Nikkey e S&P: il muro regge

Scritto il alle 13:26 da Danilo DT

Seduta interlocutoria per lo S&P 500. Il target posto a 1550 era già stato analizzato in passato ed in questi giorni è stato raggiunto. Il livello, come ho già detto, è molto importante e potrebbe essere una buona linea spartiacque che separa una lateralità ad una nuova fase rialzista. Anche perchè molto probabilmente la rottura di 1550 porterà anche alla rottura di quel benedetto trend ribassista dellì’RSI che da tempo noiosamente diverge dall’indice. Quindi, possiamo dire che quota 1550 al momento si dimostra come previsto un target importante e che potrebbe non essere superato agevolmente.

spx-070717.gif

Interessantissima è la situazione del Nikkey, in quanto, proprio come lo S&P 500, si trova a contatto di una resistenza statica importante. Ma quanto importante? Direi…molto ! Basta guardare il grafico per rendersene conto!

nky2.gif

Direi che quota 18300 è più che una resistenza, è una vera linea spartiacque. La congigurazione del grafcio è quella di un bel triangolo potenzialmente rialzista. Ovvio che per la continuazione del trend positivo è fondamentale la rottura di quota 18300. I fondamentali sul Giappone non sono male, potrebbe starci. Però… c’è lo Yen, protagonista del Carry trade e valuta molto sottovalutata. Che succederà se lo Yen subisse una forte rivalutazione? E’ possibile un rallentamento dell’equity in caso di rivalutazione dello Yen? Non posso escluderlo, in quanto sarebbero prorpio le esportazioni a patire maggiormente di un’eventuale rivalutazione della moneta nipponica. Però…. avete un’idea dell’influenza dello yen debole su un’investimento sul Nikkey? Guardate il grafico.

nkyeurjpy.gif

Se voi avevate investito 100 € sul Nikkey un anno fa… oggi vi ritrovate con 107 €. Ma se investivate 100 Yen sul Nikkey, oggi di Yen ne avreste ben 123. Questo per dire che la borsa giapponese è andata decisamente bene, ma…quasi non ce ne siamo accorti. E tutto per l’influenza del cambio, elemento che è stato assolutamente determinante, quindi, sugli investimenti sul mercato giapponese.

A livello operativo, investire oggi con magari una copertura sulla valuta, potrebbe essere un errore gravissimo. Confidiamo sul fatto che il mercato in questo momento sta vivendo un eccesso e che prima o poi lo Yen recupererà quantomeno un 8-10%.

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+