ATOMIC BOMB LIQUIDITY (parte II) : nothing is impossible!

Scritto il alle 14:13 da Danilo DT

Alla fine anche lo SP500 ce l’ha fatta, è tornato alle quotazioni a cui si trovava a metà febbraio, prima del Covid. Un discorso a parte (già ampiamente sviluppato nei precedenti post (CLICK HERE)  sull’oro, discorsi che non posso che confermare in toto.
Integro quanto detto ieri e nei giorni precedenti con una slide di importanza veramente assoluta, per capire in modo definitivo in quale grande pasticcio ci siamo cacciati.

Parlo di pasticcio perché lo sforzo fatto è impressionante e molto probabilmente non è ancora terminato. Ma è stupido non pensare che ci sarà anche un momento dove gli effetti collaterali si faranno sentire e “la natura manderà il conto da pagare”. Il New Normal può essere per sempre? Secondo me è molto difficile. E’ come se il sistema economico, per fuggire dalla recessione e dalla crisi, abbia deciso di aumentare sempre di più la velocità. Sempre in modo più importante, dimenticando che poi prima o poi bisognerà frenare, prima o poi ci sarà un imprevisto che potrebbe portare ad avere degli incidenti che potranno essere gestiti…come?
Fatta questa premessa, torniamo a noi.
21 maggio 2020, ho pubblicato un post che rappresenta un po’ la testimonianza di come tutto sia cambiato grazie all’intervento del “sistema” (governi e banche centrali).
La slide che vi consiglio di riprendere cliccando QUI  riportava l’impatto del sistema rapportandolo al PIL globale. Nel periodo febbraio/arile ha significato globalmente un intervento pari ad ¼ del prodotto interno lordo di tutto il mondo.
Passano i mesi, ed ecco una slide aggiornata di JPMorgan a fine luglio, quindi non dell’ultima ora ma comunque molto interessante.

Come vedete la super bomba gli USA l’hanno sganciata subito e poi si sono fermati. La parte del leone l’ha fatta l’Europa, che passa ad un sostegno praticamente paritetico a quello USA rapportato al PIL. E poi l’incorreggibile Giappone, addirittura oltre il 60% in un’economia già oberata di debiti e che quindi fatica a beneficiare degli stimoli. Sempre interessante la posizione della Cina, che al momento è intervenuta ma con la mano leggera, pronta quindi ad eventuali situazioni critiche con l’arsenale pronto all’uso.

Totale? Ad oggi circa il 30% ma mi sembra chiaro che, se Europa e Giappone hanno fatto molto e anche recentemente, gli USA potrebbero tornare all’attacco, sia per necessità che per motivi di propaganda politica. E poi restano Cina e UK che sono per ora “di vedetta”.
Senza ombra di dubbio per fine anno il sostegno sarà almeno pari ad 1/3 del PIL globale, sempre che la situazione non degeneri (e allora a quel punto nulla diventa impossibile, quantomeno sulla carta, visto che di carta se ne sta stampando il giusto…).
Queste considerazioni devono servire per capire e meglio interpretare alcuni comportamenti sui mercati finanziari che sembrano assurdi, ma alla luce di quanto detto, assumono delle logiche ben definite.

Clicca QUI per vedere l’elenco dei post della saga #TheBigCrisis

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.9/10 (12 votes cast)
ATOMIC BOMB LIQUIDITY (parte II) : nothing is impossible!, 9.9 out of 10 based on 12 ratings
6 commenti Commenta
pistarr
Scritto il 6 agosto 2020 at 16:33

Danilo, momento cruciale,

HAI CHIUSO IL CERCHIO

Dal tuo monito ASSURDA CAPITALIZZAZIONE DEI MERCATI parole contenute in un tuo post settimane fa) sei adesso passato a ” comportamenti sui mercati finanziari che SEMBRANO ASSURDI, ma alla luce di quanto detto, assumono delle logiche ben definite.

