COVID 19: USA nella bufera, ma è come se nulla fosse

Scritto il alle 13:22 da Danilo DT

Per certi versi qui in Italia iniziamo a stare meglio di altrove, anche se non possiamo abbassare la guardia. Invece in altri paesi la situazione è decisamente più complessa.
Mi ha molto colpito la dichiarazione di Anthony Fauci, che non possiamo proprio definirlo come l’ultimo stupido del mondo, essendo probabilmente il più importante virologo a livello globale.

(…) “Ora – ha detto Fauci – abbiamo oltre 40mila nuovi casi al giorno. Non sarei sorpreso se arrivassimo a 100mila al giorno se ciò non cambia e quindi sono molto preoccupato” (…)

Possibile che Trump possa continuare ad ignorare la gravità della situazione? Affidarsi della cosiddetta “immunità di gregge” potrebbe portare a conseguenze molto pesanti dal punto di vista sociale, economico e anche politico per il presidente USA che ha sempre dato la priorità al lato economico trascurando, occorre dirlo, quello sanitario.

La cosa che bisogna capire è l’impatto che avrà nel tempo questo trend sull’economia e sui mercati finanziari. Impatto che al momento viene sottovalutato o non considerato preoccupante. Magari la speranza del vaccino da “guardare avanti”. Forse fin troppo.

Clicca QUI per vedere l’elenco dei post della saga #TheBigCrisis

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.7/10 (3 votes cast)
COVID 19: USA nella bufera, ma è come se nulla fosse, 9.7 out of 10 based on 3 ratings
Tags:   |
4 commenti Commenta
pistarr
Scritto il 1 luglio 2020 at 16:35

Ecco appunto la speranza del vaccino……
riporto qui sotto un pezzo della mia risposta al collega lettore Ciopie….. come tentativo di spiegare perchè è: “Come se NULLA fosse successo!” per il post qui sopra e per quello identico che scrivesti il 18 maggio u.s…..

: “.e se il mercato tentenna nel riprendersi subitamente ecco che arriva la FED che annuncia nuovi stimoli, Trump che twitta qualcosa (è una vergogna come egli possa influenzare il mercato così) oppure escono dati leggermente meno negativi (quello che scrivevo sopra, il -13% che diventa -10% ect ect ) e il gioco è fatto.” ho dimenticato di scrivere anche… escono buone notizie circa il ritrovamento di un vaccino ….
Come puntualmente è accaduto oggi con l’annuncio di Pfizer

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)

bat
Scritto il 1 luglio 2020 at 20:11

pistarr@finanza,

pistarr@finanza:
Ecco appunto la speranza del vaccino……
riporto qui sotto un pezzo della mia risposta al collega lettore Ciopie….. come tentativo di spiegare perchè è: “Come se NULLA fosse successo!” per il post qui sopra e per quello identico che scrivesti il 18 maggio u.s…..

: “.e se il mercato tentenna nel riprendersi subitamente ecco che arriva la FED che annuncia nuovi stimoli, Trump che twitta qualcosa (è una vergogna come egli possa influenzare il mercato così) oppure escono dati leggermente meno negativi (quello che scrivevo sopra, il -13% che diventa -10% ect ect ) e il gioco è fatto.” ho dimenticato di scrivere anche… escono buone notizie circa il ritrovamento di un vaccino ….
Come puntualmente è accaduto oggi con l’annuncio di Pfizer

E’ proprio così ormai da diversi anni, ma con Trump ha raggiunto livelli a dir poco spudorati e ombarazzanti. Penso che quando ci sarà il botto, farà molto rumore. C’è solo da vedere quanto durerà questa droga continua, ma intanto dura…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)

Scritto il 2 luglio 2020 at 09:04

«Il 4 luglio state a casa. Evitate gite, feste, assembramenti per i fuochi d’artificio». In vista dell’Independence Day, tradizionale fine settimana in cui gli americani si recano in massa nelle spiagge o nei parchi per i barbecue, le autorità sanitarie invitano tutti a restare a casa. Dovunque la richiesta è la stessa. Saltate I festeggiamenti. State a casa. Non fate sì che questa difficile situazione peggiori ancora.

Il coronavirus negli Usa dagli stati del Nord Est si è spostato a Sud e nell’Ovest. Ieri si è ritoccato il record di nuovi casi, per la quarta volta negli ultimi dieci giorni: oltre 48mila casi in 24 ore. Nelle ultime due settimane c’è stato un incremento dell’82% di nuovi casi di Covid-19, secondo il database del New York Times. Un boom a cui hanno contribuito soprattutto otto Stati che hanno fatto registrare un primato nel numero di casi giornalieri, con un picco nei tre stati più popolati: California, Texas e Florida a cui si aggiunge anche l’Arizona.
(Da IlSole24Ore)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

pistarr
Scritto il 2 luglio 2020 at 10:46

Danilo DT,

e nonostante ciò borse che toccano i nuovi massimi …. per i motivi elencati sopra ( un -13% che diventa -10% un -7% che diventa -3% ect,)
anzi visto che l’asticella dell’allarme è stata alzata ancora c’è più spazio perchè questo allarme diminuisca dando ulteriore propellente.. ( x adesso solo gli allarmi sono previsti al ribasso) … poi certo all’ N-simo reitero uno ci azzecca e al verificarsi dell’evento saremo invitati a rileggerci il magico post… peccato non si sappia quando

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Come vorresti I&M?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+