Target SP 500 e segnali d’allerta con l’analisi ciclica

Scritto il alle 14:15 da spoore

AGGIORNAMENTO CICLICO SP500: 21/02/11

Buona settimana a tutti,
molto bene la lettura ciclica postata la scorsa settimana sull’SP500. La proiezione mediante battleplan e la relativa struttura ciclica del mercato sembra essere in linea con quanto esposto fin’ora. Ma c’è un particolare che inizia a balzarmi all’occhio e in questa settimana è diventato ancora più marcato.
Innanzitutto vi sottopongo il battleplan del ciclo intermedio (o trimestrale) che rispetto alla scorsa settimana non ha subito variazioni

La proiezione mostra l’avvicinamento dei prezzi ad un’area topica. Sarà vero? Anche perché osservando lo Spoore assomiglia molto ad una linea retta che non ha la benché minima voglia di ritracciare, ma ci sono delle cose che non vanno sottovalutati. Al momento i target che ho rispettato per l’allineamento sono di area 1370 per il massimo e 1300 per il minimo che mi vengono suggeriti dai canali ciclici (rosso intermedio, blu semestrale)

E dagli open interest in CALL e PUT presenti su questi livelli di prezzo.
Occhio ai volumi!
Inizia a balenare vistosamente una divergenza tra prezzi e volumi

In blu la media dei prezzi ampiamente al di sopra della linea tratteggiata, in rosso la media dei volumi che mostra l’andamento inverso sintomo che non va preso alla leggera.
Operativamente per chi è già long inizierei a seguire le posizioni in essere con trailing stop e/o take profit. A questi livelli di prezzo non mi avventurerei con ulteriori long.

Buon trading a tutti
Spoore
www.imparare-trading.it

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo su Wikio!

E CLICCA QUI per poter votare gli ultimi 3 post di I&M! DAI VISIBILITA’ ALL’INFORMAZIONE INDIPENDENTE!

Tutti I diritti riservati ©
Grafici e dati elaborati da Intermarket&more sulla database Bloomberg

NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

10 commenti Commenta
gremlin
Scritto il 22 Febbraio 2011 at 14:49

per problemi tecnici tipo quelli del borsino italopadano questo post è stato ritardato di un giorno e quindi nulla dice della buchetta di ieri ma che ben s’intona con questa prezioso contributo dell’amico Max

Scritto il 22 Febbraio 2011 at 15:04

Confermo quanto dice gremlin. Infatti ho lasciato al data dell’analisi per certificare il tutto.

Scritto il 22 Febbraio 2011 at 15:52

Grazie ragazzi per la precisazione…. è molto probabile che va rivista la proiezione, in fondo ciò che è successo ieri è proprio quell’incertezza, imprevedibilità, che se non si è in grado di accettare porta solo spiacevoli conseguenze.
La cosa che mi premeva di più era il grafico dei VOLUMI e le raccomandazioni sui trailing stop e i take profit.

mattacchiuz
Scritto il 22 Febbraio 2011 at 15:58

come si vede che oggi berni mani di fata è in ufficio…
dai che ancora qualche minuto e anche la nostra borsa gira in verde!! forzaaaaaaa!

mattacchiuz
Scritto il 22 Febbraio 2011 at 16:03

USA, INDICE FIDUCIA CONSUMATORI FEBBRAIO 70,4 da 64,8 RIVISTO GENNAIO (CONSENSUS 65,0) – C.BOARD

bergasim
Scritto il 22 Febbraio 2011 at 16:05

http://www.reuters.com/article/2011/02/22/us-usa-economy-housing-idUSTRE71L10U20110222

vendite di case sovrastimate, no! è una novità

mattacchiuz
Scritto il 22 Febbraio 2011 at 16:12

è 3 anni che le sovrastimano.
sti caxxoni di realtor! domani faranno la revisione minore, mentre per giugno ci si aspetta la revisione maggiore: -20% garantito…
e così potrò dire: avevo ragione io a sostenere che tutti sti dati sono truffa!

daino
Scritto il 22 Febbraio 2011 at 18:18

Perchè gli agricoli scendono così tanto?
a) con qualche libico in meno c’è meno domanda e quindi per la legge…
b)il loro prezzo non rappresenta i fondamentali ma la speculazione, quindi risk off e il prezzo crolla

Lo so che la risposta parrebbe b, ma prendento da icebergfinanza le parole di trichet: “Noi non possiamo nulla contro l’aumento immediato del petrolio e delle materie prime”, frase che esclude la speculazione in quanto su questa potrebbero fare parecchio attraverso una rigida regolamentazione, la risposta giusta è A.
La vera domanda quindi è: ma quanto mangiano questi libici?

lucianom
Scritto il 22 Febbraio 2011 at 19:46

daino,

Perchè lo aveva detto Gremlin il 2 Febbraio di iniziare ad entrare pian piano, io l’ ho ascoltato comprando l’ ETC “SAGRI”, se lo dice lui io obbedisco. 😉

lucianom
Scritto il 22 Febbraio 2011 at 19:56

Lo stesso giorno aveva anche detto di proteggersi con l’ ETF Lyx bund 2s eur, fatto anche questo anche se sinora non mi ha ancora molto protetto, anzi.., inizialmente si ma adesso con queste paure tutti si buttano sul bund.

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...