STRABISMI di MERCATO: la verità sta nel mezzo?

Scritto il alle 14:10 da Danilo DT

Ve lo ricordate questo grafico? L’ho pubblicato più volte ante Covid-19, proprio perché le condizioni del mercato, a prescindere dal cigno nero Coronavirus, già ci stavano facendo vedere un eccessivo stato di grazia del consumatore USA, con una fiducia che ho definito in questo grafico, quasi “cieca”.
E’ chiaro che, vedendo la violenta correzione, questa fiducia è venuta meno e il buon Trump sta facendo carte false per far recuperare il prima possibile lo stato di estasi del consumatore USA.
C’è però sempre un confronto che mi sorprende non poco per la divergenza che sta generando.
Ed è il confronto tra due indici che in passato sono sempre andati a braccetto e che invece oggi hanno preso strade ben differenti.

Fiducia dei consumatori e borsa USA

Capirete che è impossibile pensare ad una divergenza che continua. Possiamo dire che la verità “sta nel mezzo”? Forse si ed in tal caso, fate le dovute considerazioni.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (5 votes cast)
STRABISMI di MERCATO: la verità sta nel mezzo?, 10.0 out of 10 based on 5 ratings
5 commenti Commenta
pistarr
Scritto il 20 maggio 2020 at 17:05

Caro Danilo, se va come “dovrebbe andare”, le due linee si dovrebbero intersecare a livello 2.500 (RH Scale) quindi la verità sta nel mezzo…. il tuo tuo argomentare non fa una grinza, peccato che, riconoscerai anche tu, quanto più la tua idea non fa una grinza quanto più (nella maggior parte dei casi , su una serie pluriennale tua, di casi proposti) la tua indicazione (teoricamente corretta) è sbagliata….. perciò se dovesse andare come in tutti i casi che hai elencato in passato, quando lo SP500 tocca i 3.000 la linea blu magicamente incontrerà quella gialla lassù per poi andare, non si sa per quanto, ancora a braccetto

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 20 maggio 2020 at 22:15

Quando leggo questi commenti mi faccio delle domande e probabilmente continuo a sbagliare io. Non so più COME dirlo.
Quanto ho scritto è la logica che deve essere un MONITO, una chiave di lettura della realtà.
Il mercato ha mai rispecchiato pienamente la realtà? Solo in certi momenti, perchè è sempre distorto da tanti fattori. Quindi, fino a quando le tendenze sono confermate (ci sono state delle rotture di breve che hanno fatto intravvedere un’inversione di tendenza sulla borsa USA? non mi sembra…) il TREND è confermato. Ma questo POST deve servire come MONITO, ovvero, come sempre seguire la tendenza (per chi ovviamente ha un atteggiamento TATTICO) però occhio che le cose sono distorte.
Ce l’avrò fatta a spiegarmi stavolta?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +4 (from 4 votes)

pistarr
Scritto il 20 maggio 2020 at 23:51

Danilo DT,

Ma si che ti spieghi, alla fine del tuo post hai invitato a fare le dovute considerazioni ed io te ne ho fornita una mia personale (anche se razionalmente avrei concordato con te)
La mia è stata solo una PROVOCAZIONE . A livello di MONITO e come chiave di lettura della realtà quello che dici va benissimo e lo argomenti bene. Inoltre se il mercato ti smentisce non c’e nulla di male il tuo è stato soltanto un MONITO se invece ci azzecchi è normale che rivendichi che lo avevi sempre e da tempo affermato che sarebbe andata a finire cosi (invitando a rileggere attentamente tuoi post passati). Semplificando, sarai d’accordo con me che da tempo ormai lungo la maggioranza dei tuoi moniti appartiene alla prima categoria (quella in cui la realtà ti smentisce).
E se non mi sono ancora spiegato LO CAPISCO che i tuoi sono solo MONITI anche perchè se qualcuno avesse voluto interpretarli (uno è libero di farlo, ma povero lui) come consigli operativi ( che so che tu NON PUOI ma soprattutto NON VUOI dare) sarebbe in corso in notevoli disastri (sintetizzando: qualche raro momento di soddisfazione in un continuo prendersi a martellate in testa per le occasioni non colte) al punto da far esclamare addirittura: ‘a ridatece LUKAS del quale, ribadisco non condivido il suo modo di porsi, nè comprendo il sistema( ma questa è ignoranza mia, lo riconosco) con cui arriva alle sue conclusioni ma per dare a Cesare quel che è di Cesare diciamo che se qualcuno ha voluto (a suo rischio e pericolo) trasformare quel che si legge qui in idee operative ( e ribadisco che SO PERFETTAMENTE che non è lo scopo di questo blog) speriamo abbia lasciato a te solo la parte MONITI, basandosi su altro per le scelte operative concrete

PS
Si Danilo, questa provocazione è anche una critica, ma costruttiva, ti seguo da tempo e ti ribadisco la mia stima perchè trovo straordinario il modo in cui porti argute ed analitiche argomentazioni a supporto del messaggio che vuoi trasmettere

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

    Scritto il 21 maggio 2020 at 08:45

    ;-) Però è altrettanto vero che la gente ancora fa confusione ecco spiegato il post di stamattina (successivo a questo). Senza offesa nei confronti di nessuno e senza pretese. Ma per poter sapere come vanno realmente i mercati nell’immediato c’è solo la sfera di cristallo.

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)

pistarr
Scritto il 21 maggio 2020 at 10:15

Danilo DT,

Caro Danilo,
mi fa piacere che hai accolto nella giusta maniera la mia velata e comunque garbata critica.
La mia stima nei tuoi confronti è immutata e non a caso leggo con piacere i tuoi post da svariati anni.
Avrai intuito che il mio modo di pensare ai mercati finanziari è molto vicino al tuo,però ieri ho sentito il bisogno di scriverti il messaggio di cui sopra perchè, nonostante sia giusto che ognuno ragioni con la propria testa e faccia le sue scelte in autonomia, devi pensare che, essendo noi esseri umani e non robot siamo influenzabili dal parere altrui e con più stimi una persona più il suo parere lo tieni in conto, e magari, anche a livello inconscio ne resti condizionato, perciò i tuoi MONITI ALLA CONSAPEVOLEZZA potrebbero assurgere ad un ruolo più ampio del monito in se stesso (avrai capito che questo è un complimento da parte mia)
PS
trovo lodevole il proposito del tuo ultimo post:” Un giorno, quando avrò tempo, dovrò dedicarmi all’educazione finanziaria”
Pochissimi, grazie alla tua efficace argomentazione a supporto dei messaggi che vuoi trasmettere, potrebbero fare meglio

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+