L'impero del MALE

Scritto il alle 15:38 da mattacchiuz

Più di 22000 sono stati i morti ammazzati in Messico a causa del narcotraffico.

Un esercito di 45000 uomini impiegati nella lotta al commercio di sostanze stupefacenti.

Una rete che coinvolge più di 230 città americane.

Più di 20 milioni di tossicodipendenti negli  Stati Uniti.

Costi in USA pari a 215 miliardi di dollari.

Martin Woods, che tra il 2006 e il 2009, a Londra, ha ricoperto la posizione di direttore dell’unità contro il riciclaggio di denaro di Wachovia, afferma:  “È il riciclaggio ad opera delle banche per i cartelli che finanzia la tragedia!”. E rincara la dose: “ Se non si capisce il legame tra il riciclaggio e i 22000 morti ammazzati, forse vi sfugge il punto della situazione…”.

Finalmente un banchiere che ha il coraggio di denunciare pubblicamente gli scandali, un banchiere che decidere di lavare non solo il denaro ma anche i panni sporchi in pubblico.

“Tra il 2004 e il 2007”, Wachovia, acquistata da Wells Fargo & Co. nel 2008… , ha ammesso di “non aver fatto a sufficienza nel controllare fondi illeciti”. Poca roba, penserete. Se “non hanno fatto a sufficienza”, qualcosa comunque avranno pure fatto… . Dai, capita che gli possa sfuggire qualcosa no? Magari qualche dipendente corrotto, qualche procedura obsoleta, qualche controllo troppo lasco…!

378.4 miliardi di dollari.

La più grande violazione della storia. Una somma uguale ad un terzo del prodotto interno lordo del Messico.

ONORE A WACHOVIA.

Certo, Wachovia è in buona compagnia.

Paul Campo, capo del U.S. Drug Enforcement Administration’s financial crimes unit, afferma senza mezzi termini che molte sono le banche americane e europee coinvolte in questo tipo di riciclaggio.

I trafficanti, ad esempio, utilizzavano conti presso la Bank of America di Oklahoma City per acquistare aerei utilizzati per il trasporto delle droghe. Agenti federali hanno arrestato criminali dei cartelli messicani mentre depositavano soldi su conti presso Bank of America ad Atlanta, Chicago, Brownville, tra il 2002 e il 2009.

Ma la lista è lunghissima: Citigroup, HSBC, Santander… tutte coinvolte in riciclaggio internazionale. Nessuna di esse ha subito alcuna indagine, pur se alcuni dei loro dipendenti sono finiti in carcere per reati connessi al riciclaggio. Quindi, roba da pesci piccoli, come al solito… !

È completamente inutile proseguire nel discorso, qui troverete tutto quello che vorreste sapere, sempre che siate interessati nel capire le relazioni tra Wachovia, i suoi nuovi proprietari, il governo americano  e compagnia bella: http://www.bloomberg.com/news/2010-06-29/banks-financing-mexico-s-drug-cartels-admitted-in-wells-fargo-s-u-s-deal.html.

 (nella foto, più di 9 tonnellate di cocaina distrutta )

By Mattacchiuz

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+