Stipendi “giusti” al Parlamento: ecco cosa prendono i politici europei

Scritto il alle 17:50 da Danilo DT

Il post del Week end sulle manovre della casta politica, sullo stipendio dei parlamentari e sulle iniquità di trattamento fiscale ha sicuramente avuto l’effetto sperato.
Infatti la classe politica ha subìto un tam tam mediatico che ha messo forte pressione. Anche a questo canale d’informazione finanziaria indipendente, al gente ha letto, capito, assimilato e si è indignata. Missione compiuta: l’informazione indipendente ha fatto il suo dovere. La gente ora sa e i politici non possono sgarrare sennò scatta la rivolta.

 

Una limatura di oltre 5mila euro al mese. E’ bastato un cavillo costituzionale al presidente della Camera Gianfranco Fini per rimandare tutto. Un cavillo che mette nelle mani delle Camere di competenza di decidere la paga dei politici e che fa scoppiare la polemica in tutto il Paese. Tanto che i presidenti delle Camere Fini e Schifani intervengono per assicurare che il taglio si farà. (…) Insomma, mentre i parlamentari italiani guadagnano in media 11.700 euro netti al mese, gli stipendi dei colleghi negli altri Paesi dell’Eurozona si attestano attorno ai 5.300 euro: i tedeschi prendono 7.009 euro, i francesi 6.892 euro, gli austriaci 8.882 euro, gli olandesi 7.177 euro. (Source)

E proprio per fornire un’indipendente informazione ai lettori, ripropongo un post uscito a Luglio ma che forse è sfuggito ai più. Da rivedere con attenzione in quanto in questo articolo c’è scritto quanto occorre sapere. E sia BEN chiaro. Si parla solo di stipendi. E tutti gli agreements restano una cosa a parte…

Sui compensi presi da chi è alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica si sono già dette tantissime cose. (CLICK HERE!)

Più o meno tutte portano alla stessa medesima conclusione: i Parlamentari hanno uno stipendio da nababbi che non è assolutamente difendibile ed è tutt’altro fuorché ADEGUATO.
Ma qual è lo stipendio giusto per un parlamentare?
Tutti dicono che prendono troppo, ma quantificare non sembra facile… Ma esiste il modo per poter dare una giusta valutazione cercando di capire quale potrebbe essere una busta paga equa?
Certo, non è impresa semplice. Però tra le tante ipotesi, una in particolare mi è sembrata molto interessante. Ed è quella del Prof Pelegatti, , docente di Statistica Economica presso l’Università di Milano –Bicocca.

Secondo il Prof. Pelegatti un metodo valido potrebbe essere quello di incrociare lo stipendio dei parlamentari con il PIL pro capite del paese. Il risultato ottenuto è estremamente interessante. Infatti il grafico ci dice che in Europa c’è un vero equilibrio se si utilizzano queste variabili e la linea di regressione ottenuta dà segnali validissimi. Infatti il risultato inoltre ci fa vedere una fatto chiarissimo: SOLO IN ITALIA esiste questo folle trattamento economico per i Parlamentari. Italia e un po’ in Austria. Ma, permettetemi, l’Austria è tutto un altro mondo…

(Source:LaVoce)

Tenuto conto che il nostro PIL pro capite prodotto è pari a circa 29.000 € il risultato che si ottiene è il seguente. Il parlamentare italiano dovrebbe avere uno stipendio pari a circa 51.000 €. Circa un terzo dell’attuale.

Qualcuno ha voglia di far avere questo grafico a chi di dovere?

Chart from Linkiesta
 From LINKIESTA

Stay Tuned!

DT

Sostieni I&M! Il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

Ti è piaciuto questo post? Clicca su +1, Mi Piace e Twitter” qui in basso a sinistra!

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (2 votes cast)
Stipendi "giusti" al Parlamento: ecco cosa prendono i politici europei, 9.0 out of 10 based on 2 ratings
Tags:   |
7 commenti Commenta
Scritto il 12 dicembre 2011 at 17:52

Visto che ti vuoi finire di inc..are leggiti questo link:
http://www.noncipossocredere.com/2011/12/11/le-pensioni-che-non-verrano-tagliate/
Poi mi raccomando fate caccia gli evasori…..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

andrea.mensa
Scritto il 12 dicembre 2011 at 18:18

mariothegreat@finanza,

io darei piuttosto la caccia agli idioti ancora convinti che questo sia un sistema democratico.
la prima cosa da modificare, a furor di popolo, è l’arrogante, illogica illusione della “cricca” di essere inamovibile per tutta la durata della legislatura, nonostante qualsiasi porcheria essi votino.
e solo una folla, veramente inc….ta e disposta a demolire questo sistema beffardo, lo può cambiare.
DOPO saranno possibili tutti gli altri cambiamenti, ma sicuramente non prima.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 12 dicembre 2011 at 18:26

andrea.mensa@finanza,

quoto in toto… ma poche speranze…. pensa che con l’eta’ mi hanno detto che diventavo ancora piu’ conservatore invece sto’ diventando anarchico e misantropo…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 12 dicembre 2011 at 18:44

mariothegreat@finanza,

questo link sarà ripreso più avanti… ;-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

erasmus2012
Scritto il 12 dicembre 2011 at 20:28

Con una classe politica italiana ammalata di corruttela e superficialità, con un popolo anestetizzato sull’informazione e con ampi strati collusi alla criminalità, con delle caste e lobby che hanno messo radici in gran parte del tessuto socio-economico-finanziario del Belpaese, è possibile salvare l’Italia dal crac e da una rivoluzione civile? Abbiamo ancora il tempo a sufficienza e le capacità per farlo?.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 12 dicembre 2011 at 23:16

erasmus2012@finanza,

Cavolo… e poi dicono di me che sono pessimista… :mrgreen: Per carità, espressioni condivisibili…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Scritto il 13 dicembre 2011 at 10:18

UPDATE
Aggiornato il post con tabella finale.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

EURO: quale futuro ci attende?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+