Cerca nel Blog

Vola il BUND, problemi di capacity. E il QE ha il futuro segnato

Scritto il alle 09:04 da Danilo DT

deutsche-bundesbank.jpg

Se negli USA le previsioni sono di inflazione in forte aumento e conseguente aumento dei tassi (questa è la teoria, per i fatti come detto aggiorniamoci a fine febbraio, tanto per cominciare) in Europa sta capitando ben altro.
Chi pensava che la globalizzazione potesse cambiare il quadro economico di tutto il mondo dovrò ricredersi. Una politica monetaria divergente e sopratutto una potenziale politica fiscale agli antipodi stanno condizionando il quadro di mercato in modo indiscutibile, creando dei gap non indifferenti tra USA ed Europa.
La conseguenza è questa. Bund mai così forti.

Grafico rendimento Bund a 2 anni

bund-rendimento-2yr-2017

Chi diavolo può investire in bond a 2 anni con questo rendimento negativo? Solo un pazzo lo farebbe, oppure una banca centrale che porta avanti un piano di acquisti che inizia ad avere qualche problemino. Nella fattispecie, il problemino si chiama “carta“.

Infatti Mario Draghi ha già ammesso il problema di “carenza” di carta e allo stesso tempo, cambiando le carte in tavola ed acquistando bond anche con rendimenti inferiori ai minimi prestabiliti, ha aperto le porte della speculazione e del nuovo rally dei titoli a tasso negativo.

Dopo mesi di acquisti di Bond governativi, le banche centrali nazionali non hanno piu’ titoli a lunga data da acquistare. La normativa della Bce prevede infatti che le banche centrali non possano comprare piu’ di un terzo dell’ammontare a disposizione di un singolo titolo. Gli istituti nazionali dovranno pertanto comprare una fetta maggiore di bond a breve termine che rendono decisamente meno di zero.
Credit Agricole ha fatto due conti ed ecco cosa ha scoperto.

(…) Arrivati ad aprile, secondo i calcoli di Credit Agricole, la Bundesbank avrà in mano un terzo di ogni bund in circolazione che abbia una durata superiore ai 5 anni. Oggi il tasso a due anni dei Bund sul secondario ha toccato il minimo di -0,87% (vedi grafico sotto).
Che lo voglia o meno, la Banca centrale tedesca sarà costretta a comprare titoli che rendono meno del tasso di deposito. Questo spingerà la Bundesbank ha chiedere con sempre maggiore insistenza la fine del programma di Quantitative Easing, in particolare non appena l’inflazione supererà il 2%, ossia l’obiettivo fissato dalla Bce per ottenere la stabilità dei prezzi desiderata. (…) (WSI) 

In altri termini, il motore sta per ingripparsi, per un problema di capacity. E questo potrebbe essere l’inizio della fine del QE che Draghi vorrebbe portare avanti all’infinito. Ma questo è possibile solo nel mondo dei sogni. E quindi? IL faro va sui nostri BTP. O si inventano una socializzazione del debito, oppure una qualche iniziativa sopratutto sui bond detenuto dalla BCE, oppure sarà l’inizio dell’amaro risveglio. Attendiamo fiduciosi.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)
(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (3 votes cast)
Vola il BUND, problemi di capacity. E il QE ha il futuro segnato, 10.0 out of 10 based on 3 ratings
2 commenti Commenta
adsodimelk
Scritto il 22 febbraio 2017 at 09:29

L’indice HNX Hanoi è sceso dello 0,27%, non lo scrivi?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -5 (from 9 votes)

Scritto il 22 febbraio 2017 at 23:38

Cosa vuoi/volete ottenere con questi commenti inutili?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -1 (from 1 vote)

Sostieni IntermarketAndMore!
outlook-2017-iam

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

[email protected]

Commenti recenti
  • paolo41 su PIAZZA AFFARI: chiuso il GAP, e ora quindi si può tornare a salire!
  • [email protected] su UFFICIALE: è SOLO COLPA dell’EURO
  • [email protected] su UFFICIALE: è SOLO COLPA dell’EURO
  • [email protected] su UFFICIALE: è SOLO COLPA dell’EURO
  • [email protected] su UFFICIALE: è SOLO COLPA dell’EURO
  • gainhunter su UFFICIALE: è SOLO COLPA dell’EURO
  • Lukas su UFFICIALE: è SOLO COLPA dell’EURO
  • gainhunter su UFFICIALE: è SOLO COLPA dell’EURO
  • gainhunter su UFFICIALE: è SOLO COLPA dell’EURO
  • gainhunter su UFFICIALE: è SOLO COLPA dell’EURO

Google+