Beghelli: un'esplosione che lascia qualche dubbio

Scritto il alle 16:27 da Danilo DT

Alcuni giorni fa avevo scritto sul blog di un titolo che stava uscendo dal limbo: BEGHELLI. Ad incuriosirmi erano alcuni ratio di bilancio. Ma non mi voglio ripetere, guardate qualche post fa. Secondo me, da un’analisi grafica e tenendo conto di un paio di elementi raccolti in giro, il titolo era da comprare. Nel frattempo ho avuto modo di confrontarmi con l’amico Zener, il quale, eccellente analista dei bilanci aziendali, consigliava prudenza sul titolo in oggetto in quanto c’era un qualcosa che non quadrava. Poi che è successo? Il prezzo è salito da 0.85 a…1.245 €! Mi sorge un dubbio. E sappiate bene, il dubbio non è Zener, le cui qualità sono assolutamente documentate. Il mercato nelle fasi di esaurimento di trend premia soprattutto small cap e operazioni speculative molto dubbie e pericolose. E tra queste ci potrebbe stare proprio Beghelli. Per farla breve, è possibile che nell’arco di una settimana Beghelli abbia fatto +50%, solo per un modesto ritorno all’utile, tra l’altro previsto? Non sarò mica un’anticipazione dell’esaurimento di trend, quasi come se fosse un “Canto del cigno”? Boh, io non voglio fare la cassandra, però è meglio stare molto vigili e fare attenzione a questi titoli cosi iper-mega-super-performanti. Ovviamente per capirci qualcosa di più , continuerò ad usare grafici, macroeconomia e ovviamente l’intermarket (sennò, che ci sto a fare qui?).

Saluti

X giomf:io prendo in considerazione sempre il contratto spot (se mi attacco agli altri contratti che scadono dopo, non finisco mai più!) cercando quindi una linea di continuità. E se ci sono degli sbalzi anomali a causa della prossima scadenza del contratto (come per il WTI nell’ultima scadenza) non prendo in considerazione gli ultimi giorni (in quanto falsati dalle obbligate chiusure).

X Valerio: come forse hai letto nell’analisi intermarket di ieri, è presto per parlare di ripartenza. Attendiamo gli eventi. Al momento ci sono tanti fattori che possono condizionare, nel bene e nel male, le borse. Occorre navigare a vista. E se riesco, cercherò di capire quali sono le direzioni che prenderà il mercato nei prossimi periodi.

X Anonimo CDS: che dire… ancora una volta sono d’accordo con il tuo ragionamento. Assolutamente d’accordo. Anche qui staremo a vedere. Speriamo in bene!

CIAO A TUTTI e grazie!

Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+