Euro troppo caro

Scritto il alle 14:35 da gremlin

Ragioniamo per ora solo sul grafico: notare il riquadro verde che segnala divergenza fra eurusd e il governativo tedesco a due anni. Quando mai negli ultimi mesi s’è visto questo pattern? nel riquadro blu e cioè a fine ottobre 2011. E cosa è successo dopo un mese scarso? che il dollaro Usa ha “dovuto” apprezzarsi per correggere la discrepanza. Sono i tassi che in questo frangente hanno condizionato il cambio.
Anche ieri abbiamo avuto l’ennesimo calo dell’euoribor e con questo fiume di denaro immesso dalle banche centrali i prezzi dei governativi continuano a salire (ieri massimo storico del bobl) e i rendimenti a scendere. Per cui, fermo restando questo scenario, il dollaro deve correggere e tornare in area 1,30. Il dollaro Usa è sottostimato contro euro e le posizioni nette degli squali permangono fortemente ribassiste su euro.

Dovrebbe aprirsi un nuovo scenario per imprimere un andamento diverso al pattern rappresentato nel grafico: QE3. Col QE3 è lecito attendersi una vendita dei governativi e del dollaro, con una ripresa dei rendimenti; in questo caso nel grafico si annullerebbe comunque la divergenza e le due curve si allineerebbero al rialzo.

§§§

Tags:   |
15 commenti Commenta
candlestick
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 16:17

Grem,
vi può interessare un’analisi creata di recente che combina analisi tecnica con quella ciclica?

source: http://leapfuture.blogspot.com/

bravi, continuate così!

andy77mi
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 16:46

Molto interessante Gremlin, grazie per l’articolo !!
Qualche settimana fa lessi un articolo di un economista che peraltro sosteneva come un dollaro più forte aiuterebbe inoltre le esportazioni UE.
Sarebbe un buon risultato se il dollaro si rafforzasse , per chi investe e forse anche per l’economia quanto mai asfittica UE

gremlin
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 17:12

candlestick@finanza,

😀
qualunque analisi ci interessa, almeno per confrontarci

gremlin
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 17:16

andy77mi@finanza,

😀
il cambio eurusd va su e giù per aiutare le esportazioni e gli ernings un po’ a est e un po’ a ovest dell’oceano atlantico…
tutto pilotato tranne fasi storiche particolari come il 2008/2009 e simili

paolo41
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 17:28

gremlin,

…… e il bund future che gira intorno a 140 con il DAX che gira intorno a 6880/6900 ?????

gremlin
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 19:13

paolo41,

è un momento così, tutti comprano tutto, da novembre a oggi è bull market da cessato pericolo degli europigs e da euforia per i due LiTRI imbottigliati da Draghi
ora attendiamo pazienti una correzione su azionario e se poi i mercati continuano a credere nella ripresa economica USA allora anche il bund 10yr tornerà a dare rendimenti superiori al 2%

Scritto il 29 Febbraio 2012 at 19:16

mmmhhhh. il tuo grafico grem mi ricorda qualcosa… 😉

gremlin
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 19:18

Dream Theater,

siamo o non siamo un team? :mrgreen:

vichingo
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 20:02

Ma questa correzione delle borse arriva o no? Leggendo un articolo di Francesco Caruso su Apple sembrerebbe che la salita di quel titolo non abbia fine e ci si aspetta lo scoppio dell’ennesima bolla. Sono d’accordo con lui e credo che tanti del parco buoi devono stare molto attenti. Non ce l’ho fatta a tenere Snam ed Eni, portando del fieno in cascina. Mi è rimasto Enel, che in caso di ulteriore discesa farò il pac e ho comprato un buon cct. Anche se il clima si è un po’ rasserenato credo che una correzione sia fisiologica, non so se preludio di un’altra catastrofe o se, come credo uno storno di indici azionari soprattutto americani.

john_ludd
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 20:09

Intanto oggi Bernanke ha detto che non vede alcuna necessità di altre manovre sulla liquidità. QE3 non arriverà a maggio, forse in autunno. Infatti, subito oro e argento giù come pere.

ciromot
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 20:43

Anzitutto ti ringrazio per quello che fai , e’ sempre un piacere leggerti , c’e’ grande qualita’ in tt cio’ che scrivi………volevo chiederti
1) Gremlin in base a cosa dici che le posizioni nette degli squali sono fortemente ribassiste???
2)le piattaforme che permettono di confrontare mercati obbligazionari di diverso tipo (vedere tt su uno stesso grafico) sono tt a pagamento oppure hai qualcosa da consigliarmi??

In un forum ho aperto una discussione dove chiedevo consigli per capire qual’e’ il modo di pensare degli squali……mi hanno postato qst video……lo metto magari puo’ interessare….
http://www.you-videolive.it/index.php?hash=a79ad24278bc4957e5d73d79b413acc5
Grazie mille ancora per quello che fate

gremlin
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 21:16

vichingo,

la correzione deve arrivare presto ma non sarà questa a decretare la fine del bull market
ormai BCE BOE e FED giocano di sponda, sono una TROICA

gremlin
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 21:28

john_ludd@finanza,

nelle minute dell’ultimo fomc era già evidente che il qe3 non era imminente e se l’inflazione sale sarà sempre più difficile vararlo; quindi i mercati sapevano e se oggi scendicchiano su concetti non nuovi significa che questo è proprio il mercato delle pere

gremlin
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 21:32

ciromot@finanza,

posizioni nette dal COT
di piattaforme ce ne sono tante e io per pigrizia uso solo quella che mi passa il broker, prova con con ProRealTime oppure NinjaTrader

gremlin
Scritto il 29 Febbraio 2012 at 21:38

ciromot@finanza,

fare trading con analisi volumetriche nell’epoca dell’high frequency trading mi fa malinconia

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+