Turchia. La banca centrale alza i tassi in difesa della Lira. E le valute emergenti ringraziano.

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Nei limiti delle loro possibilità, i paesi emergenti cercano di difendersi dalla speculazione e dall’uscita di capitali con mosse di politica monetaria abbastanza aggressive. Se l’Argentina cerca di sostenere il Peso, svenandosi, la Turchia decide invece di difendere la con un aggressivo aumento dei tassi.

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 – La Lira turca rimbalza in avvio di giornata dopo la riunione notturna d’emergenza della banca centrale che ha alzato i tassi d’interesse dal 7,75% al 12% nel tentativo di arginare il balzo dell’inflazione legato all’incertezza politica. La valuta turca si e’ scesa da quota 2,25 a quota 2,17 nei confronti del dollaro e da 3,09 a 2,97 rispetto all’euro. Prima dell’annuncio della riunione d’emergenza la Lira viaggiava intorno a 2,36 sul biglietto verde.

La valuta turca ha reagito muovendosi in rialzo e allontandosi dai minimi storici segnati nei giorni scorsi, ma la mossa dell’istituto centrale ha ridato fiato a tutti i mercati finanziari, alimentando la speranza che possa interrompere il ciclo di vendite sui mercati emergenti. Situazione che però potrebbe essere solo temporanea, visto che stasera è attesa con trepidazione la decisione della FED sul tapering.
Quindi, tregua sui mercati ma la battaglia è ancora lunga.

Il Grafico del tasso Overnight, alzato dalla banca centrale turca, ci illustra la “disperazione” del momento e anche la straordinarietà dell’intervento. Ma potrebbe non finire qui. Ovvio, la CBT (banca centrale turca) spera che non si necessiti di ulteriori interventi, ma non si può dire, visto che il problema degli emergenti è generalizzato ed altre situazioni critiche potrebbero portare ulteriore debolezza.
Tassi più alti non aiuteranno la crescita del paese e nemmeno le casse dello stato. Ma di certo tamponano l’emergenza del momento. Ma se la durata dell’emergenza fosse cronica, allora saremmo di fronte ad un problema più grande.

STAY TUNED!

Danilo DT

Condividi questo post sui social media. Non ti costa nulla e ci aiuti a crescere!

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto.
Informati presso il tuo consulente di fiducia. Se non ce l’hai, contattami via email.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

I need you! Sostienici!

Buttate un occhio al nuovo network di Meteo Economy: tutto quello che gli altri non dicono

§ Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news dal web §


VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Turchia. La banca centrale alza i tassi in difesa della Lira. E le valute emergenti ringraziano. , 10.0 out of 10 based on 2 ratings
  1. La grande sfida della Banca Centrale Svizzera
  2. Rassegna stampa: Cina alza i tassi e economia USA alza la testa
  3. Forte correzione delle valute emergenti: cosa sta succedendo?
  4. Franco svizzero: guerra tra speculatori e Banca Centrale
  5. Rapido flash sulla Lira Turca

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Commenti (n° 2)Commenta

  1. non essendo minimamente capace ed adatto a qualunque previsione mi posso sbilanciare ed affermare che non servira’ a niente. e lo vedremo in poche ore.

  2. per ora regge il 3….
    vedremo stasera dopo le “20″, cosa verrà detto nel discorso di commiato.

    eppure una BEI, tripla A …..