Carry trade: siamo agli sgoccioli?

Scritto il alle 13:56 da Danilo DT
Come ho già scritto in un precedente post, la situazione che si è venuta a creare sul mercato valutario contro lo Yen è quantomeno curiosa e pericolosa. A causa del forte differenziale di tasso, la speculazione ha preso il sopravvento e molti operatori (soprattutto hedge funds) si sono indebitati in yen (contribuendo a far scendere la valuta) investendo in currencies più redditizie (vedi Euro e $), oppure investendo in equity o altri assets. Tutto questo ha creato una situazione che possiamo definire insostenibile. Posso dire con relativa certezza (in quanto nulla è impossibile in finanza) che prima o poi le cose dovranno rimettersi in quadro e quindi assisteremo ad un violento rimbalzo dello yen. Ma quando? Beh, diciamo che il mercato sta aspettando con ansia il 21 febbraio, giorno in cui il governatore della BOJ dirà che vuol fare della valuta giapponese a livello di politica valutaria. L’economia sembra ben indirizzata ad una ripresa, il Nikkey graficamente ha rotto in modo chiaro i massimi precedenti dando un segnale di acquisto (uno dei motivi per cui la borsa giapponese è tra le più interessanti in questo periodo), e quindi il giorno del giudizio si sta avvicinando. Immaginate la violenza del movimento se la BOJ alza i tassi sottintendendo tra le righe che alzerà nuovamente in futuro. Sarebbe una chiusura di posizioni che porterebbe rapidamente lo yen a quote da tempo abbandonate. Resta solo una cosa da dire, ovvero che forse, oggi, la valuta che più conviene per indebitarsi è l’euro, non perché non credo che il $ possa indebolirsi nel breve (cosa che invece temo) ma perché sulle valute è tutto troppo pericoloso e relativo, anche a causa del carry trade. Un’ ultima nota. Quali effetti avrà sul mercato azionario un eventuale tempesta dello Yen? E’ molto difficile dirlo. Secondo molti, l’effetto sarà non preoccupante. In passato mi ricordo invece di situazioni che hanno creato anche panico. Io non ho certamente la presunzione per dire cosa accadrà, ma faccio solo una provocazione. Tutti si aspettano una correzione dell’equity. E questa potrebbe essere una ottima scusa. Non dico altro.

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+