2012 at 14:22

bergasim,

:mrgreen: :mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

andbright
Scritto il 29 giugno 2012 at 14:48

redbull,

sono perfettamente d’accordo con il tuo pensiero, non avrei saputo essere più efficace.
Non si può costruire la propria fama solo ed esclusivamente sul disfattismo, come sono abituati a fare a WSI e da molte altre parti. Sia chiaro, nessun riferimento a DT che seguo da tempo e che ha una grande dote (tra le tante), indispensabile sui mercati: saper cambiare opinione velocemente, in un senso o nell’altro, se i fatti lo richiedono.
Al tuo blog, DT, te ne ho fatta di pubblicità in tutte le mie docenze a bancari e giovani laureati ;-) te la meriti tutta

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

maurobs
Scritto il 29 giugno 2012 at 15:08

Dream Theater,

per l’articolo e per la risposta a redbull, concordo come già segnalavo stamattina poi per carità ora stiamo risalendo alla grande anzi

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 giugno 2012 at 16:29

andbright@finanza,

Grazie!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 29 giugno 2012 at 16:33

Cari signori, mi eclisso…
Preparo ancora della documentazione per il meeting di domani, dove mi butterò in pasto ad una folla inferocita e affamata di informazioni :mrgreen:

Buona serata a tuutttiiiiiii

E che SUPER MARIO sia con noi!!!

Sta a voi scegliere chi preferite tra Draghi, Monti, Balotelli…
intanto qui sotto un orrendo mix degli ultimi due…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 29 giugno 2012 at 17:31

…..domani fate un pensierino anche al bund che è tornato da 139,8 a 141…..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+