EURUSD: test della nuova resistenza

Scritto il alle 00:28 da gremlin

EURUSD (grafico daily, future continuo)

Trend di breve: pullback rialzista

Situazione al 15/11: la riduzione del tasso BCE di settimana scorsa ha dato nuovo impulso  all’inversione di breve iniziata il 28/10 con la rottura confermata del supporto di area 1.3500.. Tuttavia il dato sul GDP USA pubblicato 45 minuti dopo l’annuncio BCE ha provocato una forte reazione contraria che permane tuttora. Al momento l’ex supporto 1.3500 è da considerarsi resistenza e l’uptrend iniziato lunedì scorso è pullback che non dovrebbe trovare la forza necessaria per superare 1.3650. Il ritorno sopra 1.3500 e veloce ripresa ribassista disegnerebbe un potenziale testa spalle ribassista con proiezione di breve/medio almeno a 1.3100. La rottura di 1.3300 è segnale di inversione di medio periodo. Un ulteriore rally azionario potrebbe riportare il cross fra 1.3700 e 1.3800. Non oltre.

Indicatori: RSI ribassista; Schaff cycle ribassista; Polarized Fractal Efficiency ribassista

System:  Ichimoku è short; Swing è short; Rocket è short

Trading:  gli short multiday vanno aperti sotto 1.3300; su time frame orario e superiore non vedo buoni punti di entrata; meglio flat per il momento

MIBO weekly – portafogli a rischio controllato – strategie market neutral – altri portafogli
Per maggiori informazioni: [email protected] 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
EURUSD: test della nuova resistenza, 10.0 out of 10 based on 3 ratings
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+