RUN BABY RUN! (e la borsa USA va oltre ogni logica)

Scritto il alle 14:20 da Danilo DT

Ormai i massimi delle borse non rappresentano più una novità e tantomeno una notizia. Abbiamo una situazione geopolitica delicata, con i livelli di massima allerta tra Corea del Nord e USA. Senza poi dimenticare le tensioni europee, non per ultime in Catalogna. E poi abbiamo una FED che si dichiara falco prima per poi ritrattare, ma è chiaro l’annuncio della exit strategy. Ma i mercati non temono più nulla. Sono troppo forti o forse sono pilotati in modo magistrale dalle mani forti e dalla valanga di liquidità.
E così, tra una finta correzione ed un nuovo allungo, ecco che le borse non solo bucano i massimi storici ma poi vanno oltre.

Ci riferiamo ovviamente alla borsa USA, e per poter “certificare” la tenuta del trend ed il raggiungimento di nuovi massimi ci facciamo aiutare dal VALUG, ovvero il Value Line Geometric Composite, un indice composto da circa 1700 titoli quotati a New York e dalla loro performance.

E’ chiaro che, dopo aver rotto già i massimi, il VALUG a tentato il ritracciamento che però è stato il più tradizionale dei pull back. Quindi si tocca il supporto e si riparte in modo persino deciso. Dal punto di vista tecnico un interessante segnale di prosecuzione di trend che ovviamente non è condizionato da tutte quelle cose che invece fanno pensare che ormai i mercati sono quasi al capolinea.

In altri termini, la borsa USA è forte, il mercato ci crede e continua a salire. Inutile sfidarlo per il momento. Come ho scritto in passato, è chiaro che le borse non saliranno all’infinito ed è ovvio che prima o poi la correzione arriverà. Ma un cosa è cercare di analizzare il meteo ed i nuvoloni, un’altra è centrare il momento in cui arriva la pioggia.
Il cielo dei mercati non sarà di certo sereno, e malgrado tutto, al momento, sembra proprio che i temporali non siano all’orizzonte.

Infine un’ultima nota che va a confermare il clima positivo del momento. Eccovi le ultime stime Thomson Reuters I/B/E/S:

  • Fwd 4-qtr estimate: $137.62
  • P.E ratio: 18(x)
  • PEG ratio: 1.83(x)
  • SP 500 earnings yield: 5.46%
  • Year-over-year growth of the forward estimate: +10.02%

Chapeau (se saranno realizzate)…

STAY TUNED!

Danilo DT

(Clicca qui per ulteriori dettagli)

Questo post non è da considerare come un’offerta o una sollecitazione all’acquisto. Informati presso il tuo consulente di fiducia.
NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
RUN BABY RUN! (e la borsa USA va oltre ogni logica), 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Tags: ,   |
1 commento Commenta
cavolo
Scritto il 4 ottobre 2017 at 17:56

Ma il dax che continua a correre ?dove va ? e perche?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Sostieni IntermarketAndMore!

ATTENZIONE Sostieni la finanza indipendente di qualità con una donazione. Abbiamo bisogno del tuo aiuto per poter continuare il progetto e ripagare le spese di gestione!

TRANSLATE THIS BLOG !

I sondaggi di I&M

Euro o non Euro....questo è il problema?

View Results

Loading ... Loading ...
View dei mercati

Per informazioni, contatti, proteste, idee e quant'altro.... contattatemi !

Image Hosted by ImageShack.us

intermarketandmore@gmail.com

Google+