SP500: eppur non si muove

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Come sempre, senza aver la pretesa di avviare un Dialogo Sopra i Massimi Sistemi (ricordate Galileo?), aggiorno il grafico e mantengo inalterato il mio scenario preferito: choppy di medio.

La correzione complessa di medio periodo – di cui risparmio ai non iniziati tutta la teoria dei doppi e tripli tre – continua, ma dovrebbe avere le settimane contate.
I pivot che cambiano la vita sono due, solo due e comprensibili a chiunque: il top annuale a 1371 e il Fukushima low a 1249.
Sopra la panca (1371) il bull market iniziato nel marzo 2009 riprende con primo target area 1420 e poi 1600 prox anno; sotto la panca (1249) brutto segnale, potrebbe essere un forte avvertimento che il toro esce dall’arena con destinazione macelleria.
Fra questi due livelli c’è un mondo di trader e analisti che continuano ad avere visioni rialziste e ribassiste di lungo periodo appena vengono raggiunti pivot intermedi. Io preferisco il pragmatismo di chi non ha bisogno di stupire nessuno: finchè siamo dentro al laterale è buono solo il trading di breve, qualche giorno al massimo, perchè ritengo che nessun livello di prezzo intermedio possa essere segnale operativo attendibile in ottica mensile.
D’altra parte, finchè gli USA non faranno default (ma gli conviene?) WS gode della mega put protettiva dell’establishment politico finanziario autoctono e internazionale, quindi nessun crollo azionario di lungo periodo è ipotizzabile.
E se sarà ancora recessione conclamata, sarà anche QE3, che continua ad ardere sotto le ceneri di una politica monetaria del tutto fallimentare in termini di rilancio strutturale dell’economia. Gli USA dovrebbero smettere coi trucchi ed iniziare a fare sacrifici seri, in primis rinunciare all’american dream.
Noi del blog invece non potremo mai rinunciare al nostro DREAM T.

§§§

Per chi volesse documentarsi sulla continuità del gremlin-pensiero e constatare quanto i trend stilizzati del triangolo correttivo a cinque onde stiano accompagnando l’indice, può cliccare qui sotto:
SP500: short term outlook
SP500 macchiato? no, solo corretto…
SP500: choppy & fuzzy

Sostieni I&M!


Vota su Wikio!

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!


VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Info su gremlin

[email protected] www.investimentiprotetti.it http://tradeoptiongremlin.wordpress.com/ http://opzionitrading.wordpress.com/ http://minifiboption.wordpress.com/ http://www.lemcommodities.com/index.php https://vimeo.com/69794582

Commenti (n° 20)Commenta

  1. Una domanda a solo scopo didattico: nel caso vinca “ripresa bull market”, perchè “d” e “e” e non “1″ e “2″?

  2. Dream Theater,

    mucho obligado :mrgreen:

  3. silver999 scrive:

    gremlin,

    Vorrei replicare al tuo ottimo post e coinvolgere anche DREAM.
    Io non discuto il valore della tua analisi tecnica in quanto è precisa e corretta vorrei solo soffermarmi su ciò che sta accadendo a livello dati macro. Secondo me e ripeto secondo me nel 2012 lo SP500 andrà a ritracciare fino a toccare quello che prevede l’analisi sullo SP500 di lunghissimo perido e più precisamente area 420/450. Si ho scritto giusto SP500 a 420.

    PREPARIAMOCI A CAMBIARE VITA E A DIMENTICARE GLI ULTIMI 20/25 ANNI

  4. silver999 scrive:
  5. silver999 scrive:

    ANZI SP500 A 380… ero stato ottimista a 420/450

  6. daino,

    lo sai che 9 volte su 10 l’etichettatura è questione di lana caprina e gli elliottiani si accapigliano per la pagliuzza senza vedere la trave, e non si capiscono proprio quando parlano di 1 e 2 perchè non hanno il coraggio o la capacità di chiamarle anche per cognome le onde: cycle, primary, major, ecc.

