SENTIMENT ai minimi: ipotesi tregua TRADE WAR alimenta ottimismo

Scritto il alle 07:39 da Danilo DT

La politica monetaria non basta più. Ormai spero sia un concetto assodato. Occorre di più, molto di più. Politica fiscale? Magari, ma non è un fattore immediato. Per muovere i mercati dalla fase di stallo con un sentiment di certo molto incerto e NON positivo, ci vuole un stimolo da una tematica che sia possibilmente di “impatto”. E cosa potrebbe essere se non Donald Trump?
No, stavolta non c’entra l’impeachment. C’entra la trade war, la guerra commerciale.

Ma come… sembrava fossimo ad un passo dall’ennesima rottura ed invece… Surprise! Trump se ne è uscito con un Tweet dove ha annunciato un incontro con il Vice Premier Liu He alla Casa Bianca. Parte l’ottimismo. Se si incontrano, è per siglare un accordo: o per lo meno il mercato spera e pensa questo.

In ambito intermarket la speculazione regna, si esce dal bene rifugio obbligazionario (e dai preziosi) e si torna a comprare azioni.
Volete sapere se il mercato ha già quindi scontato quello che potrebbe arrivare (secondo me), ovvero un accordo molto leggero e relativo? Volete scoprire se le aspettative erano corrette? Lo scopriremo nelle prossime ore. Intanto però permettetemi una nota curiosa.
E mi riallaccio a quanto ho detto in apertura. Il momento a livello di sentiment non è certo positivo. Ma si può misurare questo sentiment? Diciamo di si. C’è uno strumento che mette a confronto i Bullish, i Bearish e i Neutrali. Si tratta dell’ AAII US Investor sentiment.

(…) The sentiment survey measures the percentage of individual investors who are bullish, bearish, and neutral on the stock market short term; individuals are polled from the AAII Web site on a weekly basis. Only one vote per member is accepted in each weekly voting period. (…) [Source

Dite che il risultato che ne deriva è troppo relativo. Come tutta la statistica, è ampiamente discutibile. Intanto però io ho notato una cosa. Oggi il grafico dell’ AAII US Investor sentiment https://www.aaii.com/sentimentsurvey/sent_results ci fa vedere un forte pessimismo.

Bullish : 21,4
Neutral : 39,2
Bearish : 39,4

AAII US Investor sentiment

Guardate il grafico, quando si sono toccati questi punti di minimo, si sono sempre formati dei minimi che poi hanno alimentato nuovi rialzi. Vediamo se la tregua della trade war sarà sufficiente.

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se sei interessato agli argomenti qui espressi e vorresti approfondirli, contattami!
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
SENTIMENT ai minimi: ipotesi tregua TRADE WAR alimenta ottimismo, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
1 commento Commenta
kociss01
Scritto il 11 ottobre 2019 at 15:22

A PROPOSITO DI trade war LEGGETE UN PO’ QUI:
https://www.ilsole24ore.com/art/guerra-dazi-ecco-chi-vince-e-chi-perde-due-scenari-possibili-ACQ89mq

https://www.ilsole24ore.com/art/cina-e-russia-comprano-oro-e-vendono-dollari-ACtMrhp

SECONDO ME TRUMP SI STA TIRANDO LA ZAPPA SUI PIEDI… finche’ che incontra qualcuno che gliela da in testa (la zappa)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+