Segnali di recessione: backwardation sul rame future

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Una delle prime cose che avevo imparato analizzando l’intermarket era stata l’importanza nel mondo delle materie prime del RAME.
Metallo fondamentale per l’industria e l’economia in generale. Quindi il trend del rame anticipa oggi in linea di massima la tendenza di quello che si vedrà sul mercato azionario domani.
Già, gran bella cosa la teoria. Peccato che il doping monetario oggi abbia un pochino sconvolto le regole del gioco.
Poco importa, l’importante è capire cosa accade e comportarsi di conseguenza.
Mi drogate il prezzo del rame e delle commodity in generale? E allora io vado oltre.

Analisi curva forward RAME

Questa curva sintetizza i prezzi a termine del rame. Imposibile negare l’evidenza: è in backwardation. Significa che gli operatori si aspettano una discesa dei prezzi.

Discesa prezzi -> meno consumi -> rallentamento economico

Almeno questa curva resta ancora ad oggi “genuina” e veritiera. Almeno secondo me.

Sostieni I&M. il tuo contributo è fondamentale per la continuazione di questo progetto!

STAY TUNED!

DT

Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su database Bloomberg | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenti (n° 13)Commenta

  1. jt_livingstone scrive:

    scusa se mi permetto di contraddirti

    la backwaration e’, generalmente, uno dei segnali piu’ bullish che ci siano nel mondo delle materie prime. ATTENZIONE CHE QUESTO NON VUOL DIRE CHE SALIRA’ DI SICURO, ma a mio modesto parere con una curva cosi’ e’ meglio non shortarlo troppo.

    La backwardation significa che il mercato e’ in eccesso di domanda nel breve termine. Non vuol dire che gli operatori si aspettano prezzi piu’ bassi in futuro. Nei future per ogni long c’e’ uno short quindi significa che per un’operatore che si aspetta prezzi piu’ bassi in futuro (short) ce n’e’ uno che si aspetta prezzi piu’ alti in futuro (long). Evidentemente uno dei due sbaglia.

    Mi permetto di segnalare un mio aritcolo proprio su contango e backwardation dove spiego i fenomeni

    http://livingstone.finanza.com/2012/02/26/rieeducational-channel-contango-e-curve-forward-di-wti-brent-e-gas-naturale/

    Scusami di nuovo per l’intromissione

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. jt_livingstone scrive:

    jt_livingstone,

    aggiungo che da come la leggo io sta curva mi segnala domanda in calo nel breve (contango), (possibile recessione fino a gennaio 2013?). La situazione domanda e offerta comincia a farsi piu’ tirata a partire da gennaio 2013 con la curva che si appiattisce (produzione in calo o domanda in salita?). Poi il mercato si aspetta un forte sbliancio a partire da giugno 2013 ovvero domanda a breve che superera’ di molto l’offerta a breve (ripresa economica o sensibile calo della produzione?)

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. jt_livingstone,

    Nessuna scusa, anzi , sei sempre il benvenuto!
    Piccola considerazione: intendvo parlare di recessione e quindi di ciclo economico. Le materie prime sono “un passo avanti” e quindi, correggimi se sbaglio, nel momento della piena recessione si potrebbe vedere un risveglio delle commodity. Che ne dici?

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  4. paktrade scrive:

    Notiziona!!!

    http://borsaitaliana.it.reuters.com/article/foreignNews/idITL5E8E17K320120301

    E adesso, via al rialzo infinito!!! o no? 8O

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  5. bergasim scrive:

    Che bello vivere nel mondo dei sogni, borse in salita, parco buoi gasato, gestori tonici, economisti con problemi di vista, analisti che non vanno più dal terapueta e sboom sempre più vicino? o no?
    Ma dai l’economia procede a gonfie vele, peccato che al timone delle varie economie ci sono troppi sch….no, i quali non vedono un ostacolo neanche quando ci sbattono contro, e dopo?
    Minimizzano è solo un rallentamento, le banche sono sane e tanti bla bla, che piacioni ai SOLITI FESSI ED ILLUSI, che continuano perennemente a prenderla nel c..o, salvo poi ciclicamente lamentarsi col senno di poi e prendere per il naso chi cerca di aprire i loro occhi.
    Meditate come possono essere salite le borse negli ultime 3 mesi se non è cambaito nulla veramente? se non i soldi gartis alle banche, prima o poi i PETTINI TORNERANNO DI MODA.

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  6. bergasim scrive:

    Preoccupanti segani ed oscure verita

    Tasso di disoccupazione francia al 9,4 previsione 9,2

    Tasso di disoccupazione italia 9,2 aatteso a 8,9 invariato

    Tasso di disoccupazione Spagna ( la prossima bomba, tic tac), 10,7 atteso a 10,4

    Ism manifatturiero usa 52,4 contro 54,6

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  7. paktrade scrive:

    bergasim,

    Completamente d’accordo con te!!!
    Ma se usano il balsamo e la vaselina forse i nodi saranno un po’ facili? O hanno inventato la ricrescita eterna? Ne avrei sinceramente bisogno!!! :mrgreen:

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  8. jt_livingstone scrive:

    Dream Theater,

    beh il rame a me piace come leading indicator, ma non saprei dirti se tutte le materie prime anticipano.

    Cmq concordo con te, nel momento di bottom di una recessione le materie prime potrebbero cominciare a salire poiche’ la domanda di beni fisici non si ferma mentre la produzione potrebbe essere calata a causa di mancanza di investimenti. Possibile pertanto che alcune materie prime si ritrovino in deficit di offerta al momento dei primi segnali di ripresa, in particolare le materie prime industriali che sono piu’ connesse con il ciclo economico.

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  9. bergasim,

    Dell’Italia mi preoccupa la disoccupazione giovanile… (di cui avevo anche affrontato l’argomento).
    Abbiamo superato il 30%!!

    Per il momento l’unica cosa seria e già in fase di avvio che vedo per aiutarli… sono i Lavori di Pubblica Utilità! :roll:

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  10. bergasim scrive:

    Chissà come si comportera il future sulla vasellina e quello sull’olio di ricino, io sono long su entrambi

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  11. bergasim scrive:

    lampo,

    Be consolati in america sono al 46%!!

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  12. john_ludd scrive:

    jt_livingstone,

    Dream Theater,

    la commodity più manipolata del mondo !

    queste letture dovrebbero accendere qualche lampadina rossa…

    http://ftalphaville.ft.com/blog/2011/03/09/509411/more-proof-the-chinese-have-been-using-copper-as-collateral/

    http://ftalphaville.ft.com/blog/2011/03/15/514921/simply-amazing-commodity-collateral-shenanigans-in-china/

    http://ftalphaville.ft.com/blog/2010/01/20/130156/what-really-drove-chinese-commodity-imports/

    un paese che ospita il 20% della popolazione, conta il 10% dell’economia mondiale e importa il 55% del ferro, il 60% del rame e del cemento… sicuramente strong buy !

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  13. ernestoillesto scrive:

    paktrade: Notiziona!!!http://borsaitaliana.it.reuters.com/article/foreignNews/idITL5E8E17K320120301E adesso, via al rialzo infinito!!! o no?

    Il problema ,secondo me, è che chi paga questo tipo di ricerche sono le stesse persone che hanno interessi a gettare fumo negli occhi agli investitori. Io farei tutto il contrario :mrgreen:

    VN:F [1.9.20_1166]
    Rating: 0 (from 0 votes)