THE BIG PROBLEM: come mantenere lo status quo dei mercati?

Scritto il alle 07:55 da Danilo DT

Ribadisco quando già ho scritto nei mesi passati. Secondo molti l’analisi intermarket ha perso quel senso che aveva sempre avuto, a causa delle rivoluzionarie condizioni monetarie. Nossignore, non è affatto così e chi lo afferma è perché non conosce l’analisi intermarket oppure non la sa interpretare. Il mercato ha subìto quello che possiamo definire un “upgrade”, un cambiamento, e l’analisi intermarket si è quindi dovuta adeguare. Ma oggi più che mai, sta dimostrando tutta la sua veridicità, soprattutto in questa fase di ripartenza ciclica.

Dove stanno tutti i ragionamenti di governi e banche centrali? Sul bisogno di stimolare i consumi per far partire la ruota dell’economia ma nel contempo evitare che l’inflazione vada alle stelle altrimenti poi bisogna intervenire con manovre di politica monetaria restrittiva, facendo quantomeno traballare (sono stato sobrio nella definizione) il castello di carta.

Quindi il problema si chiama INFLAZIONE. E l’analisi intermarket lo dice benissimo chi è alla base della volatilità dell’inflazione. Sono le commodity.
Il grafico qui sotto credo sia sufficientemente eloquente.

Aspettative 5yr tasso inflazione e Bloomberg Commodity Index

Le aspettative di inflazione sui vari mercati non sono perfettamente univoche a causa di una crescita non omogenea in primis causa Covid-19. Ma le tendenze sono evidenti, come è evidente la correlazione tra materie prime e andamento prospettico dell’inflazione.

Nel grafico ho volutamente lasciato in ombra le ben note tendenze dell’inflazione mettendo invece in evidenza l’andamento delle commodity. Quindi, quale è la grande mission del mercato? Calmierare quanto possibile il prezzo proprio delle materie prime. E non si tratta del solo petrolio, ma di tutte le materie prime in generale. E dal grafico che la correlazione è fortissima proprio con gli USA, ovvero la piazza dove l’inflazione prospettica è più minacciosa e già ci si ritrova con pensieri contrastanti tra FED e Governo (Yellen).
Però è altrettanto esplicativa questa slide.

Asset class perfomance 2021

CHART by Finviz

Ora vi è chiaro cosa occorre fare per evitare problemi? Ma come frenare la corsa delle commodity quando la domanda di beni è destinata a crescere? Dubbio amletico, i vostri pareri sono preziosi per un confronto costruttivo.

PS: l’oro è negativo? Semplice, l’oro NON è una commodity, lo diciamo da sempre!

Chiudo con una ultima provocazione che però deve farci meditare proprio a seguito di quanto detto prima. Ancora un grafico che mette a nudo una dato statistico che potrebbe anche lasciare il tempo che trova. Però è talmente estremo che diventa difficile da contestare. Un confronto tra Wall Street e materie prime. Il risultato è veramente pesante (in ottica prospettica) per il mercato e, credo, meriti un po’ di attenzione. Attendo i vs pareri.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

12 commenti Commenta
apprendista
Scritto il 6 Maggio 2021 at 18:03

Ti stimo e penso tu sia eccezionale per il lavoro svolto e soprattutto nel ruolo lavorativo in cui sei, però onestamente rimango basito ogni qualvolta si parli di mercati,non esistono più,fine,stop, conviene giocare al SuperEnalotto almeno non è truccato (spero),per sostenere un sistema pressoché totalmente fallito nel 2008 ne faranno sempre di peggio ,continuando ad interferire sul sistema asset prezzi non capendo ,sti bifolchi criminali che non salveranno un bel cazzo di niente,uno studente di ingegneria al 2 anno sa bene che un generico sistema continuativamente forzato diventerà sempre più instabile fino al suo crollo,capito ciò che intendo,questa è fisica (elementare) e non ammette declinazioni come l economia che e’una scienza come io sono un bradipo, cercherò a breve di farti una donazione da sempre riservata al tuo collega dell’ altro sito ma oramai lui pensa di essere il nuovo Napoleone della finanza

