Alcune risposte per gli amici lettori

Scritto il alle 09:54 da Danilo DT

Rapido flash sull’equity (così ne approfitto per rispondere ad alcune domande di gentili lettori del blog): su Beghelli non dico più nulla. Però…secondo me i nodi prima o poi verranno al pettine. FondiariaSai è esplosa in modo geometrico. Mi domandavo se è il caso di puntare sulla sorellina di FondiariaSai, sempre del gruppo Ligresti. Mi riferisco a Milano Assicurazioni. Tra le due non vedo male lo switch dall’una all’altra compagnia, sia per motivi fondamentali che speculativi. BasicNet continua ad essere sotto ai miei livelli di acquisto e quindi la lascio stare lì dov’è. Telecom Italia: purtroppo è successo quello che speravo non succedesse, ovvero che riuscissero a fare scappare gli investitori stranieri. Non sarà facile ora per i piccoli azionisti, a meno che ci sia la gradita sorpresa di un altro benefattore che dall’estero abbia voglia di regalare soldi a Tronchetti Provera. Oltre a Telecom, ovviamente, prenderanno bastonate sia Pirelli & C che Camfin. Alitalia: la società non mi piace e non l’ho mai presa in considerazione. Sorry… Kaitech: al momento non dà segnali. Preferisco starne fuori. Mediobanca: sotto i 17 € non la ritengo speculativamente interessante per il breve periodo. Fastweb: 47 € non saranno una cifra immane, però dopo l’OPA di Swisscom difficilmente riuscirà a reggere tali quotazioni. Almeno nel breve periodo. Altro? Ah si… Sul mini future sull’Oro appena posso cerco di capirci qualcosa. Tenete conto che il market maket nonché emittente ci marcia sopra di un bel po’. Basta guardare gli spread che macina sui mini futures meno liquidi. A volte si supera il 15%.

Un flash anche per Giomf che vuole inserire nel portafoglio titoli un 5% tramite magari un mini future. Come sempre ritengo impossibile consigliarti correttamente senza conoscere l’esatta struttura del portafoglio. Tieni conto che la correlazione di alcune commodity rispetto all’equity è decisamente discutibile. L’unica cosa che oggi ritengo valida come “bene rifugio”, facendo un discorso molto generalizzato senza andare sullo specifico, continua ad essere l’oro che potrebbe ancora approfittare della debolezza del $ e nel caso di correzione potrebbe essere considerato difensivo. Ma, ripeto, la cosa dovrebbe essere approfondita nello specifico del portafoglio. Io personalmente mi terrei quel 5% di liquidità ben stretto, da utilizzare in coperture quando il mercato prende qualche strana piega, visto che sei per il 95% longhista. Ti pare?

Chiudo con il rapporto S&P500 e SOX. Effettivamente si è sempre pensato che la correzione del SOX vada ad anticipare la correzione dei mercati. Mi risulta che ultimamente questa correlazione sia un po’ compromessa. Forse anche a causa del mercato asiatico che in ambito di semiconduttori ha avuto una crescita notevole, contribuendo all’abbattimetno dei prezzi sia del prodotto finito che delle…società quotate (vedasi STM per esempio). Comunquequi sotto troverete il grafico sovrapposto di S&P500 e SOX . A presto


Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#11-21: la criptovaluta più performante del 2021 sarà...

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+