ZEW: continua la debolezza a conferma di un’Eurozona che non tira

Scritto il alle 11:08 da Danilo DT

Zentrum für Europäische Wirtschaftsforschung  (ZEW) e Economic sentiment Indicator Eurozona

La notizia era nell’aria e come un fulmine illumina a giorno una seduta borsistica che si stava muovendo sulle coordinate del close di Wall Steet. L’indice ZEW, previsto in ribasso dopo il precedente dato a -43.3, ha confermato le attese correggendo in modo significativo. Le attese erano per un -45. L’indice ZEW ha invece raggiunto quota -48.3.
Anche lo ZEW previsto non ha certo portato news positive. Infatti ha raggiunto quota.
Notare come sempre la correlazione tra ZEW previsto e indice DAX. Non un bel segnale di medio periodo per le borse.

Grafico ZEW

Per la cronaca l’indice ZEW è un indice che valuta il sentiment degli investitori istituzionali. Lo ZEW nasce nel 1990 grazie alla cooperazione tra lo stato federale di Baden-Württemberg e l’Università di Mannheim. L’obiettivo di questo istituto è quello di raggiungere quattro obiettivi principali. Il primo è quello di fare delle ricerche qualitativamente eccellenti, in grado di riflettere il corretto andamento del mercato, il secondo è quello di dare i dati legati a queste ricerche a chi ne ha il bisogno, il terzo è quello di essere una guida per chi si vuole avvicinare al mondo dell’economia, e l’ultimo obiettivo è quello di informazione tutto il settore professionale.

Il dato uscito oggi, quindi, conferma i nostri timori sullo stato di salute dell’economia tedesca. E non solo. Qui sotto, a corredo di quanto detto, vi lascio il confronto tra il sentimenti indicator dell’Eurozona e la crescita GDP (PIL) Eurostat.


In Europa l’economia non tira per niente. So simple.

 

Stay Tuned!

DT

Sostieni I&M! Il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags: ,   |
1 commento Commenta
Scritto il 18 ottobre 2011 at 11:25

Non preoccuparti se nn tira, ora stamperanno un po’ di viagra e via di nuovo…. anyway per chi conosce l’Inglese leggetevi questo articolo che parla di vita e della filosofia del denaro illuminante non e’ vero?
http://underdogsbiteupwards.blogspot.com/2011/10/work-and-money-boozed-up-directors-cut.html

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+