MACROECONOMIA e ORO: la CINA entra ufficialmente nel mercato del fixing

Scritto il alle 09:49 da Roy Reale

oro-fixing-cina

GUEST POST: qualcosa di importante accade nel mercato dell’oro. L’LBMA annuncia l’ingresso della Bank of China nel processo per generare il fixing del prezzo dell’oro. Atto più che dovuto: la Cina è il più grande produttore e consumatore di oro al mondo.

Una notizia bomba scuote il mercato dell’oro.

“L’LBMA oggi è lieta di annunciare che la Bank of China è stata approvata da ICE Benchmark Administration (IBA) di partecipare al processo di fissazione del prezzo dell’oro dell’LBMA amministrato da IBA.”

In altri termini: l’LBMA annuncia che la Cina entra nel fixing dell’oro! Siamo davanti ad un evento di portata storica: il mondo si apre finalmente allo sconfinato mercato asiatico.
“Siamo orgogliosi di diventare la prima banca cinese e asiatica a partecipare all’asta che viene fatta per determinare il prezzo dell’oro all’LBMA” – ha detto Yu SUN, General Manager della Bank of China filiale di Londra e CEO, Bank of China (UK) Limited.

“Bank of China è entrata nell’LBMA (come membro iniziale) nel 1987, ed ha partecipato attivamente nel business del trading dell’oro a Londra per oltre quarant’anni. Pur essendo il più grande consumatore e produttore di oro mondiale, la Cina non ha mai svolto un ruolo importante nella fissazione del prezzo ufficiale dell’oro.

La partecipazione diretta della Cina nel fixing dell’oro rafforzerà la connessione tra il mercato interno cinese e i mercati esteri, portando il prezzo dell’oro a riflettere meglio la domanda e l’offerta di oro Cinese e contribuendo a promuovere l’internazionalizzazione del mercato dell’oro cinese “..
L’ingresso della Cina nel fixing dell’oro avvalora i profondi cambiamenti in atto

Con la Cina che entra nel fixing dell’oro di Londra, l’Oriente continua ad aumentare il suo peso nello scacchiere economico e politico mondiale. Ricordiamoci che l’anno scorso la Deutsche Bank è invece uscita dal fixing di Londra. Per una banca occidentale che ha lasciato, una banca orientale che entra. I cambiamenti in atto sono profondi. Anche considerando che dal 20 Marzo l’LBMA ha lanciato – per la prima volta nella storia – il processo di fissazione del prezzo dell’oro elettronico (pensate che fino a poco tempo fa il fixing dell’oro avveniva ancora per telefono, mediante accordo fra le Banche che partecipano alla determinazione del prezzo). Questa è senza ombra di dubbio una notizia che avrà importanti ripercussioni sul prezzo dell’oro, ma gli effetti non sono quelli di una “sparata e via” di breve termine.

L’entrata della Cina nel fixing dell’oro impatterà in misura importante sul prossimo futuro dei prezzi del metallo.

Riproduzione riservata

ROY REALE (DeshGold)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…

InvestimentoMigliore LOGO

La nuova guida per i tuoi investimenti. Take a look!

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email ([email protected]). NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
MACROECONOMIA e ORO: la CINA entra ufficialmente nel mercato del fixing, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Tags: ,   |
4 commenti Commenta
sonorovinato
Scritto il 19 giugno 2015 at 13:49

Ma cosi’, giusto per fare una provocazione, mi aspetterei un calo delle quotazioni. La Cina, se e’ vero che e’ acquirente netto di oro, vorra’ un prezzo basso per comprare meglio. Ed essendo nel board che “decide”, tendera’, nelle sue possibilita’, a spingere la quotazione verso il basso. Cosi’ a naso ….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Roy Reale
Scritto il 19 giugno 2015 at 19:13

sonorovinato,

E’ una riflessione molto intelligente la tua.
Infatti credo che non sia da escludere un ribasso delle quotazioni nel breve, così come ho anche accennato in questo articolo: http://intermarketandmore.finanza.com/macroeconomia-ed-oro-la-stagionalita-dice-che-la-svolta-sara-a-settembre-72626.html

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 20 giugno 2015 at 00:50

occhio ovviamente alle aspettative sull’inflazione. potrebbero cambiare le prospettive sull’oro….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Roy Reale
Scritto il 20 giugno 2015 at 18:38

Danilo DT,

Sono d’accordissimo Danilo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+