Segnali di recessione: commodity in backwardation

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

L’analisi intermarket dà una grossa importanza all’andamento delle commodity e l’analisi delle curve future (contango e backwardation). Infatti le materie prime sono un ottimo indicatore per poter valutare lo stato di salute dell’industria, della produzione e del tessuto economico. Andando nello specifico, ritengo molto interessante andare a vedere le curve dei contratti future sulle materi prime in quanto ci danno la possibilità di “toccare con mano” il sentiment degli operatori. E proprio andando a vedere questa curve future scopriamo che oltre alla curva del Brent di cui ho parlato in questo post datato 20 settembre , anche le curve del WTI e soprattutto del RAME abbandonano la curva in contango, che indica crescita economica, lasciando spazio alla curva in backwardation, che suggerisce rallentamento.
Ovvio, analizzando queste curve si valutano elementi “super partes” che nulla hanno a che fare con rumors, borse ed Euro. E forse, in questo gran minestrone di voci che girano, queste sono le sole voci che probabilmente bisognerebbe prendere in considerazione..

La curva future del WTI: notate la differenza tra un mese fa ed oggi…

La curva future del RAME: backwardation piena!

Stay Tuned!

DT

Sostieni I&M! Il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

Ti è piaciuto questo post? Clicca su Mi Piace” qui in basso a sinistra!

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!) | Vuoi provare il Vero Trading professionale? PROVALO GRATIS! |
Seguici anche su Twitter! CLICCA QUI! |

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenti (n° 5)Commenta

  1. hironibiki scrive:

    SONO R I D I C O L I!

    “Cancellato summit ministri finanziari Ue di domani….Secondo quanto riporta la televisione Bloomberg, il meeting dei ministri finanziari è stato cancellato: i leader europei saranno però presenti.” (Fonte Wallstreet)

    AHAHAHAHAHAH sono ridicoli ridicoli ridicoli ridicoli!!!
    Adesso dovremmo fare noi la faccia “sorridente” stile Sarkozy.

    Questo dimostra ancora una volta che gran pezzi di politici abbiamo in Italia, in Europa e nel mondo. Evviva :-(

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. hironibiki scrive:

    Altra cosa. Spero che le borse cadano a picco tipo termometro d’inverno in Siberia.

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. ivegotaces scrive:

    hironibiki@finanza: Altra cosa. Spero che le borse cadano a picco tipo termometro d’inverno in Siberia.

    Ma allora candlestick ha ragione! No dai non dire così. Piuttosto augurati che un meteorite ci liberi da questi saltimbanchi della politica …

    Dream, purtroppo il mese scorso non avevamo concluso l’argomento WTI vs Brent nel vecchio post. In effetti il differenziale tra i due tipi di petrolio ha subito notevoli variazioni in questi giorni, direi dalla morte di Gheddafi. Da tenere d’occhio.
    Noto inoltre il movimento di argento ed oro di queste ore. A mio avviso è una campanella d’allarme.

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  4. hironibiki@finanza,

    Se lecito, perchè speri una cosa del genere? Sei totalmente short o sei totalemente liquido.
    O forse non hai proprio niente da perdere.

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  5. ivegotaces@finanza,

    Pensa che tutti i giorni mi scarico il grafico dello spread WTI Brent, ma poi non riesco mai afarci un post per motivi di tempo. Domani ce la faremo?
    Mah….

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)