Sarebbe stato meglio invertire le date di tali affermazioni , ma tutti tutti noi sbagliamo (io per primo)

però questa RESA ha un forte valore segnaletico

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 3 votes)

Scritto il 6 agosto 2020 at 22:23

E’ bello vedere che nella tua testa continui a farti i tuoi bei film!
:-D
Ora che quindi ho chiuso il cerchio, chiudo anche il blog così chiudo tutto, no?
Scherzo dai, buone vacanze!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 3 votes)

pistarr
Scritto il 7 agosto 2020 at 08:12

Danilo, in quello che ho scritto sopra non c’è un granello che possa sembrare un film…. ho solo fatto delle considerazioni su quello che hai affermato settimane fa è quello che hai scritto ieri…. siccome erano l’esatto contrario mi sono chiesto il perché… siccome il “ soggetto” è tuo se ci dovessi fare un film ti dovrei pagare i diritti. ( e qui scherzo anche io dai). Ho solo evidenziato un momento cruciale, magari non succede nulla ma il fatto che scrivevo così dopo che nel suo ultimo commento LuKas aveva espresso perplessità circa il recente andamento dei mercati , ecco mi è saltato all occhio. Tutto qui Buone vacanze anche a te Danilo

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

pistarr
Scritto il 7 agosto 2020 at 08:45

piccola rettifica… “ma il fatto che ieri scrivevi così,dopo che….”

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lukas
Scritto il 7 agosto 2020 at 15:15

pistarr@finanza,

A dire il vero….in questo caso io concordo appieno con Danilo. Sai fino a quando la gestione di una complessa situazione, che dura ormai da oltre un decennio, è in mano agli economisti delle diverse Banche Centrali si può avere fiducia. Ma quando, come in quest’ultimo frangente, la gestione passa in mano agli ARRUFFAPOPOLI che governano la stragrande maggioranza dei Paesi bisogna cominciare seriamente a preoccuparsi……..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 5 votes)

pistarr
Scritto il 7 agosto 2020 at 19:23

Lukas,

Forse non mi sono espresso bene…..
se ho parlato di RESA di Danilo è perchè con la sua scritta ” comportamenti sui mercati finanziari che SEMBRANO ASSURDI, ma alla luce di quanto detto, assumono delle logiche ben definite. ” appare proprio che egli stia RATIFICANDO l’andamento attuale dei mercati…..

Passare DA dichiarare in un suo post delle scorse settimane ASSURDA la capitalizzazione dei mercati, A comportamenti che SEMBRANO ASSURDI ma che assumono logiche ben definite (per via di tutte le iniezioni di liquidità ect) è un percorso rimarchevole

Per carità, è molto lecito accettare la nuova realtà e ratificare l’esistente…. ho solo rimarcato che sarebbe stato meglio che queste dichiarazioni abbiamo avuto un ordine temporale invertito…. ma mi rendo conto che tutti noi sbagliamo ( io per primo)

Anzi, io ho notato che Danilo, da qualche tempo ha perso la sua furia iconoclasta contro i mercati che facevano esattamente l’opposto di quello che secondo lui invece era logico che facessero … quindi, restando sempre di alto livello le sue disamine, con interessantissime argomentazioni (grafici, riquadri, classifiche) trovo molto più lineare e logico questo suo modo di esprimersi….. tanto è vero che quando l’ho sentito a voce 15 giorni fa circa avevo rimarcato già questa cosa, anzi esagerando un pò, e forse per gioco mi ero permesso di dirgli che le mie recenti critiche verso di lui, forse anche inconsciamentte, avevano contribuito a “moderarlo” un pò nell’esposizione (non so se questo sia vero, però a me piace pensarla così, che siano state critiche costruttive….. ecco forse è questo l’ UNICO FILM, totalmente innocuo,che mi sono fatto, visto che ha citato che mi faccio i film)

Detto questo, parlavo di momento cruciale perchè, oltre al cambiamento di cui sopra, ho abbinato anche il tuo ,,,, “cominciare seriamente a preoccuparsi……..” che detto da te, che come ti sei definito ottimista e long da oltre 11 anni fa sembrare questo forse un momento cruciale di svolta
Quantomeno ha un valore segnaletico, magari non succede nulla, è solo una coincidenza,,,
coincidenza come quella di pubblicare il post con l’immagine del fungo atomico il 6 di agosto , 75° anniversario della tragedia di Hiroshima

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +4 (from 6 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+