Trading Room #13: doppio minimo soglia chiave

Scritto il alle 09:30 da Alberto Zanetti

Il nostro Ftse Mib40, nella seduta del 21 aprile scorso, riesce a recuperare la soglia molto importante posta a 21600 punti, area tosta in quanto delineante la parte superiore dell’ ex canale laterale che ha ingabbiato i corsi dal luglio 2010 a fine gennaio di quest’anno.
A mio parere si sta definendo un doppio minimo di breve periodo sostenuto dal supporto dinamico delineato dalla media mobile a 200 giorni chiaramente visibile nel grafico.
Il massimo relativo che deve essere rotto al rialzo affinché il pattern si completi è tuttavia lontano in quanto posto a 22370.
Direi , quindi, che al momento tale livello è il target primo dell’attuale movimento di breve.

Grafico Ftsemib 40

A livello di singoli titoli a mio parere è scattato un segnale rialzista su Enel, che riesce a rompere al rialzo la resistenza statica di breve posta 4,634€ in un contesto di trend nettamente rialzista.
La nota stonata del movimento sono i volumi non alti che invece avrei preferito vedere.
Un acquisto con buy limit a 4,67€ e stop loss a 4,53€, tuttavia, ci può stare.

Grafico Enel

Altro titolo sul quale si può tentare un acquisto è Pirelli che configura un pattern simile a quello di Enel.
Buy limit a 6,755€ e stop loss a 6,55€

Grafico Pirelli

Tra i titoli a minore capitalizzazione tengo a monitor Biesse che è incanalato o in un chiaro trend rialzista che al momento trova un’ostacolo a 7,83€
Sarei compratore in caso di rottura di tale livello accompagnato da ottimi volumi. In questo caso, diversamente da Enel, i volumi li ritengo fondamentali essendo un titolo abbastanza illiquido.

Grafico Biesse

Altro titolo con una configurazione grafica molto simile a Biesse e quindi che, a mio parere, vale la pena monitorare è Cairo Communication.
In questo caso, l’acquisto lo proverei al superamento della resistenza statica posta a 3,25€
L’accorgimento relativo ai volumi, di cui sopra, vale anche in questo caso.

Grafico Cairo Communication

Un bancario molto interessante che recente è stato protagonista di un guizzo verso l’alto prontamente smentito è Credito Artigiano.
Il titolo sta tentando d’invertire il lungo trend ribassista partito dai massimi di maggio del 2007 e i minimi ascendenti e massimi allineati che si stanno formando in questo periodo potrebberoessere preludio ad uno strappo rialzista.
Per questo motivo direi di tenere monitorata molto attentamente la resistenza posta a 1,455€ e andare in acquisto in caso di superamento netto e accompagnato da buoni volumi.

Grafico Credito Artigiano

Altro titolo da tenere a monitor sul quale si sta formando un trend knock out è Dmt sul quale interverrei in acquisto con buy stop a 22,32€
Se eseguito posizionerei lo stop loss a 21,65€

Grafico Dmt

A tutti i lettori di Intermarket&More, un augurio di buon trading e di una santa settimana.

Alberto
www.doppiominimo.it

Sostieni I&M!

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace qui in basso a sinistra!  

Vota su Wikio!
Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags: ,   |
1 commento Commenta
vichingo
Scritto il 26 aprile 2011 at 16:40

BANCA POPOLARE DI MILANO E I CASINO’
-Banca popolare di Milano: PER BANKITALIA la banca è troppo esposte verso Atlantis una società attiva nel settore “case da gioco”.
E’ di ieri la notizia di una maxifrode bloccata negli USA nel settore del poker on line che potrebbe aver riflessi anche in Italia. la domanda è se Atlantis possa essere coinvolta…vista l’attenzione di Bankitalia.
Infatti Atlantis (alias BETPLUS) fa capo all’imprenditore Francesco Corallo attraverso una società, la Atlantis W.G delle ANTILLE OLANDESI (noto paradiso fiscale) attiva con sei casino’ in posti esotici. Francesco è figlio di Gaetano corallo (attivo anche lui nel settore casino’…e amico di Nitto Santapaola)
Inoltre bankit rivela che la BPM ha continuato a focalizzare la sua attenzione al finanziamento delle attività immobiliari in un momento di crisi del mercato.
E io che volevo cominciare il pac…………..forse è meglio aspettare……….intanto, per un soffio non ho comprato parmalat, prima del + 11%.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

VEDO PREVEDO STRAVEDO tra 10 anni!

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+