S&P 500: TEST CHIAVE PER IL MERCATO

Scritto il alle 14:05 da Danilo DT

trader-nyc.jpgUn rapido flash ancora sullo S&P 500. Molti di voli, probabilmente, si chiederanno perché continuo ad intestardirmi sull’indice USA tralasciando altri importanti listini come il DAX, il Dow Jones, il Nikkei, l’Hang Seng o il Nasdaq.

La verità che poi, alla fine della fiera, chi comanda è proprio lui, lo S&P 500. E tutti gli altri si mettono a fare le pecorelle, seguendo diligentemente il cane guida che sarebbe poi il benchmark USA dello S&P 500.


Oltre a quanto detto nei numerosi post già scritti sull’argomento, che potrete rivedere cliccando qui,  dove si ipotizzava tra le altre cose la possibilità di un 1-2-3 low, vorrei integrare il tutto con un’analisi alternativa.


-Avviso per I lettori- Se ritieni interessante e utile questo post o altri articoli del blog CLICCA QUI per capire come sostenere l’iniziativa. Anche un piccolo contributo può essere importante. GRAZIE!


Demark: configurazione interessante

Questo nel grafico è lo S&P 500 analizzato con il Combo di DeMark.

spx9-13-9.gifIl trend è ancora negativo ma in chiaro miglioramento. E soprattutto possiamo notare una configurazione 9-13-9 che reputo molto interessante. Le condizioni per un rally ci sono tutte. E la rottura al rialzo di quota 1000 confermerà lo scenario, dal punto di vista tecnico.

STAY TUNED!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

I commenti sono chiusi.

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+