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

andreapeppo94
Scritto il 6 Maggio 2021 at 21:44

Ciao Danilo!! Tu non mi conosci, mi chiamo Andrea, sono di Reggio nell’Emilia e quest’anno a maggio faccio 27 anni! Tu (ovviamente) non mi conosci, ma io ho “letto” tanti tuoi articoli su questo blog. Da quando ho 17 anni un passo per volta, ho cominciato a leggere il tuo blog assieme ad altri quotidiani più gettonati o blog più in voga al momento (nazionali ed internazionali). La materia che cercate ogni giorno di raccontare, aimè, è quanto di più complicato che io abbia mai studiato in tutta la vita… i mercati diventato ogni giorno più complessi, sempre più intrecciati gli uni con gli altri e che dire, è un gran casino. Ho letto il tuo articolo di qualche settimana fa, dove noti la carenza di commenti e magari era un momento di sconforto. Senza tirarla troppo per le lunghe, questa sera ho creato un account per ringraziare te, e tutti i tuoi collaboratori (Anche il nobile Pistarrrr del pistarrrr indicator!!!), perchè anche se non sapevate della mia esistenza fino ad oggi, io sapevo della vostra. Vi sono mostro riconoscente per tutto quello che mi avete insegnato nel passato, e spero che mi potrete insegnare anche nel futuro. Purtroppo, come già sapete, finanza e macroeconomia richiedono costanza e impegno tutti i giorni per rimanere aggiornati o cercare di essere sempre un passo avanti. Io sono 100 passi indietro rispetto all’ultimo degli ultimi, vi ringrazio ancora perchè 11 anni fa, ero 10.000 passi indietro. So che non sono nessuno, e che le mie sono sono parole visto che non accompagno il messaggio con una donazione o altro, sono colmo di riconoscenza nei confronti di tutti quelli che leggono questo blog e soprattutto commentano, è grazie ai commenti che riesco a capire molto di più degli articoli che vengono pubblicati. Grazie a tutti voi, spero che il futuro risplenda per tutti voi! Con profonda ammirazione, Andrea

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

pistarr
Scritto il 7 Maggio 2021 at 00:40

andreapeppo94,

Ciao andreapeppo94….. per quanto mi riguarda, non posso che ringraziarti per l’attenzione che hai dedicato al mio Guest Post relativo al Pistarr Indicator (spero ti sia stato utile) e accolgo con un sorriso l’iperbole—> nobile Pistarr
Anche se il mio volume di post qui è limitato, pure io, nel mio piccolo avevo notato e deplorato la carenza di commenti come ha fatto Danilo….c’è sempre uno sforzo nel produrre qualcosa di costruttivo, il sapere che non sono state vane parole al vento aiuta a farti venir voglia, quando capita e quando serve di produrne altre…. sia sotto forma di Post personali, sia sotto forma di commenti ai post prodotti dal padrone di casa, al quale ogni tanto tiro le orecchie se scrive qualcosa che non mi trova d’accordo (come avrai notato) e se lo faccio è perchè in primis lo stimo…..

Non essere troppo severo con te stesso quando valuti il tuo livello di competenza in materia…
solo per il fatto che scrivi : “finanza e macroeconomia richiedono costanza e impegno tutti i giorni per rimanere aggiornati ” fa capire che sei sul sentiero giusto, per accrescere mano mano i tuoi skills in materia…. (io ho più del doppio dei tuoi anni eppure, per fortuna ,riconosco che necessito tuttora di aggiornarmi con costanza)

Sii invece severo e selettivo quando invece ti troverai a fronteggiare quei personaggi che pensano di avere la verità in tasca, che non accettano di essere criticati, che cancellano gratuitamente i commenti che non gradiscono…… ecco ad esempio quelli come li definisce il lettore “Apprendista” qui sopra….il “Nuovo Napoleone della Finanza….. caro. ANDREA se devi prendere MAZZ.ate dal mercato, (azz, sempre il tasto maiuscolo che mi fa le bizze) sappi che è meglio sbagliare da solo, piuttosto che farlo seguendo consigli, spesso a pagamento di questi Violenti, Villani, Incontinenti Pieni di Se pseudo divulgatori…
Buona serata

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 7 Maggio 2021 at 09:13

apprendista@finanza,

Grazie di cuore per il tuo feedback.
Casinò? Certo, ma a quel punto bisogna scendere dalla barca e aspettare a riva che i mercati tornino appetibili, possibilmente dopo un violento storno causato da un sempre possibile cigno nero.
Oppure, come scrivo spesso, si accettano le regole del gioco e consapevolmente con quanto sta accadendo, si accetta la sfida.
Facciamo però attenzione, il piano che ha messo in piedi il sistema non è fuffa. C’è una logica a cui il mercato crede e a cui conviene attenersi (per ora) se , come detto prima, si accetta la sfida.
Poi ovviamente da qui a dire che il piano avrà un successo ce ne passa, e gli step saranno tanti e complessi.
C’è una possibilità che il piano abbia successo. In tal caso la famosa “bolla” non scoppierebbe più. Spero tu abbia capito come funziona il piano che il sistema ha in mente… 😉

