BCE e FED a soccorso del sistema finanziario

Scritto il alle 16:45 da Danilo DT

Risulterebbe che mai fin d’ora (escluso l’episodio dell’11 settember) la BCE intervenisse in modo così massiccio per calmare le tensioni sul mercato monetario. Pensate che in mattinata il tasso overnight era arrivato ad un 4.70% (a livello di vero e proprio panico !!!).

Il giorno prima si viaggiava sempre sull’overnight sul 4.10 %. Sembra che nel sistema bancario ci siano degli istituti di credito in forte crisi di liquidità. I nomi? Si parla, tra le altre di BNP Paribas.

crash-asia.jpg


Brutto brutto brutto segnale.

Alle banche dell’eurosistema sono stati concessi 94,841 miliardi di euro, una mole di liquidità seconda solo a quella immessa sui mercati subito dopo l’attacco terroristico alle Twin Towers dell’11 settembre 2001.

La liquidità sul mercato si è completamente prosciugata in quanto gli investitori sono riluttanti a reinvestire il loro denaro per via delle preoccupazioni legate alla crisi del ‘sub-prime. E quindi le banche restano a secco. Ma non solo.

Proprio oggi Bnp Paribas ha annunciato la sospensione di tre fondi che investono nel mercato americano dei suprime. La decisione presa da BNP Paribas fa seguito a quella assunta nei giorni scorsi in Germania da Union Investment Management Gmbh e da Frankfurt Trust di ‘congelare’ le richieste di rimborso a valere su strumenti analoghi.

La crisi dei sub prime arriva anche da noi…

Negli USA, intanto, la Federal Reserve ha attuato un nuovo rifinanziamento di pronti contro termine per 12,0 miliardi di dollari, che si aggiunge a quello precedente sempre in data odierna di analogo ammontare, con la conseguenza che complessivamente l’ iniezione di liquidità corrisponde a 24,0 miliardi.

Morale: il sistema bancario è in crisi di liquidità. E non solo negli USA.

A completare la giornata non certo positiva, a livello di notizie, si mette anche AIG, la più importante compagnia assicurativa del mondo, dice che stanno aumentando notevolmente le insolvenze dei mutui di categoria subito superiore ai subprime… Quindi il segnale è chiaro. Il problema non è solo sui subprime, ma anche sugli altri mutui. E’ il sistema in generale che scricchiola…

Questa non ci voleva proprio…

VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+