COMPASS (LXXXIX): Analisi mercati finanziari

Scritto il alle 14:29 da Danilo DT

E’ già aggiornata l’area dedicata a Compass , più tutte le sue rubriche e le sue analisi.

Saranno inserite delle nuove analisi, un po’ alternative, compresa un’analisi sulla borsa ITALIANA (che sta riscuotendo un certo successo, leggendo i commenti via email) e sulle commodities. Chiedo un vs parere sulle novità.

Oltre all’analisi sulla rotazione settoriale, troverete tutti gli aggiornamenti sui portafogli COMPASS (che qui sotto vedete nei dettagli), oltre che le tabelle sui CDS, i rendimenti dei governativi, più tante altre analisi.

DREAM’S PORTFOLIOS

ALPHA (benchmark Fideuram Bilanciato Obbligazionario)

BETA (benchmark Fideuram Bilanciato Bilanciato)

GAMMA (benchmark Fideuram Bilanciato Azionario)

OMEGA (benchmark Stoxx 600)

DELTA benchmark SP 500)

SIGMA (benchmark SP 500)

L’autore del Blog e della Newsletter si riserva la facoltà di inviare la Newsletter indipendetemente dal numero di commenti, dalle donazioni effettuate, dalla competenza degli interventi e da qualsiasi altro fattore. La Newsletter non è un servizio a pagamento, ma è un di più inviato ai lettori a totale discrezione dell’Autore.

Buona visione a tutti!

Vota questo articolo su Wikio!

STAY TUNED!

DT

Tutti I diritti riservati ©

NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

Sostieni I&M!
Clicca sul bottone ”DONAZIONE” qui sotto o a fianco nella colonna di destra!

Image Hosted by ImageShack.us

Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI!

Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS!

COMPASS (LXXXIX): Analisi mercati finanziari, 10.0 out of 10 based on 1 rating
13 commenti Commenta
Scritto il 12 marzo 2011 at 18:55

Come detto anche in altra sede, in Compass c’è anche l’aggiornamento a The Trender.

Buona festa a tutti!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 13 marzo 2011 at 14:48

http://video.gazzetta.it/giappone-devastante-tsunami/6f53f810-4d5f-11e0-ab56-d77e58751011

Tremendo….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lukas
Scritto il 13 marzo 2011 at 20:51

Un grafico che illustra bene la storia della finanza degli ultimi anni

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 13 marzo 2011 at 20:55


Intanto il TASE molla….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 13 marzo 2011 at 21:04

(AGI) New York (Xetra: A0DKRK – notizie) – Le perdite delle compagnie assicurative per il sisma in Giappone sono stimate tra i 14,4 e i 35 miliardi di dollari. Lo rivela l’Air Worldwise, secondo cui si tratterebbe della piu’ costosa catastrofe della storia. La stima dell’Air, che per ora e’ soltanto una previsione preliminare, non include i danni dello tsunami e quelli dell’incidente nucleare. (AGI)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 13 marzo 2011 at 21:10

Domanda: su The trender abbiamo usato fino ad ora solo etf su benchmark USA. Pensavo di passare all’operatività esclusivamente su indici euro (DAX e FTSEMIB). Che ne dite?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lukas
Scritto il 13 marzo 2011 at 21:44

Dream, Il Tase molla……ma a differenza degli altri….. aveva già abbondantemente superato i propri massimi del 2007,……quanto ai benchmark, abbandonare quelli riferiti agli indici Usa…..potrebbe risultare un po’ forviante……e quindi rischioso, …..al limite potresti estendere la tua proverbiale ed indiscutibile generosità……ed aggiungere anche quelli europei.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 14 marzo 2011 at 10:54

Dream Theater,

credo che, giustamente, ogni indice abbia alcune peculiarità specifiche ma è indubbio che il trend continua ad essere condizionato dalla borsa USA. Togliere i benchmark S&P mi sembra che si penalizzi la lettura.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

mattia06
Scritto il 14 marzo 2011 at 13:05

Dream Theater,

sicuramente s&p rispecchia meglio la situazione, però se si vuole cperare il dax o il nostro indice sono migliori almeno non hanno il rischio cambio che può influire sul risultato effettivo reale

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

50 cent
Scritto il 14 marzo 2011 at 13:52

Dream Theater,

Concordo anche perchè io uso ETF DAX e MIB proprio per evitare di fare coperture cambio che non so come fare.
Inoltre credo costino meno in commissioni e con semplicità abbiamo struimenti long e short anche in leva 2.
Insomma: per chi non ha piattaforme evolute secondo me è più semplice operare su questi.
Grazie.
50

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Vincent Vega
Scritto il 14 marzo 2011 at 15:12

Dream Theater: Domanda: su The trender abbiamo usato fino ad ora solo etf su benchmark USA. Pensavo di passare all’operatività esclusivamente su indici euro (DAX e FTSEMIB). Che ne dite?  

ottima news :-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lampo
Scritto il 14 marzo 2011 at 20:27

Perché non inserire oltre a DAX e FTSEMIB su The Trender anche un’operatività sulle materie prime (escluse materie agricole … per ovvi motivi etici).
Con i dati delle variazioni settimanali posizioni short, long e neutre la probabilità aumenta (ecco perché ho chiesto gentilmente di inserirli in Compass)
Poi aggiungerei anche valute… visto che adesso sono disponibili anche degli ETF 3x (anche se hanno ancora pochi volumi di scambio).
Ovviamente è una proposta :wink:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 14 marzo 2011 at 23:28

in parte quanto mi chiedi è in compass…
:-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+