The Billionaire: i Paperoni nel mondo

Scritto il alle 11:11 da Danilo DT

Esce la classifica Forbes e noi per una volta ci facciamo gli affari degli altri. E scopriamo che la crisi non solo non intacca il patrimonio dei super ricchi, ma addirittura li fortifica.

MILANO – L’uomo più ricco del mondo è sempre lui, il messicano Carlos Slim, magnate delle telecomunicazioni, la cui fortuna è stimata in 69 miliardi di dollari (circa 53 miliardi di euro). L’annuale classifica dei miliardari pubblicata dalla rivista Forbes, che occorre ricordarlo, non tiene conto delle grandi fortune ereditarie legate al proprio ruolo istituzionale (per cui non troveremo ad esempio nella classifica il sultano del Brunei o la regina d’Inghilterra) non mostra sorprese ai primissimi posti ma fornisce molte curiosità. (Source)

Quindi, a parte i grossi ereditieri, troviamo comunque i “nomi che contano”. In testa quindi sempre Carlos Slim, magnate della telefonia sudamericana, segue Bill Gates e poi Warren Buffet. Segue alla quarta piazza l’uomo dell’Ikea. Il primo tra gli italiani è Michele Ferrero, che si è piazzato al 23esimo posto. Silvio Berlusconi invece, si è classificato soltanto al 169esimo posto. L’italiana più ricca è invece Miuccia Prada. Ma la cosa sorprendente è la quantità di questi super miliardari.

…Secondo la rivista sono infatti 1.226, l’1% in più rispetto all’anno scorso. Ciononostante non è stato un anno facile per multimiliardari . Sono infatti 441 quelli che hanno perso la fortuna negli ultimi 12 mesi, poco meno dei 461 che hanno invece aumentato il patrimonio. E soltanto una piccola parte, 180 persone, hanno mantenuto la fortuna invariata. Il valore complessivo del patrimonio dei miliardari elencati da Forbes è però aumentato del 2% fino a 4.600 miliardi di dollari.
Ma la classifica di quest’anno è, come detto, anche ricca di curiosità. Da segnalare per esempio che il fenomeno Facebook è causa della presenza in classifica di una pattuglia di ragazzi… il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg che invece possiede 17,5 miliardi di dollari…

Come sempre quindi la crisi economica non è per tutti… Avevate dubbi?

Sostieni I&M. il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

STAY TUNED!

DT

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags:   |
5 commenti Commenta
7voice
Scritto il 9 marzo 2012 at 12:06

FATE SCORTE DI TORCE E CANDELE O AFFINI.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 9 marzo 2012 at 12:09

…ok, provvederemo!!!

:mrgreen:

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

kry
Scritto il 9 marzo 2012 at 12:23

Il prossimo anno saranno meno i miliardari e forse di più quelli che vedranno diminuire il loro patrimonio.
7voice@finanza,

Cosa è successo è fallita l’enel? Adesso capisco il perché del ribasso.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

lampo
Scritto il 9 marzo 2012 at 14:11

Se posso permettermi umilmente di commentare questa statistica… la trovo poco interessante.

Bisognerebbe fare una statistica delle persone che al mondo impiegano meglio le loro ricchezze come semplice mezzo di scambio da valorizzare nell’economia reale…

Forse sarebbe presente anche qualcuno di quelli indicati in questa classifica.

Il denaro è un mezzo di scambio che gratifica al meglio se utilizzato in tale modalità… non serve a niente sguazzarci dentro come Paperon de Paperoni…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

vichingo
Scritto il 9 marzo 2012 at 15:04

Io ho sia le torce, le candele e enel in portafoglio………………non si sa mai quello che può succedere. Magari aspetto ancora un po’ per aumentare il pac sul titolo e compro più pile col dividendo di enel, che c’è stato ab aeterno.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

BCE: che ne sarà dei bond acquistati con il QE?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Google+