Aria di crisi in Eurozona. E il Governativo tedesco torna a rendimento zero

Scritto il alle 09:00 da Danilo DT

Tornano i rendimenti a tasso zero. Quando riaffiora la paura, poco importa. L’importante è trovare un “porto sicuro”.

Non era ancora successo di quest’anno. Ma la crisi cipriota ha subito contribuito a far decollare le quotazioni del Bund tedesco.
Del furto deciso dalla troika, in concerto con il governo di Nicosia, già ho detto ieri.
La reazione dei mercati, la prima, è di risk off.
Dollaro subito forte e Bund che torna ad essere comprato a piene mani. La conseguenza è subito un crollo dei rendimenti. Degno di nota il rendimento del titolo di stato teutonico a 2 anni che torna a zero, superando addirittura questa soglia nell’intraday, un livelloche  rappresenta quantomeno la logica di un investimento. Ma in questo caso si tratta di fuga dal rischio e ben poca cosa è un guadagno che sarebbe comunque risibile.

STAY TUNED!

DT

| Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Aria di crisi in Eurozona. E il Governativo tedesco torna a rendimento zero, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Tags: ,   |
3 commenti Commenta
astranw
Scritto il 18 marzo 2013 at 09:44

quindi in realtà lo spred tra bop e bund è aumentato ma non sono aumentati i tassi ? almeno in questa mattinata?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Gigi
Scritto il 18 marzo 2013 at 10:18

astranw@finanza,

Esatto!
Ed é proprio quello che succede da un paio d’anni a questa parte: tassi italiani sostanzialmente stabili e spread che cresce perché scendono i tassi tedeschi.
E qualcuno ovviamente utilizza la cosa per specularci (politicamente).

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

astranw
Scritto il 18 marzo 2013 at 12:09

sono contento di sapere che gli insegnamenti dispensati da tutti qui mi hanno fatto capire come stanno le cose

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+