    1. tutto quello che si vede sul grafico dal 22 febbraio (1344) per me è correzione, per altri la correzione parte da 1371
    2. vista l’estensione temporale e il pattern, è obbligatorio considerarla “complessa”
    3. in una correzione complessa ognuno ci vede quello che vuole quindi la mia ipotesi di primary correttiva nella forma di triangolo orizzontale non è vangelo
    4. non è vangelo perchè il motto dell’osservatore/analista dovrebbe essere “ipotizza uno scenario, controllane l’evoluzione, valutalo, modifica lo scenario se necessario” nessuno è profeta e quando uno scenario cambia non c’è mai bisogno di giustificarsi ma solo di adeguarsi
    5. un triangolo orizzontale è formato da 5 onde variamente conformate chiamate “a, b, c, d, e”; in questo scenario hanno pure un cognome: grado major, cioè sottoonde della primary
    6. queste onde major le puoi SOLO ED UNICAMENTE etichettare con le lettere, e non coi numeri, perchè sono correttive
    7. solo ALCUNE delle sotto-sottoonde di queste major possono essere considerate impulsive e quindi puoi numerarle

    Mi scuso per la mia estrema sinteticità, ma non capirci nulla su elliott è un attimo, per fortuna che adesso ho chiarito tutto… :mrgreen:

  7. paktrade scrive:

    Miiii, io sono tacciato di pessimismo se lo vedo a fine anno sotto i 1150…
    Secondo me già sotto i 1000 si sentirebbero degli scoppi che li sentono su Marte… 8O

  8. silver999@finanza,

    EVVIVA L’OTTIMISMO !!!
    sai te qunto diventiamo ricchi a shortare sta schifezza di borsa?

    quando hai il segnale lancialo che io ti seguo al comando delle mie PUT :mrgreen:

  9. silver999 scrive:

    Comunque io darei un occhiata al NATURAL GAS.
    C’è una divergenza rialzista su rsi estesa oltre l’annualita’…qualcosa di analogo si era visto su cotone e grano ..che successivamente nei due anni hanno triplicato di prezzo !!

  10. …anceh perchè più basso di così il GAS te lo possono solo più regalare… :mrgreen:

  11. ivegotaces scrive:

    gremlin,

    A me tutto il movimento degli ultimi 6 mesi ricorda molto la distribuzione del 2007 e (invertendo il grafico) l’accumulazione del 2002/2003 – il famoso Iraqi War Triangle. Sull’s&p500 il mio piano è liquidare progressivamente fermandomi solo se fa nuovi massimi e cominciare a shortare su prima chiusura mensile sotto i 1295 punti.

    paktrade,

    Anche per me uno tra gli scenari probabili è quello di vedere l’s&p500 a 1150 o giù di lì entro fine anno … per quel che può servire :-)

    silver999@finanza,

    Se proprio l’s&p500 deve andare a 380 spero non ci vada in una notte! Poi faccia quel che vuole (o vogliono:?: )

  12. ivegotaces scrive:

    Dream Theater,

    Dream ma djspoore e nikojoe che fine han fatto?

  13. ivegotaces scrive:

    gremlin,
    A me tutto il movimento degli ultimi 6 mesi ricorda molto la distribuzione del 2007 e (invertendo il grafico) l’accumulazione del 2002/2003. Sull’s&p500 il mio piano è liquidare progressivamente fermandomi solo se fa nuovi massimi e cominciare a shortare su prima chiusura mensile sotto i 1295 punti.

    paktrade,
    Anche per me uno tra gli scenari probabili è quello di vedere l’s&p500 a 1150 o giù di lì entro fine anno … per quel che può servire :)

    silver999@finanza,
    Se proprio l’s&p500 deve andare a 380 spero non ci vada in una notte! Poi faccia quel che vuole (o vogliono?)

  14. Vorrei fare i complimenti a Gremlin per i suoi post, sempre chiari e pragmatici.
    Infatti è sempre bene consigliare prudenza nell’operatività, senza farsi prendere troppo dalla smania di operare sul breve termine. Soprattutto in periodi come quello che stiamo vivendo.
    I livelli indicati 1.250 e 1.371, confortati magari da conferme macroeconomiche negative o positive (es. Q3…) mi sembrano dei buoni paletti di riferimento. :wink:

  15. silver999 scrive:

    ivegotaces@finanza,

    La mia vera paura non è che vada in una notte a 380 ma che i mercati ad un certo punto possano diventare talmente illiquidi da portare le autorità a sospendere le contrattazioni mondiali di borsa a tempi indeterminati…. lo so che sono un pò pessimista ma io ritengo che se oggi si rompe anche solo una rotella del sistema (lehman di turno) potrebbe essere pericoloso anche il DEPOSITO LIBERO IN C/C

  16. paktrade scrive:

    Intanto siamo ripartiti in impennata… e al 61,8% del grafico sopra ci siamo già….
    The only way is up?

  17. ivegotaces scrive:

    silver999@finanza,

    Azz. In quel caso, citando gli Squallor, sarebbero cazzi fernet :-)

    paktrade,

    Nel breve credo proprio di sì, soprattutto negli Stati Uniti

  18. ivegotaces@finanza,

    nikojoe è passato alla concorrenza dove non viene martellato e djspoore è superimpegnato col suo nuovo lavoro