Risk On sui mercati. Attenzione ai facili entusiasmi.

  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Technorati
  • del.icio.us
  • Wikio IT

Gli indici di borsa sono tutti positivi in questa fase di mercato. E sorge il dubbio che questa euforia sia persin esagerata. Non solo per i dati macroeconomici usciti nelle ultime settimane, che restano sempre contrastanti, e nemmeno per i problemi ancora da risolvere che sono stati finora solo rimandati o discussi. E nemmeno per le importanti scadenze politiche: in primis il fiscal cliff USA e poi ovviamente le elezioni in Italia, per poi passare a Cipro, Spagna, ecc ecc.

Interessante questa slide che racchiude tutti i principali indici sui dei vari settori.
Guardate la colonna segnalata con “INTRV”. Tutti gli indici sono decisamente ai minimi a tre mesi! Rally di Natale o reale miglioramento qualitativo dei mercati?

ITRAXX: indici MARKIT sui CDS delle pirncipali aree obbligazionarie

STAY TUNED!

DT

Non sai come comportarti coi tuoi investimenti? BUTTA UN OCCHIO QUI | Tutti i diritti riservati © | Grafici e dati elaborati da Intermarket&more su databases professionali e news tratte dalla rete | NB: Attenzione! Leggi il disclaimer (a scanso di equivoci!)


VN:R_U [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
sui mercati. Attenzione ai facili entusiasmi., 10.0 out of 10 based on 1 rating
  1. BACK TO THE RISK: VIX e ITRAXX
  2. RISK ON: clima natalizio sui mercati
  3. Mercati contrastati: risk on con il fiato corto?
  4. Junk Bond. Attenzione al rischio default
  5. TORNA LA PAURA SUI MERCATI

Info su Danilo DT

La corsa è lunga e...alla fine è solo con te stesso (by Big Kahuna) Per sapere CHI SONO, clicca QUI !

Commenti (n° 9)Commenta

  1. Visto che l’hai accennato … prova a fare un salto a Cipro, questa mattina.

  2. Caro DT, questo RISK ON è un pò strano…..con commodities in caduta……e tassi in salita……già da alcune settimane…….staremo a vedere come si conclude questa di settimana !!!

  3. Lukas,

    caro Lukas, piu che come si conclude questa settimana (ci sono anche le 3 streghe domani + la fine del mondo, che tengono tutto ingessato) sarà interessante vedere come si aprono le prossime di settimane

  4. A parte qualche contraddizione nell’ intermarket, per quanto vale quello che sto monitorando è ancora tutto tranquillo, trend lateral rialzista.

  5. lucianom,

    Si caro lucianom sinora tutto tranquillo…..facevo solo notare che sono anni che l’azionario non sale con commodities in calo, come sta invece avvenendo nelle ultime settimane…..ed in quest’ultima in particolare…….a meno che il mercato non intravveda una ripresa dell’inflazione……di cui sinora non vè traccia !!!

  6. pinco14@finanza,

    Caro Pinco14……il rialzo dell’Sp500 dal 2003 al 2007 viene seguito in modo particolarmente preciso dal 2009 ad oggi……Cio’ lascerebbe aperta la possibilità, quindi , che il top lo si veda nel 2013 e poi…..meglio non pensarci ora !!!:mrgreen:

  7. Lukas,

    Sai che ammiro il tuo sforzo di anticipare i trends con i tuoi interventi su questo blog mettendoci la faccia, continua così, ce ne vorrebbero tanti come te.Seguire i trends a volte non paga causa il ritardo con cui si entra e la difficoltà di uscire in tempo.

  8. lucianom,

    Grazie per la stima. Comunque essere trend follower riduce di molto il rischio….e quindi inevitabilmente anche i guadagni.

    La mia attuale perplessità è che non mi pare si possa parlare di fase RISK ON, che negli ultimi anni di deflazione si è sempre cosi caratterizzata:
    commodities in rialzo > tassi in rialzo > bond in discesa > equity in rialzo

    Nel caso di specie manca del tutto il primo presupposto, ed il rialzo in corso dell’equity ( peraltro modesto e non impetuoso ) sembra essere alimentato solo dal deflusso del denaro parcheggiato sinora in bond con risibili e forse non piu’ tollerabili rendimenti.

  9. Lukas,

    Mi associo ai complimenti per Lukas, persona corretta, umile e sempre pronta a mettersi in discussione