VENEZUELA: lo spettro del default è sempre dietro l’angolo

Scritto il alle 14:28 da Danilo DT

pdvsa_venezuela_quotazione-petrolio

In questi giorni il protagonista in negativo dei mercati continua ad essere il petrolio, che proprio non sembra volersi fermare. Ormai il WTI è sotto i 35 $/bar e ormai i livelli di prezzo iniziano a diventare difficilmente sostenibili da molti paesi produttori.
Il Venezuela è uno di questi. Il paese, recentemente interessato da una piccola rivoluzione politica, ha praticamente sfiduciato il premier Maduro ed ora deve decidere sul da farsi con il suo debito in valuta estera (USD) non solo di matrice nazionale (rapporto debito / PIL che si avvicina al 50%) ma corporate. Infatti il grande problema è PDVSA, ovvero la società statale petrolifera ormai ad un passo dal fallimento.
Un petrolio così debole non farà altro che peggiorare le cose ed avvicinare teoricamente lo spettro del default. Ma attenzione, PDVSA a rischio default ma anche lo stato stesso non gode di ottima salute. Infatti il governo è in trattativa col Fondo Monetario Internazionale per un prestito da 1,3 miliardi di dollari dietro la vendita di oro. Diciamo quindi che se le stanno escogitando tutte per evitare la crisi di liquidità.
C’è però una cosa che mi incuriosisce e ve la illustro con questo grafico.

CDS Venezuela e andamento petrolio

cds-venezuela-oil

Come potete vedere in questo grafico ho inserito l’andamento del CDS Venezuela e il grafico a valutazioni invertite del WTI. Fino ad ottobre, i due grafici erano perfettamente sovrapposti, in altri termini, quando il petrolio perdeva valore, automaticamente il rischio per il Venezuela aumentava.
Oggi la correlazione è ancora valida, ma se notate, è molto più blanda. Come se praticamente il mercato iniziasse a valutare il Venezuela non solo per il prezzo del petrolio. Si sta quindi scommettendo sul ribaltone politico. Ma lo stato di allerta deve continuare ad essere massimo. Il rischio default è sempre dietro l’angolo.

Riproduzione riservata

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

(Se trovi interessante i contenuti di questo articolo, condividilo ai tuoi amici, clicca sulle icone sottostanti, sosterrai lo sviluppo di I&M!). E se lo sostieni con una donazione, di certo non mi offendo…
Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai o se non ti fidi più di lui,contattami via email (intermarketandmore@gmail.com). NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.7/10 (3 votes cast)
VENEZUELA: lo spettro del default è sempre dietro l’angolo, 8.7 out of 10 based on 3 ratings
2 commenti Commenta
gnutim
Scritto il 22 dicembre 2015 at 17:13

chiamasi effetto paracadute cinese

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

atomictonto
Scritto il 23 dicembre 2015 at 07:04

Il prezzo dell’Oil per me é un mistero. Va bene la sovraproduzione dell’Arabia Saudita e dei suoi vassalli UAE ma c’é in corso una guerra nella regione e le “esportazioni illegali” del cosidetto ISIS sono minuscole rispetto alla reale capacità produttiva di Siria + Iraq in condizioni normali. Ieri il dato sulle scorte settimanali USA é stato scioccante (consensus +1,0 MLN di bar e dato -3,5 MLN bar!) eppure il WTI ha fatto appena un plisset (+0,86%). Un dato del genere, cioé che le riserve del primo consumatore mondiale di Oil sono crollate, dovrebbe far schizzare il prezzo…e siamo pure in inverno che é il periodo di massimo consumo energetico di tutto il mondo industrializzato. Mistero…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+