DRAGHI TIME: ultima spiaggia

Scritto il alle 23:24 da Danilo DT

E alla fine è arrivata l’ora di Mario Draghi. Convocato alle h 12 da Mattarella al Quirinale, si troverà davanti ad una Mission Impossible, visto che rimettere in piedi l’Italia è sicuramente una Mission Impossible. Ma la scelta di Mattarella rappresenta, oltre che una scelta di buon senso, quella che è l’ultima spiaggia, perché Draghi ha una cosa che nessuno ha in Italia, oggi. Si chiama CREDIBILITA’.

Il buon Fico non ha trovato altre alternative, un Conte-ter era soluzione impraticabile e allora, con la coda tra le gambe, dal Presidente della Repubblica. E quindi bisognava trovare una persona che fosse credibile ma che accetterà SOLO ad una condizione. Avere carta bianca. Quello che Draghi programmerà, SE accetterà, sarà quello che ci chiede Bruxelles. Un programma di lungo termine per far ripartire l’Italia.
Alternativa? Le elezioni ma Mattarella sa benissimo che rischiano di essere la catastrofe nella catastrofe. E allora gioca il tutto per tutto. Chiama Mario Draghi al colle. Che potrebbe sempre rinunciare, non scordiamoci mai.

E se Draghi dovesse accettare, ecco subito un piccolo problema. Si chiama debito pubblico. Vale circa 2.600 miliardi di Euro. Significa circa 43.000 € su ogni testa. Questo sarà il debito pubblico che ci ritroveremo alla fine della pandemia.

È naturale: il PIL è destinato a crollare (-8,8% per il 2020), la spesa pubblica sta impazzendo nel tentativo di salvare imprese, famiglie, autonomi e indigenti. Secondo voi Draghi non metterà in programma, una volta passata la buriana, un piano di rientro importante? E magari già fin partendo da subito, prendendo i soldi dove ci sono. Ora non fatemi fare previsioni azzardate, i numeri li conoscete tutti e Draghi, che è tutto fuorchè stupido, saprebbe come e dove agire. Ma anche nell’ipotesi in cui accettasse l’incarico, riuscirà a mettere in concreto un piano poi condiviso in Parlamento e da un Governo che adesso fatico ad immaginare?

Mario Draghi e il suo “whatever it takes” in BCE

Non dimentichiamo che c’è poi il Recovery Plan… Insomma, signori, mettetela come volete ma per l’Italia si apre un capitolo fondamentale per la sua storia. E questo capitolo come possiamo chiamarlo se non “Ultima spiaggia”? Si, perché nel bene o nel male, questa per noi è veramente l’ultima spiaggia e ci vorranno una serie di “whatever it takes” che dovranno convincere tutti in Europa, e forse convinceranno molto meno molti italiani. Tra qualche ora vedremo come si sviluppa questo capitolo degno del miglior Thriller di Stephen King (ok…forse ai limiti dell’Horror?)

PS: se volete scoprire meglio chi è Mario Draghi, cliccate QUI.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!).

6 commenti Commenta
Lukas
Scritto il 3 Febbraio 2021 at 08:23

Caro Danilo, immagino lo sconcerto degli SCIAMANI ITALICI………che dopo aver fatto fuori l’avv. Conte, come lo apostrofavano loro,……….sono ora costretti a sostenere l’uomo di GOLDMAN e dell’EURO. Ci sarà da divertirsi credo…..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 1 vote)

pdf79
Scritto il 3 Febbraio 2021 at 08:58

Caro Danilo arriva Draghi a fare cosa? Questa è la domanda da farsi, a salvare l’Italia o l’unione europea.
Dell’Unione europea che ha mostrato ancora una volta il suo fallimento con il piano vaccini, e in cui la Germania sempre in spregio agli accordi firmati negozia per i fatt suoi?.
Qui di seguito la critica di Bloomberg al piano vaccinale e poi un immagine che vale mille parole fra la vaccinazione in Uk e l’ùnione europea.
https://www.bloomberg.com/news/articles/2021-01-30/faced-with-a-vaccine-emergency-the-eu-made-an-enemy-of-everyone

Se dobbiamo essere sudditi io auspicherei almeno di trovarci un buon padrone, chiediamo l’annessione alla Cina? Sai su un annessione sul modello Hong Kong io un pensierino lo farei.
Saluti a tutti.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -3 (from 5 votes)

rnitti
Scritto il 3 Febbraio 2021 at 09:35

Premesso che la spiaggia e’ gia’ sparita dalla vista causa opposizione dei 5S al nome di Draghi, la questione e’ proprio questa: arriverebbe a fare cosa? La credibilita’ e autorevolezza di Draghi sono quelle di un curatore fallimentare o di un Monti2 (la vendetta) e, per favore, non continuiamo a pensare che il problema principale sia il debito pubblico e che con una bella patrimoniale passera’ tutto (anche il cancro, come cantava qualcuno anni fa).

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kociss01
Scritto il 3 Febbraio 2021 at 11:38

be chiaramente ciascuno di noi ha le proprie idee politiche e preferenze e non le cambia nemmeno se lo seppelliscono sotto una montagna di tasse o di insulti, cmq la situazione politica x come era giunta ieri sera era una vera indecenza e secondo me Draghi e’ forse l’unico per mettere un po’d’ordine?? perlomeno la sua competenza non si discute , poi se pensiamo che in giro ci fossero altri che avrebbero continuato a dispensare bonus, marchette, regalie pagate tutte coi soldi dei contribuenti…COME E’ STATO FINORA…be costoro vivono proprio in un mondo parallelo. CHE ADESSO E’ FINITA LA PACCHIA (ammesso che lo fosse) e si inizia a lavorare davvero

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

tier1
Scritto il 3 Febbraio 2021 at 15:34

trasferisciti pure in Cina… prima di scrivere simili fesserie è troppo complicato verificare che i neuroni siano attivati? hai un minimo di consapevolezza di cosa vorrebbe dire essere sottomessi a quelli li… ? hai dimenticato cosa hanno fatto ad Hong Kong da te citata…? per non parlare dello schifo sul Covid
pdf79@finanza,

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

pdf79
Scritto il 3 Febbraio 2021 at 17:21

tier1@finanza,
Guarda io vivo tra Italia e Svizzera e mi piace essere padrone del mio destino per quanto possibile, facevo notare a quelli a cui piace avere un padrone che gli dica cosa devono fare che la loro amata Unione Europea ha toppato alla grande anche su una questione come i vaccini dove in teoria era efficiente contrattare tutti assieme.
La Cina potrà essere criticata quanto si vuole ma ha una visione e la classe dirigente ha migliorato la qualità della vita della popolazione, e può non piacere o non crederci ma ha risolto il problema Covid.
In Europa c’è solo la visione mercantilistica della Germania e la classe dirigente ha deciso che è meglio regnare all’inferno e dopo un anno siamo ancora in alto mare con il Covid.
Si occupano di sciocchezze e non spendono un a parola e un soldo sulla scuola, chi vincerà alla lunga?
Saluti a tutti.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +4 (from 4 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#8-21: quale sarà l'asset class con il maggiore incremento di AUM?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+