WALL STREET: le aziende battono le attese sugli utili ma la borsa scende

Scritto il alle 15:10 da Danilo DT

 

http://www.dreamstime.com/stock-photo-wall-street-sell-off-image8141310

Le cose non vanno sempre come te lo aspetti. Come ben sapete, sono giorni farciti di trimestrali USA. Una valanga di dati che hanno e stanno influenzando il mercato azionario più importante del mondo, Wall Street, ed indirettamente anche le altre piazze.
Le previsioni, lo sapete, non erano brillantissime…

Gli utili delle società dell’S&P 500, bilanciate per il numero di azioni, sono attesi in calo del 7,2% nel quarto trimestre dell’anno appena concluso, mentre i ricavi dovrebbero scendere del 3,1%. E’ quanto prevede Bloomberg sottolineando che questo sarebbe, con tali dati, il peggior trimestre per i risultati delle aziende americane dal terzo trimestre del 2009, nonché il terzo trimestre consecutivo con profitti in calo. A innescare questa tendenza, spiega Bloomberg, sono il rafforzamento del dollaro e il calo dei prezzi del petrolio. (Source) 

UTILI-previsto-usa-2015

E questo era quello che si dava per scontato. Ma poi, a conti fatti, eccovi la “sorprendente” realtà dei fatti. Al momento, il 79% delle società che hanno rilasciato le loro trimestrali, hanno battuto le attese. Un numero notevole che va oltre alle aspettative e oltre la medie (che infatti sono pari a circa il 67% negli ultimi 5 anni).

trimestrali-q4-wall-street-2015

utili-sorprese-usa-sp3-quarto-trimestre-2015

E allora perché la borsa è scesa? Perché come sapete le borse non vivono di presente, ma di prospettive e di futuro. Peggiora l’outlook, si prevede un rallentamento ed una frenata del fatturato e degli utili. Tranne casi straordinari, quello che più conta è la proiezione e le previsioni future. Ed è proprio quello che preoccupa, il futuro ed il rallentamento che ne deriva, le cui cause sono difficilmente gestibili, essendo legate sia a questioni cicliche ma anche economiche e politiche.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…
Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com). NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
WALL STREET: le aziende battono le attese sugli utili ma la borsa scende, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
1 commento Commenta
mauriziob
Scritto il 2 febbraio 2016 at 16:04

“E allora perché la borsa è scesa?”
la risposta è anche qui http://www.factset.com/websitefiles/PDFs/earningsinsight/earningsinsight_1.29.16
malgrado il declino degli utili sia inferiore alle attese la riduzione degli utili c’è ed è cospicua -5.8% e conferma lo status di recessione degli utili con tre trimestri filati negativi
il P/E stimato per i prox 12 mesi è al 15% circa mentre l’actual è al 21% circa e questo spread di 6 punti è superiore a quello di un anno fa
quindi SP500 è un listino caro e ogni eventuale ulteriore rialzo è sostenibile solo per periodi brevissimi
potrebbe essere questa l’ultima “finestra” per chiudere TUTTE le posizioni rialziste sull’azionario al miglior prezzo dei prossimi sei mesi almeno
ultimo report CFTC: oltre 132mila posizioni nette ribassiste, calate significativamente rispetto alla settimana prima ma elevate e in sintonia col sentiment

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+