WASHINGTON: we have a problem!

Scritto il alle 11:14 da Danilo DT

washington-we-have-a-problem-trump

Sembra già finito l’amore tra il neo presidente Donald Trump ed i mercati finanziari. E pensare che sembrava già vero amore… In tutto questo gran caos, il mercato azionario regge fin troppo bene, malgrado proprio tutti i dubbi che porta la politica di Trump, sempre più relativa e caotica.
Fateci caso: praticamente il Dollar Index (vi ripropongo il grafico qui sotto) ci fa vedere come tutte le attese sul Trumponomics sono state cancellate, ovvero è come se fossimo tornati ai valore pre elezioni. E quindi… il Dollar Index non sconta più Trumponomics e non ha nemmeno più i benefici dei rialzi FED, con il differenziale dei tassi a favore della moneta americana.

CHART Dollar Index

dollar-index-2017-POST-TRUMP

Ma proprio in questi giorni risulta evidente QUANTO sia necessaria la riforma fiscale per far ripartire o, meglio, tenere tonica l’economia USA.
Guardate il nostro famoso indicatore  CESI, Citigroup Economic Surprise Index. Le aspettative degli analisti sono state fortemente smentite dai fatti per l’economia USA. L’indicatore ha invertito in modo drammatico verso il basso.

CESI: bene in Europa, male negli USA

CITIGROUP-ECONOMIC-SURPRISE-INDEX-CESI-GLOBAL

 

Il grafico parla da solo. Il CESI promuove l’Europa mentre bastona gli USA.
Ma la borsa non rispecchia tutto questo.E anche il CESI sulle maggiori economie, sta frenando di brutto. Ma i mercati ignorano tutto.
Sapevatelo.
Intanto però risulta che i flussi finanziari in arrivo dagli USA siano con “cambio coperto”. Sapete che vuol dire? Che gli americani temono la volatilità del cambio, anche perché, come detto prima, come fidarsi ancora di questo personaggio tanto scomodo quanto imprevedibile?
Washingon, il problema Trump rischia di mandare in palla il sentiment. Non so perché ma secondo me qui va a finire male (per Trump)…

CESI USA vs CESI EUROZONA: Washington, we have a BIG problem!

CESIEUR-VS-CESIUSD

Un ultimo interessante grafico. Ho messo a confronto l’indice CESI USA con il CESI Eurozona. e poi ho confrontato lo spread tra i due indici con lo spread tra borsa USA e borsa Europea. Al momento si può solo confermare quanto detto sopra. malgrado tutto la borsa USA dimostra di tenere ancora fin troppo bene, aggrappandosi ad un ultimo barlume di speranza. Tanti auguri Washington, dal tuo andamento dipendono le sorti non solo dei mercati USA…

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…
Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com). NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (6 votes cast)
WASHINGTON: we have a problem!, 10.0 out of 10 based on 6 ratings
3 commenti Commenta
paolo41
Scritto il 17 maggio 2017 at 18:10

attenzione !!!! no Trump, no ..riduzione tasse ……. si, storno borse…..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kociss01
Scritto il 17 maggio 2017 at 20:47

….e ADESSO SONO VOLATILI PER DIABETICI !!!! si lo so sarebbe un altro il detto ma volendo essere non volgari……

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 1 vote)

omnia_funds
Scritto il 17 maggio 2017 at 21:07

Tutto secondo logica e rigida osservanza delle analisi di cui uno dispone senza farsi distrarre da rumori di fondo del mercato.
Vix a chiusura del gap oltre 14… lasciando al contempo aperto un gap in zona 10 L.C. sicuramente di difficile lettura in quanto relativamente basso…ma se non sarà un Flash-Crash con il tempo dovrebbe essere chiuso tale gap. Attenzione in riferimento al VIX area 19…chi è abbastanza esperto sa di cosa parlo… Data Setup 5 Maggio pienamente rispettata, al momento, come del resto la data Setup dei primi di marzo scorso….peccato i 15 pt indice di sp500, quindi 1420 l.c., mancanti al mio personale primo target di uscita….ma non si può essere sempre avidi…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+