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 7 Maggio 2021 at 09:18

andreapeppo94,

URCA…. da quando hai 17 anni… mamma mia quanto mi fai sentire vecchio… TU pensa che questo blog ha superato gli 11.000 post.. Ed è nato se non erro nel 2005… Cavolo come passa il tempo… Innanzitutto sono onorato del tuo commento e di aver contribuito a farti crescere quantomeno sul lato della consapevolezza di quanto sta accadendo. Purtroppo a volte mi manca la percezione del gradimento di quanto scrivo. Il tuo commento mi rincuora e mi dà la forza per continuare anche se, lo ammetto, la verve dei bei tempi ormai è andata…
Inoltre non dire che sei nessuno. Ognuno nel suo piccolo ha uno spazio ed un suo valore. E anche se non c’è la donazione a cui fai riferimento, sono cmq contento di aver raggiunto l’obiettivo. Migliorare, nel mio piccolo, la cultura finanziaria dei lettori. A presto Andrea, salutami Reggio Emilia (che per lavoro conosco MOOOOOLTO bene)!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

xenutunex
Scritto il 7 Maggio 2021 at 16:34

Ne approfitto anch’io per registrarmi e per ringraziarti per la mole di lavoro, l’impegno e la passione che metti in questo blog; oramai è da tempo che è diventata la prima lettura e fonte d’informazione al mattino, ed è giusto dartene riscontro.
Buon pomeriggio e buon fine settimana.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

paolo41
Scritto il 7 Maggio 2021 at 19:17

come mi rendo conto di essere vecchio !!!! ho iniziato a seguire questo blog fin dall’inizio, quindi sono bene 16 anni che lo seguo. Ogni tanto Danilo mi faceva il piacere di mandare in onda, come “guest post” qualche mia pubblicazione. Poi ho smesso di partecipare attivamente, forse perchè la vecchiaia e le circostanze si sono tirate dietro l’entusiasmo. Ci sono stati personaggi notevoli in questo blog: me ne ricordo alcuni come Gaolin, Schwefewolf, Gainhunter, Kry e l’insuperabile John Ludd e tanti altri bravissimi che ricordo con simpatia e nostalgia. I commenti ai vari post si sono ridotti, ma a mio avviso, anche questa generazione si sta esprimendo con elevata professionalità.
Approfitto: se c’è qualcuno dei “vecchi” che legge queste quattro righe, si faccia vivo con un saluto.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

ats65
Scritto il 8 Maggio 2021 at 00:07

Grazie Danilo, per il lavoro che svolgi da molti anni e che arricchisce giorno per giorno chi vuole vedere la realtà da un punto di vista diverso da quello propagandato dai pennivendoli e dal mainstream e maggiormente allineato alla realtà.
Seguo il tuo blog da almeno 15 anni e fin da subito ho imparato ad apprezzare il lavoro che svolgi quotidianamente. Credo che, mai come in questo momento, ci sia la necessità di continuare ad insegnare, per chi sta risvegliando la propria coscienza, a capire il cambiamento epocale che stiamo vivendo. La bolla arriverà prima o poi: questo è certo; quello che non ci è dato di sapere è QUANDO.
Per Paolo41 non sei vecchio se non ti senti tale: del resto il tempo è un’invenzione umana non della natura.
Meglio pensare di vivere ogni giorno come se fosse l’ultimo!!
Un caro saluto a tutti.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

r.o.i.
Scritto il 10 Maggio 2021 at 11:23

paolo41,

ciao Paolo, passando di qui ho trovato il tuo invito…saluto volentieri te ed il padrone di casa (tra vecchi…!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

r.o.i.
Scritto il 10 Maggio 2021 at 11:29

…p.s. …comunque ha ragione ats65…
Per Paolo41 non sei vecchio se non ti senti tale: del resto il tempo è un’invenzione umana non della natura.
saluti di nuovo.-

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 10 Maggio 2021 at 14:51

Oltre a ricordare a Paolo41 che l’anagrafe è tutta relativa (conosco diversi novantenni molto più arzilli di tanti sessantenni), ci tengo a ringraziare TUTTI per gli apprezzamenti e le considerazioni fatte.
Vi ringrazio perchè mi permettete anche di avere una percezione un po’ più realistica di come la platea vede questo mio quaderno di appunti e se sopratutto ha senso continuare.
Anche se magari non ho più lo smalto e la verve dei tempi d’oro e delle origini, cercherò di continuare sempre all’insegna delle mie solite prerogative, mantenendo indipendenza ed onestà intellettuale, cercando di dare un po’ di consapevolezza al lettore, anche se, come è BEN noto, la verità assoluta nessuno la possiede (diffidate da chi ve la vende).
Stiamo cercando di seguire la strada, abbiamo capito i punti deboli, vediamo fino a quando la baracca regge. E se tutto va bene, la baracca potrebbe reggere ancora per un bel pò. Vedremo! A presto

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kry
Scritto il 12 Maggio 2021 at 22:14

paolo41,
Ciao Paolo , immenso piacere vedere il tuo saluto e sapere che ancora ci sei.
Mesi fa non vedendo tuoi commenti avevo temuto per la tua salute.
Grazie

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

#8-21: quale sarà l'asset class con il maggiore incremento di AUM?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+