ANALISI CICLICA: Grafico DAX intermedio e mappa ciclica

Scritto il alle 11:42 da [email protected]

Guest post: analisi ciclica dell’indice benchmark europeo, il DAX

 

L’Intermedio, dopo 63 giorni e nel secondo T+2, con un T+1 al ribasso a seguito della rottura del 30/8 della sua origine, conosce la fase di ribasso ciclico.

Tempi e prezzi in grado di intercettare la chiusura NON possono essere previsti con ragionevole precisione: la condizione necessaria e sufficiente per soddisfare il minimo del T+3 è già acquisita e solo un T+1 in configurazione rialzista introdurrà un nuovo battito Intermedio. Da un T-1 a un T+1 dunque possono rappresentare l’eventuale appendice ribassista, parti integranti o meno del secondo T+2 che ha consumato 26 giorni.

 

A confermare la fase di chiusura del T+3 accorre l’interruzione delle sequenze negative di ordine Tracy dell’Inverso (ciclicità dei Top).

Il Tracy in corso dal 21/8, dopo 8 giorni, ha fornito il primo fondamentale fattore di inversione ciclica di ordine T+3 con la rottura del massimo del Tracy precedente (fattore prezzo). Solo un T+1 in configurazione rialzista (o ancora meglio al rialzo) fornirà in modo ciclicamente univoco la conferma del fattore tempo.

In base a questa considerazione, introdotto da una lingua di Bayer di ordine Tracy, ipotizzo dunque, in attesa della suddetta conferma, il battito di un nuovo T+3 inverso che conta 8 giorni di vita. E, naturalmente, per un T+3 inverso alla ricerca del suo Top il sottostante indice ricercherà parimenti il suo Bottom.

Il Macd del T+3 inverso pare incoraggiare tale ipotesi

La repentina (3-5 sedute) rottura di 7105 rimetterebbe in discussione tale impianto ciclico.

Nel breve periodo il T+1 in corso dal 13/8 e vincolato al ribasso non può ospitare un T-1 con sequenza rialzo (essendo il quarto preceduto da rialzo – ribasso – ribasso). Ove avvenisse perderebbe di consistenza il sottociclo Tracy e un nuovo T+1 (facente parte o meno del vecchio T+3) sarà da considerare dal minimo del 30/8 (6871)

Il T+1 inverso dopo 8 giorni si trova nel secondo T-1 del primo Tracy. Attenderemo la chiusura di T-1 e Tracy (in grado di richiamare a pieno il principio di specularità ciclica) per misurare la forza del T+1, primo – come da ipotesi sopra sviluppata – di un nuovo T+3

SOURCE: Appunticiclici

Brigitrader

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI| e seguici su TWITTER per non perdere nemmeno un flash real time! Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (6 votes cast)
ANALISI CICLICA: Grafico DAX intermedio e mappa ciclica, 10.0 out of 10 based on 6 ratings
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+