SELL OFF: fuga da tutto quello che è ITALIA

Scritto il alle 15:36 da Danilo DT

Spread BTP Bund, Spread BTP Bonos, CDS Italia a 5 anni, FTSEMIB in scala invertita.

Un termometro affidabile dello stato di salute della finanza del Bel Paese. Questo grafico dice tutto quello che c’è da dire.
E’ una presa di posizione NETTA contro l’Italia. Complotto? Ma quale complotto. Sveglia signori. I mercati si basano su un fattore: si chiama fiducia.
Bene, la fiducia sull’Italia è sparita. Non aggiungo altro. Non voglio nemmeno uscire fuori con numeri pirotecnici del tipo “bruciati 50 miliardi di Euro di capitalizzazione”. Teniamo invece a mente il fatto che fino ad ora il costo che stiamo subendo dai mercati è quantomai importante. Altro che DEF, la fine della fiducia sullo Stivale ci sta costando ben di più. Perché poi tutto questo sarà per noi un COSTO: e lasciamo perdere quei discorsi populistici del piffero dove si dice che l’Europa faccia quello che vuole, e noi tanto faremo quello che vogliamo.
Ora occorre SOLO UNA COSA: solo UNA. Signori del Governo, DIMOSTRATE all’Europa che la vostra manovra NON è fuffa, fate capire all’Europa che quanto avete pensato è una VERA ripartenza. Ve lo chiede l’Italia.
Ci stiamo giocando l’unica occasione. E ahimè abbiamo solo più un colpo in canna. Non possiamo permetterci di sbagliare il bersaglio.
(PS: per altre considerazioni vedi il post di stamattina)

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (4 votes cast)
SELL OFF: fuga da tutto quello che è ITALIA, 10.0 out of 10 based on 4 ratings
4 commenti Commenta
r.o.i.
Scritto il 8 ottobre 2018 at 16:02

Opinione personale..:
– secondo me quei due soggetti hanno come unico obiettivo quello di consolidare il proprio elettorato in vista delle elezioni europee di primavera, a prescindere dalla (non) fattibilità del loro programma di concessioni con costi quel che costi a carico dell’intera nazione.-
– resta da vedere quali saranno i nuovi equilibri tra M5S e Lega visto che sul piano elettorale hanno interessi opposti.-
– nel frattempo prepariamoci (borsa a parte) a pagare il prezzo (salato) a meno che non si riesca a fare “rinsavire” gran parte dei loro sostenitori con opportune campagne di stampa da parte dei poteri forti (inter)nazionali , con conseguente caduta del governo e relativa sostituzione con un governo tecnico…da qualche settimana circola l’ipotesi con il nome di Draghi premier…
– a questo proposito non è chiaro da chi tra i due è partita l’iniziativa del colloquio Mattarella – Draghi.-
– nel frattempo chi ha i nervi saldi balla e chi è debole di cuore sta alla finestra.-

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -2 (from 10 votes)

ben
Scritto il 8 ottobre 2018 at 16:30

È ti vorresti draghi o cottarelli? Non ti è bastato Monti? Auspico la caduta do questa europa

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +4 (from 18 votes)

Eolo
Scritto il 8 ottobre 2018 at 17:23

https://www.avvenire.it/attualita/pagine/italia-ue-difficile-negoziato-manovra

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

pdf79
Scritto il 8 ottobre 2018 at 20:32


Domenica si vota in Baviera. Sondaggio: CSU e SPD perdono 14.7 punti e 9.6 punti. SPD dimezzata e CSU ridimensionata. AfD al 10 (nel 2013 non c’era) e Grüne al 18. La Cancelliera attende il terremoto politico a Berlino. Fonte: @masechi twitter
Dati questi dati non mi sembra molto furbo insediare un governo tecnico che sposta in là il problema e poi non vuole gestire l’eventuale disgregazione europea o aspetta direttive da Berlino, così rischiamo di essere cornuti e mazziati.
Bisognerebbe essere consapevoli che il paese del bengodì non esiste, come non esiste la fata Turchina ma ci sono il gatto (Francia) e la Volpe (Germania) che fanno i loro interessi e mai i nostri, e che se l’Europa si disgregasse volerebbero gli stracci e un Paese dovrebbe avere ben in mente cosa fare e dove andare e non ascoltare i consigli interessati, volti solo a lasciarci con il cerino in mano.
L’intervista al professor Joseph Stiglitz, premio Nobel per l’economia, sull’Italia e l’euro
https://www.youtube.com/watch?v=g5h8fLC3JfE

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+